Jump to content
Sign in to follow this  
gigawatt

Scontento di Web4Web: Consiglio alternativa low cost? (condiviso Linux 500 MB)

Recommended Posts

Ciao a tutti,

attualmente ho due domini registrati con Web4Web.

In realtà uno è un sito personale statico e semplicissimo. Traffico zero.

L' altro punta direttamente al primo. Una banalità.

Ho il pacchetto Standard (500 MB), che è anche troppo per le mie necessità: zero problemi.

Il problema è nella posta elettronica: diversi miei corrispondenti si lamentano che ricevono messaggi di errore inviandomi mails (che ovviamente io non ricevo).

Finora quello che ho capito è che Web4Web rimbalza le mails più disparate perchè, basandosi su chissà quali blacklists, le considera provenienti da servers non affidabili.

Così io perdo mails importanti senza saperlo.

Ho aperto un ticket all' assistenza Web4Web e dopo una prima risposta molto ermetica che assomigliava a "cavoli tuoi", appena ho espresso le mie rimostranze per il disservizio mi hanno mandato al diavolo invitandomi ad andare altrove, cosa che farò.

Ora mi trovo per lavoro in Cina e nessuno dei due account hostati su Web4Web funziona in modalità POP3, ne' in input ne' in output e non so il perchè, dato che Firefox mi dice semplicemente che il server non risponde.

La cosa più assurda è che i miei account gratuiti funzionano benissimo, mentre quelli che pago sono quelli che vanno peggio ......

 

Mi potete dare un consiglio per un provider che sia soprattuto affidabile (soprattutto nella posta), esauriente nell' assistenza ad un "niubbo" come me, e relativamente low-cost (20-30 euro)?

Aggiungo che è per me importante che mi dia anche il server SMTP.

Register, con cui ero prima, ancorchè più caro, nemmeno me lo dava.

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao per quanto riguarda la posta elettronica a me è successo che diversi miei clieni non ricevessero posta e andando a leggere i log ho verificato che spacom.net che usavo come check DNSBL ha in blacklist diverse subnet di infostrada e fastweb. Per risolvere il problema ho dovuto rimuovere il server spamcom . Per il discorso del che non va in pop...magari il fatto che sei in cina dove internet è controllata potrebbe essere la risposta, a titolo di esempio la webmail che do ai clienti è in https con certificato comprato ( non autofirmato) e da li come dalla birmania non si apre manco a calci ma il servizio è su, quindi magari prima di trarre conclusioni prova a fare le opportune verifiche. Il fatto che le caselle free tipo gmail o hotmail funzonino potrebbe essere per via degli accordi di tali gestori con il governo cinese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direttamente dalle FAQ di web4web:

 

Purtroppo a causa di un numero sempre crescente di abusi provenienti dalla Cina, l'accesso ai protocolli FTP, POP3, IMAP4, SMTP da parte di indirizzi IP cinesi non è possibile.

 

Nel caso un cliente si trovasse in Cina ed avesse necessità di accedere a tali protocolli lo invitiamo a contattare il nostro supporto tecnico.

 

Web4Web.IT - KnowledgeBase / Mi trovo in Cina e non riesco ad accedere via FTP, POP3, IMAP4 ed SMTP al mio piano hosting

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie delle spiegazioni, Danidome.

Il fatto è che io non sono in grado di andare a vedere quale blacklist usa Web4Web, ne' tantomeno sono in grado di disabilitarla o cambiarla.

L' unico controllo fornitomi è agire sul livello del filtro antispam, che nel mio caso è già disabilitato ...

Ecco che torniamo alla qualità del servizio: per un niubbo come me ci vuole un servizio robusto, che funzioni senza dare noie e senza tante alchimie.

Perchè su Gmail e su Tiscali non ricevo alcuno spam e funzionano sempre e dovunque, mentre il servizio che pago ha tutte queste difficoltà, tant'è che ricevo diverso spam ma non la posta?

Dal mio punto di vista (utente) è un disservizio.

 

Io capisco il punto di vista di Rey, che da tecnico mi evidenzia le difficoltà tecniche (cosa che l' assistenza non ha fatto, preferendo il vaffa) però la giustificazione non cambia le cose: anche se mi spieghi perchè non funziona, resta il fatto che non funziona (mentre gli altri si).

Ciò che serve invece è il rimedio, ma non lo vedo all' orizzonte.

 

Ecco: a me servirebbe un servizio di hosting come web4web ma con la affidabilità (intesa come "availability") di Gmail, ... e magari anche una assistenza meno sussiegosa.

Esiste?

 

@Roy: ti risulta che oltre a essere bloccati gli accessi ftp, pop3 e smtp siano bloccate tout-court tutte le e-mail dalla cina? perchè questo è quello che ho il sospetto mi stia accadendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'hosting di web4web ha numerose limitazioni purtroppo, se per te le email sono importanti e cerchi qualcosa come gmail, perchè non gmail stesso? Una casella per il tuo dominio su Google Apps viene 40 euro annui, tantini però funziona bene. Puoi scegliere di spostare solo la posta o anche il sito.. Per restare bassi di prezzo ma con un buon servizio puoi dare un'occhio al piano Web250 di CoolNetwork a 20 euro annui, 250MB di spazio, 5GB di traffico https://www.coolnetwork.it/hosting-pro/

E' sul cloud di aruba, io ho alcuni siti li e per ora mi sto trovando bene, negli ultimi 6 mesi pingdom ha registrato il 99,94% di uptime, poco più di due ore e mezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Roy: ti risulta che oltre a essere bloccati gli accessi ftp, pop3 e smtp siano bloccate tout-court tutte le e-mail dalla cina? perchè questo è quello che ho il sospetto mi stia accadendo.

e' assolutamente probabile che sia filtrato qualsiasi tipo di connessione da reti considerate poco affidabili come quella cinese.

 

se il disservizio che hai riscontrato e' che le mail inviate dalla cina (o da provider cinesi) non t'arrivano, allora contatta nuovamente il loro supporto e spiega come stanno le cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
e' assolutamente probabile che sia filtrato qualsiasi tipo di connessione da reti considerate poco affidabili come quella cinese.

 

se il disservizio che hai riscontrato e' che le mail inviate dalla cina (o da provider cinesi) non t'arrivano, allora contatta nuovamente il loro supporto e spiega come stanno le cose.

 

E' quello che ho fatto.

E' per questo che mi hanno mandato al diavolo.

Dapprima dicendomi che è un problema mio.

Allorquando ho fatto loro osservare che è un disservizio, invitandomi ad andare altrove.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto è che io non sono in grado di andare a vedere quale blacklist usa Web4Web, ne' tantomeno sono in grado di disabilitarla o cambiarla.

 

Partiamo da un presupposto: le BL vanno ovviamente usate "cum grano salis" ed intelligenza, ma in linea di principio se non ricevi una mail perché il mittente usa un server in blacklist, il problema è del mittente, non tuo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×