Jump to content
Pandax

Rewrite sito multilingua

Recommended Posts

Sicuramente è una problematica classica... ma avendo il dubbio, non trovando certezze su google... provo a chiedervi.

 

Sto realizzando un sito multilingua, carico quindi menu, label e testi vari nella lingua selezionata.
La maggior parte dei contenuti però sono "inseriti" dagli utenti stessi del sito e quindi ovviamente non vengono tradotti.

 

il rewrite tramite htaccess inizialmente l'ho gestito così:


sito.it/index.php?lang=ita&page=registrazione

diventa....
sito.it/ita/registrazione
sito.it/eng/registrazione

poi però ho pensato che in effetti fosse meglio tradurre anche il rewrite:

conpon.it/ita/registrazione
conpon.it/eng/registration
 
mi sembrava più giusta la seconda.. mi chiedevo se sia corretto o meno fare in questo modo, non vorrei che google considerasse i due link come contenuti duplicati e sanzionasse di conseguenza
(in effetti, si il contenuto è lo stesso, ma sarebbe dedicato a 2 lingue diverse..quindi non so...)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda questi URL:

  • example.com/ciao
  • example.com/Ciao
  • example.com/ciaO
  • example.com/CIAO
  • example.com/ciao/
  • example.com/ciao////
  • www.example.com/ciao
  • www.example.com/ciAo

Per Google ognuno degli URL sopra elencati è univoco. Tu devi unicamente assicurarti che non visualizzino lo stesso contenuto altrimenti avresti un problema di contenuto duplicato. In breve ogni singolo contenuto del tuo sito deve essere accessibile da URL univoco. Questo non significa necessariamente che devi impazzire nell'htaccess per far si che /ciAo, /CIAO, /ciao/ (...) reindirizzino sempre a /ciao. È sufficiente che tu metta a disposizione dei visitatori e pubblicamente solo l'URL canonico (puoi aiutarti con il tag rel="canonical") oppure, molto più semplicemente, che tu non diffonda in rete le altre decine di varianti. Se nessuno le usa non saranno mai indicizzate da Google.

 

Tornando ora alla tua domanda, conpon.it/ita/registrazione e conpon.it/eng/registration sono sicuramente due URL univoci. Devi soltanto assicurarti che questi due URL visualizzino sempre due diversi contenuti. Se hai soddisfatto questo requisito, utilizza tranquillamente gli URL e non curarti delle decine di varianti che tendenzialmente nessuno mai utilizzera e che quindi non daranno mai luogo a problemi di contenuto duplicato. Al limite fai in modo che il sito navigabile obbligatoriamente con o senza www e non entrambi. Ci sono infatti ancora molte persone che il www lo mettono sempre e che quindi ti causerebbero problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×