Jump to content
Sign in to follow this  
Stress

Sistemi di cloud privati

Recommended Posts

Ma che c'entrano ora le connesioni satellitari?

Comunque in germania c'è ad esempi 1&1 che a 40€ al mese sul sito dice di dare una linea 50Mbps, ma comunque mi sembra siamo ben lontani dai 100Gbps che hai detto tu a 20€ al mese o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma che c'entrano ora le connesioni satellitari?

Comunque in germania c'è ad esempi 1&1 che a 40€ al mese sul sito dice di dare una linea 50Mbps, ma comunque mi sembra siamo ben lontani dai 100Gbps che hai detto tu a 20€ al mese o sbaglio?

 

 

 

Ciao TheDarkIta,

 

ma ho scritto davvero 100Gbps anzichè 100Mbps? ouch? Sorry!

 

Allora avevano ragione a darmi del matto.

Chiaro intendevo dire Mbps scusate non Gbps.

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao GrG,

 

mai sentito parlare di connession via cavo o di connessioni satellitari a 19,90 € al mese?

Lo sai che ne ho installate parecchie io? Conosci skydsl?

 

Nessuna ADSL disponibile? skyDSL disponibilità in tutta Italia

Cerca su internet e aggiornati un po amico.

 

Poi puoi dare un occhiata anche qui:

 

Definizione di Internet via cavo | e-zine

 

 

 

Ciao

 

Sono aggiornatissimo, sono stato fuori in barca per il week end e ho usato una skydsl.

 

Il punto è che tu parlavi di 100 gbit, il satellite va a paletta a 10mbps (Nessuna copertura ADSL? Flat skyDSL, tariffe e panoramica delle tariffe), ma con una fair share policy insomma io di domenica non riuscivo ad andare a più di 700kbps, e comunque con circa 2 secondi di latenza (ping verso via caldera perchè ho notato che uscivo con un ip di lì, purtroppo non so se in bridge per farmi sembrare italiano o se diretto, comunque sia su 900 ms dichiarati per way dal satellite eventuali altri 100ms per infilarmi dietro un ip italiano avrebbero influenzato poco) che rendono tutto abbastanza inutilizzabile.

 

Cioè, devi un attimo farci la mano, i primi minuti impazzivo...

 

Resta il fatto che tu parlavi di gbps, quelli son mbps.

 

EDIT: Ok ho letto ora la correzione, del resto tre ordini di grandezza su un forum tecnico cosa volete che siano... Comunque sia, il satellite rimane sempre in subordine rispetto all'adsl, primo perchè le velocità dichiarate son molto lontane da quelle effettive (fair share), secondo per la latenza allucinante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

System Center condivide risorse, dà le quote agli utenti, dà i ruoli e molto molto altro ancora. Tutto questo sotto forma di un servizio. Il cloud è questo.

 

Ma che risorse gli dai con un server solo?

E' come dire che una locomotiva è un treno, il treno non è una locomotiva da sola e non è uno uno o più vagoni, serve una locomotiva e servono dei vagoni (un solo vagone già tira per i capelli la definizione di treno) oltre che, implicito ma non meno importante, dei binari, la ferrovia.

 

Rinuncio a proseguire il discorso :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma che risorse gli dai con un server solo?

E' come dire che una locomotiva è un treno, il treno non è una locomotiva da sola e non è uno uno o più vagoni, serve una locomotiva e servono dei vagoni (un solo vagone già tira per i capelli la definizione di treno) oltre che, implicito ma non meno importante, dei binari, la ferrovia.

 

Rinuncio a proseguire il discorso :)

 

Se scopre vmware ESXi (che ha anche il Vsphere Client "mini" incluso) siamo finiti :)

 

PS: bello l'esempio del treno, calza a pennello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se scopre vmware ESXi (che ha anche il Vsphere Client "mini" incluso) siamo finiti :)

ehehe io lo uso quel dannato client, cosi' come usi vSphere ESXi e alla fine le cose interessanti le fai con le versioni a pagamento, sia del client che dell'hypervisor.. l'idea, dopo un po' di tempo di utilizzo della cosa, e' che si tratti veramente di una versione "castrata"...

 

me miserrimo, me tapino...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ehehe io lo uso quel dannato client, cosi' come usi vSphere ESXi e alla fine le cose interessanti le fai con le versioni a pagamento, sia del client che dell'hypervisor.. l'idea, dopo un po' di tempo di utilizzo della cosa, e' che si tratti veramente di una versione "castrata"...

 

me miserrimo, me tapino...

 

Io ultimamente ho ripreso ad usare xensource sul serverino di casa, anche per vedere come siamo messi in casa citrix.

A livello di supporto di VT-D/IOMMU XEN è molto più avanti di vmware a mio avviso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ultimamente ho ripreso ad usare xensource sul serverino di casa, anche per vedere come siamo messi in casa citrix.

A livello di supporto di VT-D/IOMMU XEN è molto più avanti di vmware a mio avviso...

possibilissimo, ma siamo sempre li': per le cose fighe c'e' bisogno di investire delle cifre anche relativamente alte...

 

poi cambiare tutta l'infrastruttura da vmware a xen mi sa che e' un delirio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
possibilissimo, ma siamo sempre li': per le cose fighe c'e' bisogno di investire delle cifre anche relativamente alte...

 

poi cambiare tutta l'infrastruttura da vmware a xen mi sa che e' un delirio...

 

Beh si, ovvio, non ti ho detto di passare da vmware a xensource (neanche XenServer), figurati.

 

Era solo un pur parleur (o come caspio si scrive in francese).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×