Jump to content
Sign in to follow this  
Rebel

Xen, qemu, openvz etc etc

Recommended Posts

Visto che qua sembra ci siano utenti che ci lavorano con questi sistemi, per caso qualcuno di voi sa dirmi esattamente quanto si perde in prestazioni tra un sistema come qemu, virtualizzazione hw, e Xen e parenti, para-virtualizzazione ?

 

Semplice curiosità personale. Di sicuro Xen è più veloce, ma mi intrippa qemu per il fatto che posso installarci quel che mi pare, pure windows dalla semplice immagine, e sembra essere abbstanza veloce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono cose nettamente differenti, ognuno di questi software, anche se simile lavora in modo nettamente differente

 

ci sono due gruppi di software:

- quelli che virtualizzano un'intero PC (qemu, vmware, bosch, xen su INTEL VT ???)

- quelli che modificano il SO che deve girare per eseguire dei sotto sistemi in ambienti controllati e limitati (xen, virtuozzo, openvirtuozzo, colinux, uml e cosi via)

 

i paragoni si possono fare tra questi e vanno scelti i sistemi in base alle proprie necessità

 

se si vuol dare una virtualizzazione completa, ovviamente, vmware è il TOP in questo campo ... se si vuol dare una virtualizzazione comunque veloce ma gestita da un'utente esperto che ha accesso comunque alla macchina (via xdmcp o vnc) qemu + kqemu su linux è ancora una buona soluzione (il modulo del kernel serve per usare il compilatore jit)

 

se si vuol dare solo un'ambiente limitato posso dire che XEN è decisamente ottimo rispetto a software come virtuozzo, che mi è caduto dalle braccia dopo esperienze personali, e colinux/uml, che sono ancora in uno stato embrionale/pieno e totale sviluppo

 

io sono per la coppia Xen/Vmware Server per rimanere sull'opensource/free

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh ... lo devi far girare su linux/bsd (l'host os, ovvero il sistema che ospita) e poi come guest os tutti i sistemi supportati e quelli che possono girare tramite virtualizzazione

 

hanno detto che stanno provvedendo a supportare anche la virtualizzazione degli opteron, ovvero pacifica

Share this post


Link to post
Share on other sites
sono cose nettamente differenti, ognuno di questi software, anche se simile lavora in modo nettamente differente

 

ci sono due gruppi di software:

- quelli che virtualizzano un'intero PC (qemu, vmware, bosch, xen su INTEL VT ???)

- quelli che modificano il SO che deve girare per eseguire dei sotto sistemi in ambienti controllati e limitati (xen, virtuozzo, openvirtuozzo, colinux, uml e cosi via)

 

i paragoni si possono fare tra questi e vanno scelti i sistemi in base alle proprie necessità

 

se si vuol dare una virtualizzazione completa, ovviamente, vmware è il TOP in questo campo ... se si vuol dare una virtualizzazione comunque veloce ma gestita da un'utente esperto che ha accesso comunque alla macchina (via xdmcp o vnc) qemu + kqemu su linux è ancora una buona soluzione (il modulo del kernel serve per usare il compilatore jit)

 

se si vuol dare solo un'ambiente limitato posso dire che XEN è decisamente ottimo rispetto a software come virtuozzo, che mi è caduto dalle braccia dopo esperienze personali, e colinux/uml, che sono ancora in uno stato embrionale/pieno e totale sviluppo

 

io sono per la coppia Xen/Vmware Server per rimanere sull'opensource/free

grazie per la rinfrescata ma sono nozioni che possiedò già. :D

volevo sapere solamente se qualcuno ha avuto modo di testare qemu approfonditamente e se mi sa dire, in quanto a prestazioni, quanto si perde rispetto ad un sistema come Xen. ovviamente per rimanere in ambito free.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×