Jump to content
nappi_2013

La pec più economica e scadente al mondo

Recommended Posts

Non ho fretta! :asd:

Non ho una mazza da fare ma se vi do fastidio al chiudo qui...

Indicativamente, la mia idea è che kolst ha un servizio migliore per via dell'alert email, dei 50MB di allegato se ne può anche fare a meno a mio avviso, esiste wetransfer e difficilmente si ha bisogno di inviare allegati così grandi. Diciamo che si apre la pec sono per neccessità anche perché per questioni commerciali non si può decidere di abbandonare la propria mail tradizionale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Indicativamente, la mia idea è che kolst ha un servizio migliore per via dell'alert email, dei 50MB di allegato se ne può anche fare a meno a mio avviso, esiste wetransfer e difficilmente si ha bisogno di inviare allegati così grandi.

 

Dipende.

La PEC la usi per spedire raccomandate.

Se un allegato lo devi spedire via PEC, non puoi dire "mando la PEC, mentre l'allegato andatevelo a scaricare da wetransfer": l'allegato lo devi pure mandare per PEC.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma quanto tempo stai perdendo per un servizio da 5 euro ?

Probabilmente sta chiedendo lumi principalmente per poter fare la scelta migliore. :asd:

 

Mi sia concessa una domanda: ma Aruba e Kolst, sono gli unici due ad offrire questo servizio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao. Riesumo questo tread di qualche anno fa per una domanda relativa all'uso dell'email allo scopo di dimostrare la paternità di un'opera.

C'è chi dice che è possibile auto-inviarsi un'email PEC mettendo nel corpo del messaggio o in allegato la musica e/o il testo di cui si potrebbe un giorno voler dimostrare la creazione come antecedente a una certa data.
Chiedo io: perché per forza PEC ?
Un'email semplice ha degli header non falsificabili. Quindi se esporto l'email in formato EML, la masterizzo in un CD e consegno tale CD al Giudice, gli fornisco una prova del fatto che esiste un'email inequivocabilmente spedita e ricevuta nella data riportata negli header.
No?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao. Riesumo questo tread di qualche anno fa per una domanda relativa all'uso dell'email allo scopo di dimostrare la paternità di un'opera.

C'è chi dice che è possibile auto-inviarsi un'email PEC mettendo nel corpo del messaggio o in allegato la musica e/o il testo di cui si potrebbe un giorno voler dimostrare la creazione come antecedente a una certa data.

Chiedo io: perché per forza PEC ?

Un'email semplice ha degli header non falsificabili. Quindi se esporto l'email in formato EML, la masterizzo in un CD e consegno tale CD al Giudice, gli fornisco una prova del fatto che esiste un'email inequivocabilmente spedita e ricevuta nella data riportata negli header.

No?

 

non fare necrobumping, soprattutto quando stai deviando dall'argomento principale.

 

apri un altro thread per avere una discussione con informazioni organiche.

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Chiedo io: perché per forza PEC ?

Un'email semplice ha degli header non falsificabili. Quindi se esporto l'email in formato EML, la masterizzo in un CD e consegno tale CD al Giudice, gli fornisco una prova del fatto che esiste un'email inequivocabilmente spedita e ricevuta nella data riportata negli header.

No?

 

No.

Volendo, in un paio di ore a tavolino si costruisce un header verosimilissimo... e falso.

E per dimostrare che è falso devi indagare sui log dei server coinvolti.

Ma i log dei server coinvolti vengono conservati solo per sei mesi/un anno, quindi se la mail ha più di un anno non puoi dimostrarne la falsità... ma neppure la genuinità.

Quindi, sei nelle mani della discrezionalità del giudice.

Che, per non saper né legere né scrivere, ordinerà una perizia.

E quello che decreterà il perito (al costo di circa un secolo e mezzo di canone di una PEC) è assolutamente casuale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now

×