Jump to content
Sign in to follow this  
Redazione Hosting Talk

Cloud Computing in Italia: la lista dei principali provider e le funzionalità

Recommended Posts

Messaggio scritto da Zio (Utente Anonimo) attraverso il portale.

 

sì abbiamo capito che tu personalizzi tutto... ma noi persone normali abbiamo una logica comune. metti una bella scritta in alto su questo sito:

 

"cathedra mea, regulae meae"

 

così almeno sanno tutti perchè puoi permetterti di scrivere recensioni evidentemente faziose e di dare degll'ignorante a persone che scrivono cose di cui tu sei presumibilmente l'unico a ignorarne l'esistenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma scusa quando ti si parla di fatti, parli di fascismo, quando ti si chiedono nozioni su quello che argomenti torni alle offese? Davvero dovrei continuare a rispondere? Cordiali saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

I commenti di ZIO vengono cancellati, ripetutamente, chiedo scusa, ma dopo aver cercato di argomentare e spiegare, non se ne può più dei cretini a fine giornata. Rimango a disposizione per qualsiasi altro commento intelligente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusatemi,

vorrei fare solo una precisazione (visto che mi han linkato la discussione).

Premesso che non mi interessa chi è citato o no e nemmeno il perchè. Ma su che basi scrivete che la nostra azienda (SeFlow) non sta investendo nel cloud? Abbiamo un pannello home made in cui settimanalmente mettiamo nuove funzionalità ed è appena stata rilasciata pubblica una roadmap con aggiornamenti di rete per sostenere richieste di connettività importanti. Mi sta quindi dicendo che avere una rete interamente 20gbps con uplink a 43Gbps, interconnessioni tra sale nei cloud a 40gbps, un pannello home made giornalmente aggiornato non vale l' investimento dell' acquisto di un software onAPP pubblico?

 

Per quanto riguarda l' affidabilità, non mi pronuncio, ovviamente ogni persona ritene (giustamente) un provider più o meno affidabile.

Ringrazio.

 

Giusto per dare il mio contributo,

Seflow non sarà citata nell'articolo di oggi di Stefano, ma comunque è stata citata nel primo articolo di introduzione di cloudtalk: Cloud italiano, le ultime “nuvole” nate ed il perché del fenomeno - CloudTalk.it

 

e altre volte sempre nello stesso sito: SeFlow annuncia nuovi prezzi per eCloud - CloudTalk.it

 

Quali compagnie italiane di cloud computing mancano di cui non ci si occupa? Serverplan e poi? E' giusto scatenare questo putiferio per una compagnia mancante?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Consiglio: rileggere sempre prima di pubblicare: "ha creato una cloud IaaS basata su OpenStack con una forte integrazione nei suoi servizi e un modello di tariffazione totalmente"

 

Totalmente cosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×