Jump to content
Sign in to follow this  
matrix845

Differenza sostanziale tra Managed e Unmanaged e dedicati su connettività Italiana

Recommended Posts

Ciao ragazzi , devo scegliere un piccolo dedicato o una vps per un cliente , o meglio due macchine (o fisiche o virtuali) una che faccia da web server , una per l'invio di massiccie newsletter :emoticons_dent2020:

 

Vorremmo restare un connettività italiana , sia per motivi di target (i nostri utenti sono tutti italiani) sia per motivi di assistenza...certo se si trova gente con ottimi server in germania ma con staff ita ben venga , ma il gioco deve valere la cendela.

Dovrò fornire al cliente uno schema delle migliori proposte a mio (nostro :fagiano:) modo di vedere

Ma vorrei sapere qual'è la differenza in termini pratici tra un e managed , che operazioni comportano ecc...

Quali sono le differenze a livello economico?

Pensae che la spesa maggiore di un managed sia ripagata dal non dover chiamare ogni volta un sistemista?

 

Che offerte mi consigliate?

Poiche èer la newsletter useranno phplist avevo pensato di prendere una vps su aruba cosi ho buona banda ad un costo accessibile e riverso i soldi risparmiati su un server web migliore .

Cosa ne dite?

Grazie:zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh managed sicuramente ti evita un po di sbatti a livello di gestione sistemistica, nel senso che gli aggiornamenti li fan loro e anche i problemi li risolvono loro, pero va a penalizzare poi la personalizzazione del sistema ...pero dipende dall'uso, se ti serve come web server e basta non vedo problemi a prendere una soluzione managed, solitamente siamo sui 40 euro mensili in più di budget :) se poi hai bisogno del sistemista o dell'intervento ogni poco, allora ti conviene sicuramente

 

Per le newsletter ok, pero attenzione che su aruba non hai garanzie, non vorrei che essendo di un cliente, eventuali disservizi creassero problemi.

Le offerte, ce ne sono tante, da seflow a noamweb ( ora ha server anche in italia, quindi meglio ) a serverplan a serverlabs ....la connettività è italiana, devi vedere tu i prezzi del managed....che genere di macchina ti serve come potenza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora per la newsltter pensavo di prendere una vps con piccola con 2 mega di banda e 256 mega o 512 , ma alla fine anche per il web server (sono 8 siti con cms non partcolarmente pensanti) stavo pensando ad una vps con 512 mb di ram piu 512 di swap , direct admin e 2 ip...questo era da seflow , adesso do un occhiata ai nomi degli altri provider da te elencati!

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh con due vps sicuramente vai a risparmiare, io pero magari tenderei a tenere le vps o su due fornitori diversi, per non cadere con entrambe magari in un down del provider, oppure punterei a un dedicato e a una vps :) facci sapere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora , ho fatto il giro tra i provider da te suggeriti e pochi offrono sla sulle vps, oppure non hanno politiche trasparentissime sull MCR .

Tra i piu seri ho provati serverlabs e seflow....

Ora vedremo come prezzi , magari l'idea di un dedicato mi spaventa , ma secondo me per l'inzio due vps su due provider diversi andrei abbastanza bene...Cmq sottopongo i costi al cliente e vi faccio sapere

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest sigmar

la differenza fra un vps e un dedicato è solo che nel primo caso condividi alcune risorse (CPU, RAM, DISCO) con altri server. in termini di gestione sono la stessa cosa... tutti e 2 vanno aggiornati con service pack etc... a me i VPS non sono mai piaciuti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×