Jump to content
Sign in to follow this  
Falken

Consiglio hosting semidedicato, budget max 100€ annui

Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

come specificato in oggetto ho a disposizione un budget di max 100€ annui (possibilmente anche meno).

Stavo orientandomi sull'opzione di hosting semidedicato di netsons (NETSONS - Hosting, VPS, Server, Housing, Cloud), che grosso modo viene sui 73€ annui iva compresa.

 

Il sito di per sè riceve attualmente tra le 100 e le 200 visite uniche giornaliere di media, ma a parte questo ospita un'applicazione non commerciale che comprende:

- Login utenti

- sistema di messaggeria interna autocostruito

- sistema di webchat php+mysql+js

- forum "minimale" autocostruito

 

Trattasi nello specifico di un'interfaccia di gioco per una città virtuale, che ospita in media una ventina di utenti connessi in contemporanea, con punte di 30 la sera e record isolati sui 40/45.

 

Tra sistema sopra descritto, funzionalità di gioco e tabelle di statisticazione delle operazioni degli utenti, il DB attualmente comprende circa 130 tabelle. Le più corpose sono quelle che registrano la messaggeria "privata" e gli invii di testo nelle chat, e la tabella degli "oggetti" esistenti in gioco e usati dai personaggi.

Le tabelle a maggiore utilizzo vengono regolarmente sfoltite con cancellazione dei record obsoleti. Nel complesso il db occupa circa 23mb.

 

L'utenza é in crescita pertanto stiamo meditando di dire addio all'attuale hosting su un noto servizio (senza fare nomi, un providere che va "a ruba") entry level che inizia a fare acqua. I problemi che registriamo sono i seguenti:

 

- imprevedibili e fastidiose perdite della sessione da parte degli utenti.

- difficoltà nella gestione delle immagini hostate (es. una cartella contenente circa un migliaio di piccole immagini raffiguranti i modelli degli oggetti, diventata indisponibile in accesso FTP per il timeout, ossia il server non riesce nemmeno a terminare la composizione della lista di file contenuti e va in timeout chiudendo la connessione FTP)

- impossibilità di sviluppare alcune stored procedures/functions che ci sarebbero molto utili (unico engine supportato dall'hosting: MyISAM)

- imprevedibili rallentamenti per gli utenti non in relazione all'utilizzo del sito (effetto evidentemente dei coinquilini di server)

- assenza di cronjob e necessità di appoggiarci a servizi esterni per i cronjob di manutenzione

 

Il tutto ovviamente senza considerare i periodici incidenti, ormai proverbiali, quali incendi della webfarm, inondazioni, terremoti, e invasioni di cavallette che sembrano colpire la webfarm con frequenza allarmante.

 

- La possibilità di usare le funzioni avanzate di MySQL (es. stored proc.) non é prioritaria ma apprezzata.

- Non avere le sessioni degli utenti che saltano in modo assolutamente imprevedibile è prioritario.

- Non andare in timeout in FTP sulle directory contenenti le immagini di servizio é prioritario.

- I cronjob sono *quasi* indispensabili per evitare la seccatura di utilizzare servizi esterni.

- La possibilità di attivare domini di terzo livello (es. http://pluto.paperopoli.it, http://bandabassotti.paperopoli.it, ecc) senza pagarli come extra é prioritaria.

 

Cosa ne pensate dell'offerta di Netsons e della qualità del servizio?

 

Un paio d'anni fa di netsons ho utilizzato l'hosting free e a parte un blocco temporaneo dell'SMTP causa "vicino" di server che usava netsons per inviare spam, non ho avuto disservizi, ma ho letto in giro per forum e siti vari che a volte Netsons cade in episodi di questo tipo.

 

Eventuali alternative restando il più possibile aldisotto della soglia dei 100€ annui (iva inclusa)?

 

Non ho fretta per ora.. l'hosting mi scade a breve e per ora rinnoverò col servizio attuale ma appena possibile gradirei migrare altrove.

 

Grazie mille!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo so :)

 

Le query non sono pesantissime, ma sì, sono motlo frequenti. L'interfaccia di gioco é composta da un frameset che, per ogni giocatore connesso, aggiorna periodicamente un fame di lettura/scrittura dati: in media ogni 150-180 secondi vengono riletti i dati del personaggio utilizzato (dati letti da 4 tabelle), aggiornata la tabella dei presenti e, se necessario, aggiornate le tabelle statistiche. Questo supponendo che il personaggio virtuale sia fermo senza compiere alcuna azione. Ovviamente se sta giocando la quantità di query aumenta sostanzialmente: ci sono gli invii / letture dalle "stanze" o locazioni delle chat, o per altre operazioni diverse, dalla consultazione delle schede dei personaggi, all'invio ricezione di messaggi 'privati', al crafting/acquisto/scambio di oggetti, etc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per quello che ti sta reggendo aruba ed a quel prezzo, IMHO dovreste fargli una statua :)

 

Quante query eseguite in media? Sono pesanti?

Aldilà di questo ritieni che potremmo registrare un miglioramento sensibile passando a un hosting semidedicato come quello offerto da netsons, o per registrare un alleggerimento effettivo dovremmo puntare direttamente su soluzioni più spiccatamente performanti?

 

Un'altra proposta che a naso mi sembrava valida, ma a un prezzo quasi doppio, è questa (Hosting linux - Comparazione linux hosting), il piano Hosting Linux Pro di Register.it, solo che non sono riuscito a trovare indicazioni sulle prestazioni minime garantite e l'unica esperienza che ho con register.it é di 3 o 4 anni fa, quando a livello di prezzi per proposte analoghe erano sul livello dell'offerta di netsons (intorno agli 80 euro).

 

Conta che se escludiamo il massiccio uso delle chat (è un gioco basato sull'interpretazione scritta a più mani in contemporanea, in cui ogni stanza/chat raffigura una locazione immaginaria di un mondo virtuale) per il resto il funzionamento é simile a quello di un browser game gestionale... con la differenza che l'utenza media giocante in contemporanea si aggira sulle 25 unità, con realistiche (e anche un po' speranzose) possibilità di crescita a 50.

 

Così a naso mi sembra prematuro buttarsi su soluzioni come server virtuali e simili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×