Jump to content
Sign in to follow this  
maupap

Assistenza tecnica di Flamenetworks pari a zero ( in questo periodo)

Recommended Posts

han fatto ovviamente i propri interessi ...

 

Visto che mi è arrivata la notifica di questa discussione aperta da me ...

 

racconto l'epilogo della storia ...

 

Flamenetworks mi ha inviato una raccomandata a.r. in cui diceva che in 30 mi avrebbe interrotto i servizi perchè ( cito testualmente)

La decisione, dopo un'attenta consultazione interna, è stata presa a seguito dei ripetuti atti da parte del Sig. mio nome il quale ha pubblicamente e ripetutamente screditato il nome della nostra Società causandone un cospicuo danno d'immagine

 

Ovviamente non avevano diritto per interrompermi il servizio ma visto che mi hanno riconosciuto un rimborso pari al periodo non utilizzato e visto che non mi andava di intentare una causa legale per così poco ( che poi ha i suoi costi) ho lasciato perdere...

Al limite mi potevano citare per screditamento appunto, dato che in nessun punto delle Condizioni Contrattuali è compresa tale ipotesi

 

Resta di fatto che si son comportati come dei ragazzini: appena hanno visto che qualcosa non andava bene o comunque un cliente diceva che non andava bene, piuttosto che trovare una soluzione hanno costretto il cliente a migrare.

A me hanno fatto solo un piacere, visto che tra l'altro avevo richiesto il rimborso appena ho verificato che non riuscivano a portare i miei hosting su server con una release di php decente.

Così sono migrato su JoomlaHost dove oltre a "beccare" un'offerta di benvenuto molto vantaggiosa ho un hosting che mi soddisfa ( spero per molto tempo ancora ...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che nel contratto di ogni hoster ci sia scritto che il servizio può essere interrotto unilateralmente laddove il cliente mettesse in cattiva luce l'azienda. Ricordo di averlo letto anche in quello di FN (l'ho sottoscritto anche io tempo fa) quindi non ti è stato riservato un trattamento extra-contrattuale*. Solo questo. Poi ognuno è libero di trarre le sue conclusioni e si può discutere se questa sia o meno una buona strategia.

 

In quanto ai tempi di risposta è vero che in passato erano più celeri (se non erro son loro cliente dalla loro fondazione o giu di li) ma penso sia normale ora che stanno crescendo e che ci sono più clienti. Non sono certo più lenti di loro concorrenti ben più grandi che ti fanno aspettare una settimana per aggiungere la p.iva in fattura o nella prevendita. Ti parlo, oltre che da provider, anche da loro cliente "inviatore" di ticket e ti assicuro che in 2/3 dei ticket sono indisposto, antipatico e scontroso. Non chiudo mai i ticket risolti e non ringrazio. Lato-cliente penso di essere molto fastidioso quindi puoi prendermi tranquillamente come esempio. Sempre lato-cliente i tempi di attesa in assistenza, a mio modo di vedere, sono in linea con il mercato (mi sono girato i fonitori di mezza Europa) ma poi certo dipende da che tipo di contratto hai e di che servizio parliamo. Poi c'è anche da distinguere chi risponde ai ticket entro 24 ore con "Abbiamo preso in carico la richiesta" (che non vuol dire un kaiser) e chi, come FN ed anche altri ovviamente, quando ti risponde, magari non entro 24 ore, ha già risolto.

 

Questa è ovviamente la mia personale esperienza. Prendo atto della tua ma mi permetto di sottolineare che probabilmente è stata viziata dal fatto di essere andato a parlar male dell'azienda nei forum. Non che sia vietato ma probabilmente questo ha influito sui tempi. Alla fine sempre di persone si tratta e anche chi risponde ai ticket ha nutre dei "sentimenti" verso la propria creatura :) Qui mi fermo perchè aprirei un argomento immenso sul rapporto cliente-provider.

 

* avevo scritto extra-coniugale prima di rileggere il messaggio :S

Share this post


Link to post
Share on other sites
Penso che nel contratto di ogni hoster ci sia scritto che il servizio può essere interrotto unilateralmente laddove il cliente mettesse in cattiva luce l'azienda. Ricordo di averlo letto anche in quello di FN (l'ho sottoscritto anche io tempo fa)

 

L'ho letto e riletto e non c'è scritto il quello di Flamenetworks. Per sicurezza ho conservato degli screenshots dello stesso. Tra l'altro se ci fosse un punto delle condizioni contrattuali l'avrebbero citato ed avrebbero potuto non riconoscere il rimborso.

Comunque nessun contratto di fornitura di servizio può "blindare" l'opinione del cliente, che è sempre libero di esprimerla.

 

In quanto ai tempi di risposta è vero che in passato erano più celeri (se non erro son loro cliente dalla loro fondazione o giu di li) ma penso sia normale ora che stanno crescendo e che ci sono più clienti.

 

Mi fa piacere che la tua esperienza sia positiva! Onestamente a me non interessa che Flamenetworks affondi, ma solo che riesca a crescere.

Io ne ho provati tanti di provider ( tutti di fascia medio-bassa) e non ho mai ricevuto risposta reali ai ticket oltre le 2-4 ore.

 

 

Prendo atto della tua ma mi permetto di sottolineare che probabilmente è stata viziata dal fatto di essere andato a parlar male dell'azienda nei forum.

 

Beh anche a me capita di avere clienti che si lamentano a destra e a manca ( devo riconoscere che alcune volte hanno anche ragione) ma questo non mi "autorizza" ad offrirgli un servizio "ridotto", anzi ... mi sprona ad offrirgli un servizio migliore in modo da fargli cambiare idea. Ma questa ovviamente è solo la mia politica ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×