Jump to content
Sign in to follow this  
TheVice

Ottimizzare CSS3 in modo GPU friendly ?

Recommended Posts

Mi chiedevo se con lo spostamento della fruizione di contenuti web verso i dispositivi mobili (tablet e phablets in primis) ci sia la possibilità di ottimizzare la composizione ed il rendering finale sfruttando al massimo (o al meglio) quanto offerto dall'hardware grafico di questi dispositivi.

Mi sono così imbattutto in questi due link che condivido con voi:

 

Optimizing CSS3 for GPU Compositing

 

https://speakerdeck.com/ariya/fluid-user-interface-with-hardware-acceleration

 

Nel secondo link ci sono delle simpatiche slides che riassumono un po' di cose...

 

E voi ? sviluppate "old-style" o guardate alle interfacce "evolute" realizzabili con gli attuali standard ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vero.

 

Parte del problema è anche dovuto al fatto che le unità che costituiscono la GPU dei vari SoC presenti nei dispositivi mobili sono quanto di meno documentato in assoluto.

Ma forse tra un po' ci si renderà conto che "aprire" anche solo parzialmente le strutture non documentate di questi chips può portare notevoli benefici non solo ai produttori di hardware ma anche

a chi saprà cogliere l'opportunità di fornire frameworks capaci di sfruttarne al meglio le caratteristiche. In fin dei conti, vista anche l'uscita dei Firefox 's phones, direi che le interfacce utente siano ancora di più orientate agli standard del web e che avere metadati in xml per renderizzare elementi grafici e creare alberi di eventi da associare al codice (java, python, php etc.. poco importa) stia diventando anche computazionalmente accettabile viste le performances dell'hardware per singolo dollaro di costo dello stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche l'ambiente di esecuzione, il browser... sono strati su strati di astrazione... è difficile capirli bene e ottimizzare... e ce ne sono tanti diversi di browser... e l'ambiente solitamente inoltre è "online" ma con cache, percui magari devi pure usare logiche event-driven, promise o altro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×