Jump to content
Sign in to follow this  
Redazione Hosting Talk

Nuovi domini ICANN, un nuovo impulso al business Web italiano

Recommended Posts

l'invasione del gTLD inutili :)

E perchè mai?

Non sò se ti sei reso conto che i .com e .it sono stra zeppi e bisognava inventarsi cose assurde-tipo-questa.com ??? non è meglio un www.mario.assurdo?

 

E poi proprio tu che vendi i domini non sei felice di incrementare il business??

 

Aggiungendo che finalmente si scalcieranno i cialtroni che hanno inventato un lavoro al limite della legalità come il cybersquatting?

 

Bò, la trovo una affermazione fuori luogo per un gtld reseller con un po' di sale in zucca

Share this post


Link to post
Share on other sites
E perchè mai?

Non sò se ti sei reso conto che i .com e .it sono stra zeppi e bisognava inventarsi cose assurde-tipo-questa.com ??? non è meglio un www.mario.assurdo?

 

E poi proprio tu che vendi i domini non sei felice di incrementare il business??

 

Aggiungendo che finalmente si scalcieranno i cialtroni che hanno inventato un lavoro al limite della legalità come il cybersquatting?

 

Bò, la trovo una affermazione fuori luogo per un gtld reseller con un po' di sale in zucca

 

 

a 30 € di media a dominio con oltre 700 gtld dubito fortemente che ci sarà tutta sta corsa alla registrazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
E perchè mai?

Non sò se ti sei reso conto che i .com e .it sono stra zeppi e bisognava inventarsi cose assurde-tipo-questa.com ??? non è meglio un www.mario.assurdo?

 

E poi proprio tu che vendi i domini non sei felice di incrementare il business??

 

Aggiungendo che finalmente si scalcieranno i cialtroni che hanno inventato un lavoro al limite della legalità come il cybersquatting?

Questo è vero. È da 2 mesi e mezzo che ogni sera prima di coricarmi passo 10-15 minuti a controllare la disponibilità per un quasiasi .com carino che mi serve per un nuovo progetto. Alla fine sai che ho concluso? Che me lo cerco su Sedo e Godaddy Auctions. Budget 300 euro :33:

 

Ciononostante sono tra quelli contro i nuovi gTLD perchè ho una vita che non voglio sprecare dietro a cazzate di marketing come sunrise, winter, autunno e inverno e nello studiarmi sei - dico SEI - diverse implementazioni, la maggior parte oscene e monche, solo contando Enom.

 

Non se ne può più di servizi che se vuoi usare devi cominciare da zero un discorso di integrazione che dura mesi e che ti tiene bloccato a forza ad un Partner perchè se lo molli perdi tutto il lavoro e devi ricominciarlo da zero con un altro. PayPal vive di ecommerce ed intelligentemente si è presa la briga di sviluppare (lei stessa o appaltando a terzi) l'integrazione con i sistemi di ecommerce più diffusi (Magento, Prestashop e perchè no, anche WHMCS). Non dico che debba sviluppare una soluzione pronta all'uso per ogni ecommerce esistente ma almeno hanno fatto un'analisi di mercato e si son detti "Oh ragazzi Magento e Prestashop è usato dalla maggior parte dei negozi. Sviluppiamo qualcosa di già pronto". Io cliente lo provo. Fatica quasi zero. Non mi piace? Ne provo un altro! E invece no :) per entrare nel rischioso mercato dei nuovi gTLD ogni hosting provider, il 70% (cifra a caso) dei quali usa WHMCS, HostBill o Clientexec, deve sviluppare l'integrazione da zero impiegandoci mesi. E se poi vuoi cambiare? Butta via tutto. Troppo rischioso per aziende piccole/medie.

Edited by revhosting

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non incrementa nessun business, se io fino ad oggi acquistavo un dominio .com formato da 3 parole, domani ne potrei acquistare uno formato da 2 parole con un estensione assurda. A coolnetwork entrerebbero in tasca esattamente gli stessi soldi di prima.

Ed in ogni caso quanto ci scommettiamo che tutti quelli minimamente utili verranno presi dopo 2 secondi per rivenderli, e non cambierà assolutamente nulla?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti quelli minimamente utili verranno presi dopo 2 secondi per rivenderli, e non cambierà assolutamente nulla?

 

Vero.

 

Poi qualcuno se mi spiega l'utilità di un .guru...

 

.ridicolo uscirà prima di Marzo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×