Jump to content
Sign in to follow this  
ganz78

consiglio hosting x sito adulti e anonimato nel whoys

Recommended Posts

Ciao, chiedo consiglio su chi scegliere di hosting x siti adulti che ci sia anonimato nella registrazione del dominio, e possibilita di ospitare il sito con foto di stampo vm18. magqri che abbia abbastanza banda, sito creato in joomla 3. Magari hosting italiano, grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

con anonimato intendi privacy whois? (Private Whois) se si ci sono molti hosting che forniscono questo servizio, non tutte le estensione sono compatibili come gli .it per esempio.

 

Non saprei comunque consigliarti un hosting perché non tutti permettono questo tipo di contenuto e ancora non ho capito se si possono ospitare in italia oppure no, inoltre oltre alla banda dovresti indicarci anche il numero di utenze etc, quantifica anche magari cosa intendi con abbastanza banda, puoi seguire questa guida http://www.hostingtalk.it/forum/shared-e-managed-webhosting/2481-come-chiedere-consigli-per-la-scelta-dellhosting.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vorrei non si sapesse il nome del proprietario del dominio, vorrei un hoster con cui avere assistenza in italiano, per la banda non so, vi saranno foto, utenti visitatori non so, all inizio pochi, poi di piu spero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come succede registrando per esempio le estensioni .de, è necessario avere un indirizzo locale in Germania, alcuni fornitori hanno quindi avuto la brillante idea di mettere a disposizione dei "prestanome".

Quindi avvalendosi di questa pratica tu potresti per esempio registrare un .it con uno di questi registrar e far figurare questo "prestanome" al tuo posto, mantenendo quindi l'anonimato.

 

M.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come succede registrando per esempio le estensioni .de, è necessario avere un indirizzo locale in Germania, alcuni fornitori hanno quindi avuto la brillante idea di mettere a disposizione dei "prestanome".

Quindi avvalendosi di questa pratica tu potresti per esempio registrare un .it con uno di questi registrar e far figurare questo "prestanome" al tuo posto, mantenendo quindi l'anonimato.

 

M.

 

Tutto legale, sicuro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come succede registrando per esempio le estensioni .de, è necessario avere un indirizzo locale in Germania, alcuni fornitori hanno quindi avuto la brillante idea di mettere a disposizione dei "prestanome".

Quindi avvalendosi di questa pratica tu potresti per esempio registrare un .it con uno di questi registrar e far figurare questo "prestanome" al tuo posto, mantenendo quindi l'anonimato.

 

M.

 

anche no .. da whois vedrai i dati del prestanome .. ma in caso di rogne o problemi il register ha un documento che indica che x dominio è intestato a y (quindi addio anonimato) infatti generalmente rilasciano un certificato/dichiarazione che indica tale cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come succede registrando per esempio le estensioni .de, è necessario avere un indirizzo locale in Germania, alcuni fornitori hanno quindi avuto la brillante idea di mettere a disposizione dei "prestanome".

Quindi avvalendosi di questa pratica tu potresti per esempio registrare un .it con uno di questi registrar e far figurare questo "prestanome" al tuo posto, mantenendo quindi l'anonimato.

 

Di solito il registrante risulta sempre quello "vero", ma gli offrono solo un domicilio fittizio in Germania.

oppure il registrante resta con il suo indirizzo vero, ed è l'admin-c che cambiano con un prestanome in Germania.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×