Jump to content
Sign in to follow this  
hittolo

VPS multidominio - reseller

Recommended Posts

Buonasera a tutti.

Attualmente ho 5/6 piani reseller tutti con DA come pannello. Il problema ora è che il 60/70% dei siti consuma poco in termini di banda/visite e DB ma molto in termini di spazio (soprattutto le email), la maggior parte dei siti sono in CMS (90% joomla)

Quindi stavo ipotizzando di passare a qualcosa come una VPS già predisposta per piani reseller. Ho notato che la maggior parte hanno come pannello Plesk o Cp, quidni dovrei fare una migrazione ma soprattutto non ho capito bene come dimensionare il tutto. Mi spiego a parte tanti GB di cui necessito come spazio come possi farmi un'idea della RAM /CPU necessaria?

Ho visto queste offerte su OVH https://www.ovh.it/hosting-plesk/ma le classic sono tutte limitate a 30 utenti. Mentre per le pro il prezzo sale decisamente. Ho visto anche qualcosa su https://it.siteground.com/hosting-rivenditori ma sta storia dei crediti è un pò una rottura.

Grazie in anticipo a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le email determinare le risorse necessarie è un casino.

O ti inventi una policy di paletti da imporre agli utenti (max email inviate per ora, max % di email in coda ecc.) oppure anche un singolo utente di quelli "giusti" ti può mettere in ginocchio un cluster di 12 server six-core con 24 GB ram cad... :D

Quindi: dipende dal servizio che offri.

SE è un servizio di classe enterprise, allora al limite puoi pensare ad un VPS per ciascun cliente, con paletti molto alti

Altrimenti, abbassi i paletti e puoi tenerti anche centinaia/migliaia di utenti su un solo VPS....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao e grazie per la risposta. Il mio problema non è tanto nelle policy degli utenti che sono pochi per dominio ed anche le mail inviate sono basse come numero. Il problema è che molti utenti preferiscono usare l'imap come protocollo e tenere tutta la posta sempre online, quindi un piano reseller ad esempio di 20gb viene usato per 3/4Gb per il web ed il resto solo per le email. Quindi sto cercando un servizio che mi conceda molto spazio di archiviazione.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 

quando si tratta di VPS, così come di server dedicati, la prima domanda che bisognerebbe porsi è se si hanno le necessarie conoscenze sistemistiche per poterlo gestire, altrimenti anche solo un upgrade di PHP o un sito compromesso diventano odissee, con il rischio di perdere clienti e, di conseguenza, quanto risparmiato con un servizio unmanaged finisce in fumo... In questo secondo caso, occorre un servizio managed altrimenti è decisamente meglio lasciar perdere un VPS (si dovrebbe usare il maschile visto che significa server privato virtuale).

 

Per quanto riguarda RAM e CPU, impossibile stabilire quante ne occorrano senza conoscere il numero totale di domini ed il traffico che generano. Ad occhio potrei dirti che un centinaio di siti "normali" richiedono almeno 4 core ed 8 GB di RAM per funzionare decentemente, soprattutto se la qualità del codice non è eccelsa...

 

Lo spazio delle mailbox dovresti deciderlo tu, non dovresti lasciarlo decidere agli utenti.

 

Comunque, esistono VPS anche con DirectAdmin, se non vuoi cambiare pannello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, e grazie per la risposta

sicuramente una versione managed, perché non sarei in grado di gestirlo. Sono più o meno un centinaio di siti, traffico attualmente sui vari piani non supera i 150gb per circa 30 siti a piano. Per le email è giusto impostare la dimensione ma oramai il minimo è almeno 1gb e calcolati sui piani attuali che ho diventa un problema

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto il numero di siti, lo spazio che ti occorre per le email e la necessità che sia managed, un unico VPS "grosso" potrebbe non essere una soluzione economicamente conveniente.

Forse converrebbe dividerli in due VPS o, se il budget lo consente, considerare direttamente un server dedicato, dove non avresti problemi ad avere da 500 GB a diversi TB di spazio disco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considera anche un altro fattore:

 

- i servizi web hanno bisogno di una macchina prestante, con dischi veloci e costante disponibilità di risorse: se i siti ti vanno giù anche solo per pochi minuti, cominci già ad avere la coda di ticket aperti dai clienti

 

- i servizi email invece non hanno bisogno né di storage veloce (le mail vengono archiviate e spesso dimenticate lì per anni...), né di eccelsa continuità (quand'anche un server accumula un po' di coda in uscita, o da un errore temporaneo in entrata, te ne accorgi solo tu se ti prendi la briga di andare a controllare i grafici, ma è praticamente escluso che se ne accorga l'utente)

 

Ciò premesso, l'ideale sarebbe o avere (se possibile) due strage differenti sulla stesso VPS (uno veloce per s.o. e contenuti web, ed uno lento per l'email), oppure proprio avere due VPS separati (uno per il web ed uno per l'email)

 

Se vuoi, contattami in privato che ti segnalo qualche possibile fornitore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si avevo pensato di separare le due cose. Ma ho trovato pochi servizi che forniscono mailserver con la possibilità di usare i propri dns o da domini registrati altrove. Avevo trovato solo questo

https://www.vhosting-it.com/mail-server-dedicato-in-cluster-cloud

Avevo anche pensato ad un unico server dedicato ma i costi sinceramente sono alti. Su OVH davano una versione con queste specifiche

400 GB di spazio Web
2,3 GHz CPU
4 vCore
15 GB RAM
Banda passante 250 Mbps
Database: illimitati
Account email illimitati
Account Plesk illimitati
Licenza Plesk Web Host Reseller illimitata
Che mi sembrava potesse soddisfare tutti i requisiti ma come assistenza OVH non ho trovato belle recensioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

OVH (così come la maggior parte dei provider low-cost) è unmanaged, non fornisce alcun tipo di assistenza sui VPS e sui dedicati.

Questo è il classico errore di cui parlavo prima, acquistare un server dedicato o un VPS di questo tipo pensando di poter ottenere assistenza dal fornitore, quando questa è esplicitamente limitata ai guasti hardware. Se la posta o il webserver smettono di funzionare, non puoi chiedere a loro di sistemare, devi pensarci tu.

 

Inoltre, un VPS lo configuri come vuoi tu, se ti serve un VPS per il web ed uno per la posta, un fornitore che abbia un minimo di competenza non ha alcun problema a crearti un setup del genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×