Jump to content
Gabro

Consiglio Hosting

Recommended Posts

Ciao a tutti! Avrei bisogno di un vostro consiglio per quel che riguarda il web hosting...sono giorni che tento di scervellarmi nel trovare un buon hosting a prezzi contenuti.

 

Considerando che vorrei aprire un blog personale ed essendo conscio che partirei totalmente da 0 quindi sperando man mano di aumentare il traffico sul blog avrei necessità di un hosting:

 

1) Non troppo costoso, budget sui 50€ annui, ma non cercheri hosting overselling tipo GoDaddy o 1&1.

2) Che mi permetta di avere un buon spazio web/disco in quanto il blog presentera, oltre al testo ovviamente, anche immagini e video presi da youtube.

3) Come detto prima, partendo da 0 mi aspetto che almeno per il primo anno il traffico sia inferiore (sperando ovviamente di aver successo e di incrementare velocemente le visite) a 10.000 utenti al mese che visitano il sito, ma se il servizio hosting ne riesce a reggere di più, tanto meglio! Se così non dovesse essere e mi accorgo che il traffico è abbastanza elevato potrei sempre fare un upgrade in corso d'anno.

4) Abbia dei daily backup automatici e possibilmente compresi nel pacchetto

5) Abbia un buon supporto tecnico 24/7 disponibile

6) Protezione SSL/SSH; se incluse nel pacchetto tanto meglio

7) Un uptime 99.9% garantito

 

Grazie a tutti in anticipo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

2) Che mi permetta di avere un buon spazio web/disco in quanto il blog presentera, oltre al testo ovviamente, anche immagini e video presi da youtube.

 

 

Questo è SBAGLIATO.

 

A meno che tu non metta in piedi un servizio particolare, dall'ospitare video sul sito invece che incorporarli dopo averli caricati su youtube avrai solo da rimetterci.

1 - dal punto di vista SEO: a Google "piace" che tu incorpori video su youtube

2 - dal punto di vista del traffico: la gente fa zapping su youtube, capita sul tuo video, gli piace, iscrive al canale, visita il tuo sito...

3 - dal punto di vista delle prestazioni: non ha idea di quanto sia difficile mettere a punto un sistema di streaming decente

4 - dal punto di vista delle risorse: se il video non lo guarda nessuno ok, ma se invece viene guardato con una certa frequenza... ti metterà in ginocchio il sito in poche ore.

ecc. ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è SBAGLIATO.

 

A meno che tu non metta in piedi un servizio particolare, dall'ospitare video sul sito invece che incorporarli dopo averli caricati su youtube avrai solo da rimetterci.

1 - dal punto di vista SEO: a Google "piace" che tu incorpori video su youtube

2 - dal punto di vista del traffico: la gente fa zapping su youtube, capita sul tuo video, gli piace, iscrive al canale, visita il tuo sito...

3 - dal punto di vista delle prestazioni: non ha idea di quanto sia difficile mettere a punto un sistema di streaming decente

4 - dal punto di vista delle risorse: se il video non lo guarda nessuno ok, ma se invece viene guardato con una certa frequenza... ti metterà in ginocchio il sito in poche ore.

ecc. ecc.

Quoto in toto quanto già scritto.

 

Se devi pubblicare contributi multimediali da youtube la strada giusta è quella del embedding (come detto da VonT) e non ti servirà affatto molto spazio.

 

Addirittura, anche se dovessi pubblicare videoclip originali io propenderei per un servizio di streaming esterno da cui poi incorporare i contenuti nel tuo blog.

 

Per il resto con il tuo budget hai solo l'imbarazzo della scelta: quasi tutti i provider low-cost che ho avuto modo di provare offrono caratteristiche in linea con le tue esigenze (a parte, forse, il backup giornaliero) e molti di questi costano anche meno di quanto hai prospettato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×