Jump to content
Sign in to follow this  
ananto

Parametri oggettivi affidabilità server dedicato

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sto contrattando con un azienda l'acquisto di un servizio hosting su server dedicato. Tuttavia il contratto che ci è stato presentato ha delle parti un po' oscure che abbiamo intenzione di modificare.

 

In particolare la parte un po' grigia è quella riguardante i vincoli sulla qualità che ci viene garantita e le relative penali per l'azienda. Sul contratto infatti ci sono voci come "se il sito è lento..." oppure "presenta malfunzionamenti...". La domanda che mi sorge spontanea è "quanto lento?" che significa "malfunzionamenti"?

 

Quello che volevo sapere da voi è se esistono dei parametri OGGETTIVI per valutare lentezza, malfunzionamenti e altre cose riguardanti l'affidabilità. Ed eventualmente cosa in genere viene richiesto e/o garantito dai più comuni servizi di hosting.

 

Ad esempio:

"Lentezza": si garantisce il 90% della banda disponibile per il 99% del tempo

 

"Malfunzionamenti": Il sito deve stare in up per problemi HW il 99% del tempo

 

E cosi via...

Share this post


Link to post
Share on other sites

dicesi SLA, e normalmente si danno delle percentuali sul tempo

la banda per i dedicati di solito è garantita (ormai partono da 2M)

la SLA per la rete di norma è superiore al 99%

la SLA per il server può essere anche del 99% o del 99.9%... ovviamente più sale e più costa, in ambienti critici si parla comunemente di "five nines"

 

ovviamente una SLA seria di alto livello da contratto prevede dei rimborsi ben specificati in caso di non raggiungimento dell'obiettivo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco le tue perplessità, ma a mio avviso devi inquadrare il contesto in cui questa azienda fornitrice si colloca e quello in cui te vuoi collocare il tuo livello di servizio. Mi spiego meglio con alcuni esempi.

 

Se vuoi mettere in piedi un tuo server dedicato e ti rivolgi ad un fornitore che è orientato al mercato di "massa" quindi con prezzi in linea con il tipo di target che si rivolge generalmente a lui, non puoi richiedere determinate garanzie, lui ti offrirà il meglio che può darti, dove però questo non è garantito nelle forme in cui te richiedi, perchè il suo target medio non lo richiede, dovendo ospitare siti per loro si importanti ma non vitali o di primaria importanza (penso ad una azienda telefonica che deve fatturare le chiamate magari in tempo reale o altro che non saprei).

 

Differente se tu hai bisogno di questo tipo di caratteristiche hai forse necessità di queste garanzie perchè il tuo sito magari genera un fatturato giornaliero molto elevato, o è funzionali a procedure essenziali per una realtà che può permettersi di spendere cifre elevate per un determinato servizio ma irrisorie rispetto al fatturato o meglio utile che tale sito (o applicativo) genera.

 

In tal caso i parametri oggettivi devi definirgli te, perchè sei te che sai quanto eventuale disservizio puoi tollerare, e l'azienda ti presenterà la loro proposta tecnica con delle SLA che rispettino le tue esigenze o aspettative.

 

Spero di essermi spiegato e di aver risposto alla tua domanda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se vuoi mettere in piedi un tuo server dedicato e ti rivolgi ad un fornitore che è orientato al mercato di "massa" quindi con prezzi in linea con il tipo di target che si rivolge generalmente a lui, non puoi richiedere determinate garanzie, lui ti offrirà il meglio che può darti, dove però questo non è garantito nelle forme in cui te richiedi, perchè il suo target medio non lo richiede, dovendo ospitare siti per loro si importanti ma non vitali o di primaria importanza (penso ad una azienda telefonica che deve fatturare le chiamate magari in tempo reale o altro che non saprei).

 

non sono d'accordo con questa visione.

 

se contatti leaseweb (possiamo dire che è uno tra gli operatori + grandi d'europa con target di massa?) puoi richieder anche loro un server da 1.000.000 di euro al mese con tutte le garanzie del caso...

 

e così è per molte realtà....

 

la differenza va fatta tra listino standard e quote fatti su misura.. ma devi essere appunto TU a richiedere cosa vuoi ovvio che il provider ti propone qualcosa secondo lui di standard in assenza di richieste specifiche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me invece diciamo la stessa cosa ma abbiamo pensato a possibili fornitori diversi, io ho pensato ad uno che ha un listino standard e non fa eccezioni, te ad uno standard ma che fa anche eccezioni.

 

Alla fine entrambi diciamo però che deve essere il cliente a dire cosa vuole come livelli di servizio extra rispetto allo standard. Poi il provider deciderà in base alle sue politiche commerciali se andare incontro a queste esigenze o meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

volevo solo sottolineare il fatto che essere grossi e avere un listino non necessariamente significa non poter avere cose custom... anzi!

 

mettendo sul piatto cifre alte (spesso comunque ben più basse di quanto ti richiede un ISP con listini segreti e nascosti) il custom quote arriva...

 

che sia aruba, leaseweb o interoute quando si è disposti a spendere le soluzioni non mancano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×