Jump to content

Recommended Posts

Buongiorno,

Ringrazio tutti per le risposte ed i vostri suggerimenti.

Devo dire che mi sembra una azienda veramente seria dato il modo a cui rispondono ai ticket e alla media del tempo di attesa.

Per la gestione dei ticket mi hanno installato un software su una vm (ovviamente ospitato nelle mie macchine) che si chiama Kayako Fusion ed include una live chat.

Ho sottoscritto un abbonamento di 2 mesi ed oggi ho ricevuto da questa azienda un telefono VoIP CISCOnuovo giá configurato con la mia nuova linea aziendale. Il tutto funziona e le funzionalità come la livechat ed il centralino VoIP sono attivi.

Devo dire che sono molto soddisfatto. (Per adesso!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In risposta a vHosting, anch'io ho diffidato molto ad affidare i "miei" pannelli ed i "miei" server a questa azienda, a punto tale di averli creato account con permessi molto limitati. Riescono comunque a svolgere il loro lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo anche, tuttavia, personalmente parlando, non capisco la convenienza di un servizio del genere. Chi affiderebbe la propria azienda alla "gestione di terzi"?

 

In una parola sola: outsourcing. A costi molto più bassi e accessibili riesci a fornire assistenza ai clienti e trasmettere loro l'idea che ci sia sempre qualcuno pronto ad aiutarli. È lo stesso principio dei call center delle grandi aziende italiane che vengono gestite da aziende terze indiane, nord africane, albanesi, rumene ecc. così che l'azienda non è costretta ad assumere personale aggiuntivo.

 

Nella quasi totalità dei casi utilizzare questi servizi significa rinunciare sicuramente alla qualità e rendere l'esperienza del cliente finale più estenuante ma non è sempre così. Aziende come Telecom, Fastweb e via discorrendo si affidano a personale non qualificato, che non parla la lingua e magari anche maleducato. Altre aziende invece riescono a mantenere standard più alti. WHMCS ad esempio assume analisti per fargli rispondere ai ticket di supporto trovandoli uno ad uno dopo l'invio di un curriculum, un piccolo esame ed un colloquio finale pagandoli ad una tariffa oraria più che decente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 

si, ma se io devo mettere personale a rispondere ai miei clienti, metto delle persone da me pagata sotto contratto, di cui io sono direttamente responsabile e che seguono la policy aziendale in base alle direttive, non affiderei mai la mia azienda a dei "pinco pallino" qualsiasi, in quanto in caso di un loro errore verso il cliente, chi vi da di mezzo direttamente è l'azienda vera e propria erogatrice del servizio hosting.

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno,

Ringrazio tutti per le risposte ed i vostri suggerimenti.

Devo dire che mi sembra una azienda veramente seria dato il modo a cui rispondono ai ticket e alla media del tempo di attesa.

Per la gestione dei ticket mi hanno installato un software su una vm (ovviamente ospitato nelle mie macchine) che si chiama Kayako Fusion ed include una live chat.

Ho sottoscritto un abbonamento di 2 mesi ed oggi ho ricevuto da questa azienda un telefono VoIP CISCOnuovo giá configurato con la mia nuova linea aziendale. Il tutto funziona e le funzionalità come la livechat ed il centralino VoIP sono attivi.

Devo dire che sono molto soddisfatto. (Per adesso!)

 

Digli di aggiungere la partita iva sul sito sono obbligati......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 

si, ma se io devo mettere personale a rispondere ai miei clienti, metto delle persone da me pagata sotto contratto, di cui io sono direttamente responsabile e che seguono la policy aziendale in base alle direttive, non affiderei mai la mia azienda a dei "pinco pallino" qualsiasi, in quanto in caso di un loro errore verso il cliente, chi vi da di mezzo direttamente è l'azienda vera e propria erogatrice del servizio hosting.

 

Ciao

 

Che questa sia la soluzione migliore in assoluto non ci piove ma non per questo è la sola via da seguire. Se metti 5 programmatori pagati 1.400 euro mensili a testa (fanno 7.000 euro al mese) a rispondere ai ticket di supporto che per la maggior parte non sono affatto tecnici, è uno spreco di soldi nonchè avvilente per gli stessi programmatori. Meglio 1 solo programmatore affiancato da 4 "cazzari", magari in outsourcing, che con il solo uso della parola e scarnissime conoscenze assorbono tutto quello che non è tecnico. Costa meno ed l'uso del programmatore è più efficiente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×