Jump to content
andrea.paiola

70$ al mese per la fibra 1Gps (in California)

Recommended Posts

Dal punto di vista urbanistico, nonchè di esposizione elettromagnetica (sebbene ci siano pareri contrastanti in materia) è un grosso passo indietro.

Immagino poi al primo uragano, che da quelle parti sono frequenti, altro che trancio...

Certo finchè dura beati loro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Certo che si, la luce non emette campi elettromagnetici.

 

Ehm, coff, coff, meglio non dirlo ad alta voce, perché faresti resuscitare tutti i fisici dal '600 fino ad Einstein dalla tomba :D

 

Dal punto di vista fisico il fotone mostra una duplice natura: è un'onda elettromagnetica ed una particella.

 

Fino ai primi del '900 si pensava che la luce avesse solo natura ondulatoria, poi Einstein, durante quello che sarebbe chiamato l'anno mirabile per la fisica (1905), spiega l'effetto fotoelettrico (che gli vale il nobel per la fisica) affermando che l'unica spiegazione possibile del fenomeno fosse quella che la luce avesse doppia natura (corpuscolare ed odulatoria).

 

Adesso non è che, passati 100 anni, ha perso la natura ondulatoria ed è rimasta solo quella corpuscolare :D

 

Quindi, ricapitolando, la luce non emette un c. em. è essa stessa un'onda elettromagnetica :)

 

EDIT: Poi ovviamente da qui a dire che un fascio di luce concentrato a bassa potenza causi problemi di salute ce ne passa...

Già è da morir dal ridere leggere che i router wireless potrebbero causare il cancro, figuriamoci un fascio di luce emesso da una "torcetta" :)

 

EDIT2: Poi dimenticavo una cosa, le fibre ottiche sono guide d'onda dielettriche a bassissima dispersione, quindi non vedo cosa possa uscire da un doppino in fibra :)

Edited by Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intendevo dire che la fibra (o meglio, la luce che transita nella fibra in quelle quantità) non emette radiazioni elettromagnetiche apprezzabili a tal punto da giustificare problemi di salute o cose simili. il campo è confinato alla fibra stessa, diversamente avresti una perdita da paura.

 

Tant'è che:

- la fibra è immune ad altri campi elettromagnetici circostanti (a differenza delle comunicazioni elettriche tradizionali)

- non si è mai vista una fibra con maglia di schermatura, perchè non avrebbe senso. I cavi di rete su rame, per restare in argomento, invece, vengono quasi sempre posati schermati e dovresti rispettare determinati requisiti di posa per ridurre la diafonia, inesistente su fibra.

 

Ero a Roma e scrivevo con connessione GPRS saltellante, non riuscivo ad articolare meglio.

Comunque, ai fini del discorso fatto da Uno: no, la fibra non emette campi elettromagnetici.

 

(ed anche se fosse, sarebbero apprezzabili fino a pochi millimetri di distanza)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now

×