Jump to content
Sign in to follow this  
alekals

kvm Virtual machine 2 interfacce su un solo eth

Recommended Posts

Un saluto a tutti ho un piccolo problemino da esporvi e speravo qualcuno potesse aiutarmi.

 

Ho un virtual machine windows in kvm che deve avere 2 interfacce di rete attive:

win eth0 ip 192.168.0.3

win eth1 ip 192.168.3.2

 

host linux con eth1

br1 192.168.0.228

 

Ora io nella vm ho 2 interfacce di rete,ma funziona solo eth0 192.168.0.3.

 

Vorrei far usare la eth1 dell'host a entrambe le schede virtuali della vm windows.

Come faccio?

 

 

tutto funziona su un vmware server basta che creo 2 net e le associo ENTRAMBI alla eth1 e tutto va..

 

ho provato a fare anche un ulteriore bridge sull host con ip 192.168.3.x

Ma su linux non posso assegnare eth1 sia a br1 che a br2.

 

Come posso fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

la macchina virtuale funziona come se avessi un pc fisico davanti.

 

quindi tu crei per la virtuale, la condivisione della scheda di rete fisica. Ne basta una sola e quando avvi la macchina virtuale windows, gli aggiungi le interfacce che ti interessano nella unica "connessione alla rete locale" che ti ritrovi.

 

Ricorda che se virtualizzi windows xp, una sola scheda di rete può gestire bene massimo 5 interfacce di rete.

Windows7 ne riesce a gestire qualcuna in più.

 

Stesso discorso per linux.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricorda che se virtualizzi windows xp, una sola scheda di rete può gestire bene massimo 5 interfacce di rete.

Windows7 ne riesce a gestire qualcuna in più.

Su windows non mi esprimo, non lo conosco, ma...

 

Stesso discorso per linux.

 

...puoi motivare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su linux hai 2 possibilità.

 

Da desktop grafico, basta che vai nelle opzioni della scheda eth0 e aggiungi indirizzi ip con IP, SUBNET e GATEWAY.

 

Altrimenti potresti usare la linea di comando, ma in questo caso il procedimento logico è diverso. Ovvero da linea di comando aggiungere un ip a una scheda esistente significa aggiungere virtualmente una scheda di rete con una sua interfaccia:

 

ifconfig eth0:X IP netmask IP_NETMASK up

 

A "X" corrisponde il numero di scheda virtuale, ovvero come esempio pratico:

ifconfig eth0:0 192.168.1.1 netmask 255.255.255.0 up

 

ifconfig eth0:1 192.168.10.1 netmask 255.255.255.250 up

 

ifconfig eth0:2 192.168.50.1 netmask 255.0.0.0 up

 

Spero di esserti stato di aiuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo fare una piccola aggiunta:

 

Non capisco guest perchè mi hai scritto

...puoi motivare?

 

Noto, dalla tua firma e dal tuo logo, che sei un esperto di sistemi unix e credo che questo che ho scritto, non dovrebbe dirti niente di nuovo da aggiungere alle tue conoscenze.

 

Io non sono un esperto ma un semplice smanettone ecco perchè mi sono permesso di rispondere, sperando di aiutare alekals.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×