Jump to content
Sign in to follow this  
frk

Posso "fatturare" un dominio senza partita IVA?

Recommended Posts

Salve a tutti, due parole per spiegare la domanda nel titolo che può apparire un pò sibillina: avendo io sempre lavorato a contratto, spesso con enti pubblici che mi pagavano in ritenuta d'acconto, non ho mai avuto l'esigenza di aprire una partita IVA.

 

Negli ultimi anni ho però ricevuto già un paio di proposte di acquisto per un dominio che posseggo. Essendo affezionato a tale dominio non ho, al momento, intenzione di venderlo ma le cose potrebbero cambiare e vorrei essere preparato.

 

Dunque, da privato cittadino che non ha partita IVA e che compila il solo modello Unico, che tipo di ricevuta posso emettere in caso di cessione di un dominio? Posso proporre all'acquirente una ricevuta con ritenuta d'acconto? E il compratore può legalmente acquistare un dominio a fronte di una tale ricevuta?

 

Per meglio inquadrare la situazione sto parlando di una cifra che parte da qualche migliaio di euro e che non dovrebbe raggiungere le 5 cifre.

 

Grazie in anticipo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che io sappia si fa un contratto privato per la cessione dei diritti industriali sul dominio. I nomi a dominio infatti rientrano nei diritti di tipo industriale che sono regolati dal codice civile.

Fatto questo direi che si può tranquillamente pagare con ritenuta d'acconto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Fatto questo direi che si può tranquillamente pagare con ritenuta d'acconto.

 

Forse non serve neppure la ritenuta d'acconto: non è una prestazione occasionale, è una cessione.

E' un po' come se io vendessi la mia macchina usata personale ad un'azienda: io gli firmo una semplice ricevuta dell'importo pagato, che mi viene pagato senza nessuna ritenuta... poi il fatto che questo importo vada o meno inserito nella dichiarazione dei redditi a fine anno è un altro paio di maniche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte.

 

Ovviamente sarà mio onere inserire l'entrata nel modello Unico, in passato ho usato un pò tutti i "quadri" e un pò di esperienza me la ero fatta.

 

Quindi potrebbe bastare una ricevuta semplice, ma penso che dipenda dalle esigenze dell'acquirente (forse parte della spesa può esser detratta?).

 

Comunque ho trovato poche semplici indicazioni su questa pagina: http://www.soldioggi.it/come-fatturare-senza-partita-iva-7786.html

 

Spero possano essere utili ad altri e di non contravvenire nessuna regola postando il link, nel caso mi scuso, rimuovetelo pure.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×