Jump to content

Recommended Posts

Vedendo un po in giro, noto che php7 nei vari provider italiani è pressochè inesistente. 

Come mai? 

 

ho un server dedicato con php7 ed è di una velocità estrema!

 

idem per mariadb

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di solito lo si fa, in quest'ordine, per pigrizia e paura che quello che funziona oggi non funzionerà più domani.

 

Nello specifico della versione 7 poi c'è un cambiamento epocale: rimozione definitiva delle librerie mysql ancora utilizzate da mezzo mondo e quella decina di milioni di programmatori indiani tanto desiderati causa prezzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo molti moduli per i CMS che hai citato e molti CMS non supportano ancora correttamente PHP7 che depreca alcune librerie e ha diversi cambiamenti non retrocompatibili.

Magari il CMS di per sè lo supporta, però plugin o moduli non ancora... è da dire che per esempio su alcuni CMS che dicono supportarlo personamente ho riscontrato alcuni errori che non accadono che le versioni precedenti.

Comunque non è verò che nessun ISP italiano, non supporti PHP 7....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ricordo di cosa si trattasse esattamente (credo Joomla o uno dei suoi plugin) ma un cliente ha avuto qualche problema con PHP 7 e ci ha chiesto un downgrade di PHP, però confermo che effettivamente è molto più veloce, si nota già ad occhio nudo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema non sono i software ma i plugin

 

wordpress funziona con php7 il 90% dei plugin ha problemi (un esempio è che la versione 7 non accetta i break fuori dai foreach cosa usatissima nei plugin di wp)

magento funziona ma ha bisogno di 4 o 5 fix al core, e poi di nuovo i plugin 

 

che sia prestazionalmente meglio è evidente ma l'usabilità è ancora prematura per lavori in produzione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai avuto culo. Tutto qui.

 

Tendenzialmente i moduli/plugin degli sviluppatori più rinomati e di successo non daranno problemi perchè sono già da tempo passati a Mysqli o PDO ma per tutti gli altri è un salto nel vuoto. Woocommerce lo usano cani e porci ed è probabilmente il plugin più noto di Wordpress. Pertanto, è chiaro che sia già compatibile con il PHP 7.

 

L'altra faccia della medaglia è che non tutti gli sviluppatori hanno voglia di abbandonare Mysql per reimparare da zero le nuove sintassi e gli approcci più complessi delle altre librerie. Non tutti vogliono dover riprogettare tutte le query di script che magari hanno realizzato 4 o più anni fa, dei quali non gliene frega più niente o per i quali non hanno alcun obbligo contrattuale. Infine pensa a quella grossa fetta di siti web che hanno almeno uno script fatto dal programmatore trovato su siti come Freelancer dove vige la regola del fare il meno possibile il più velocemente ed economicamente possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×