Jump to content
Sign in to follow this  
izbuh

Spostare la posta su un email hosting service… scelta giusta o sbagliata?

Recommended Posts

In questi giorni sto decidendo se spostare le mie caselle di posta su un servizio esterno a dove è ospitato il sito (Linux, Plesk).

 

Vorrei qualcosa di più in termini di webmail (Horde), di spazio (con Plesk viene condiviso con quello del sito) e connettività mobile (sincronizzazione con iPhone, BlackBerry, Android).

 

Ho letto questo articolo su hostingtalk e, dopo una attenta ricerca, ho ristretto il campo di scelta a questi tre fornitori (ovviamente tra quelli che forniscono delle garanzie di uptime):

 

1) Zoho

2) Serverplan

3) Google Apps for Business

 

Quella di Google è ovviamente la soluzione più completa ma anche la più costosa (50 euro per account di posta).

Zoho ha la soluzione migliore ma l'interfaccia grafica (webmail) non è il massimo (meglio Horde).

 

Il giusto compromesso sembrerebbe essere Serverplan con il servizio PowerMail (visto anche che la posta rimarrebbe sul suolo italiano).

 

Vorrei sapere se qualcuno ha utilizzato questi servizi e se mi può indicare eventuali problemi che potrei incorrere nell'avere il sito e la posta su server diversi.

 

Grazie mille

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, io come autore dell'articolo, sono favorevole a questo passaggio e qualcuno ti può confermare che è una soluzione che viene sempre più presa in considerazione. Il tutto sta però nell'uso che tu fai della posta elettronica, ovvero quanto sia critico questo servizio, se lo è, una soluzione dedicata, con maggiori garanzie è sicuramente la scelta ottimale.

 

Tra i nomi fatti, io ho utilizzato solamente Apps, gli altri provider citati entrano quasi sempre in gioco quando l'azienda o il cliente non si fida della cloud di Google e dell'analisi che avviene sulle email per la gestione degli annunci pubblicitari e altre informazioni. Quel che credo sia da considerare per tutti i servizi:

 

- costo per casella/utente, a seconda del numero che ne devi attivare

- spazio di archiviazione: io quando scelgo un servizio di questo tipo penso di lasciare poi sull'account la posta di qualche anno

- ridondanza e disaster recovery: in sostanza i principali motivi, il provider come gestisce la posta? Ha un piano per garantire la continuità del servizio?

- Assistenza: sulla posta elettronica, se la usi per attività importanti, è ovviamente necessaria

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Ste per le informazioni...

 

... che tu sappia per le pubbliche amministrazioni italiane esiste qualche vincolo territoriale nell'ubicazione del server di posta? un piccolo comune può avere la posta su di un server americano (come nel caso di gmail) oppure può incorrere in qualche penale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

anche io stavo cercando qualcosa di simile e devo dire che il power mail di Serverplan sembra un prodotto valido.

Ho appena spedito una mail per sapere le offerte che riservano ai rivenditori.

Vediamo che mi dicono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

zimbra è un prodotto ben fatto, però dipende dall'uso che devi farne, se ti interessa solo per la posta è come montare una impastatrice da pizzeria per poi farti un croissant ogni tanto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×