Jump to content
Sign in to follow this  
usu

Problemi su EC2 US-EAST-1, qualche riflessione

Recommended Posts

Amazon EC2 goes down, taking with it Reddit, Foursquare and Quora

 

La domanda è: ha senso costruire la propria infrastruttura su ec2 legandosi però comunque ad uno specifico dc?

Se non si usano gli strumenti che permettono di poter essere online da un altro dc dove sta il vantaggio nell'usare i servizi di amazon? Esistono soluzioni cloud meno complicate e più flessibili nell'allocazione delle risorse che hanno lo stesso livello di availability...

 

Se non fosse chiaro ribadisco che questo post non vuole essere contro amazon che gli strumenti per raggiungere un livello di ridondanza tra più DC impensabile con altre soluzioni cloud li fornisce, quello che non capisco è dove sta il senso nell'usare solo una parte di questi servizi e quindi riducendo il tutto ad un'offerta cloud qualunque :stordita:

Share this post


Link to post
Share on other sites

EC2 è solo uno dei tanti servizi messi a disposizione da AWS, non credo ci siano tante alternative cosi complete per realizzare infrastrutture in Cloud Computing.

Quali sarebero questi fornitori alternativi ad Amazon?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Una cosa più è complessa e più è facile che abbia dei problemi. Cloud è "bello" ma è complesso e sicuramente, come dimostrato in questo caso, non infallibile.

 

Ok, ma non era questo il discorso :P

 

EC2 è solo uno dei tanti servizi messi a disposizione da AWS, non credo ci siano tante alternative cosi complete per realizzare infrastrutture in Cloud Computing.

Quali sarebero questi fornitori alternativi ad Amazon?

 

Come ho già scritto la mia NON è una critica ad AWS che reputo l'unica soluzione veramente cloud, quello che non capisco è il senso di usare EC2+EBS eliminando di fatto il vero punto di forza di AWS che tutti gli altri non hanno: l'HA geo-distribuito.

 

Se non sfrutti gli strumenti che ti permettono di raggiungere questa cosa su aws tanto vale usare una qualsiasi altra soluzione cloud (rackspace, cloudsigma, ecc).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con Usu, ma in questo caso sto leggendo che anche le zone di availability hanno fallito, teoricamente dovrebbero essere completamente separate, proprio a livello di rete, data center e struttura in generale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutto US-EAST è fallito e OFFLINE TUTT'ORA PER VARI ACCOUNT...

se devo erogare servizi la non mi interessa niente avere zone in irlanda... oltre al fatto che essendo EBS offline comunque non puoi avviare niente da nessun altra parte..... o ho capito male?

 

vedere amazon aws down per 60ore (ormai a questo alcuni account sono arrivati) è come dire di vedere OVH offline per 2settimane di fila (visto come si pubblicizzano e il tipo di servizio che credono di poter/voler offrire)

 

questo commento secondo me riassume tutto:

If you're a sysadmin and your company's website goes down for half a day you'll get hanged by the balls. If you're a company that provides something called Elastic Compute CLOUD you get praise when your crappy overpriced service brings down half the internet.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho capito cosa sia andato storto, ma è andato orribilmente storto

 

mai mi sarei aspettato un fail del genere

 

sarà molto interessante ora sviscerarne le cause tecniche e capire cosa faranno per evitare problemi del genere in futuro

Share this post


Link to post
Share on other sites

figurati se amazon spiega qualcosa tecnicamente!

 

A me sembrano tanto la fotocopia di Apple... "it's magic!"

 

L'unica cosa certa di AWS è che costa tanto e che sembra(va) funzionare...

ora l'unica certezza rimasta è il costo alto :D l'affidabilità è andata in fumo :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×