Vai al contenuto
nappi_2013

Hosting free https anche con il solo supporto php

Recommended Posts

I certificati SSL Let's Encrypt sono gratis per tutti e in tutto il mondo. Maggiori informazioni sul progetto le trovi su Wikipedia.

 

In altre parole non c'è niente di eccezionale o strano nell'offrire l'SSL gratis al punto che molti provider nemmeno ne fanno menzione nelle schede dei loro prodotti. Ormai si dà per scontato che è sempre incluso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I certificati SSL Let's Encrypt sono gratis per tutti e in tutto il mondo. Maggiori informazioni sul progetto le trovi su Wikipedia.

 

In altre parole non c'è niente di eccezionale o strano nell'offrire l'SSL gratis al punto che molti provider nemmeno ne fanno menzione nelle schede dei loro prodotti. Ormai si dà per scontato che è sempre incluso.

 

Bene, allora fammi un esempio di hosting free italiano con certificato SSL!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dall'ultima volta che ho utilizzato un hosting gratuito sono passati 15 anni. Non conosco assolutamente questo mercato. Ciononostante già nella prima pagina di Google puoi trovare Netsons, Hostingratis ed altri.

 

Comunque sia, ripeto, il certificato SSL Let's Encrypt è gratuito per tutti se non erro già da 4 anni. L'unico motivo per il quale un provider non dovrebbe offrirlo è che, per dirla in francese, gli pesa il culo e non gli va implementarlo nel server.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dall'ultima volta che ho utilizzato un hosting gratuito sono passati 15 anni. Non conosco assolutamente questo mercato. Ciononostante già nella prima pagina di Google puoi trovare Netsons, Hostingratis ed altri.

 

Comunque sia, ripeto, il certificato SSL Let's Encrypt è gratuito per tutti se non erro già da 4 anni. L'unico motivo per il quale un provider non dovrebbe offrirlo è che, per dirla in francese, gli pesa il culo e non gli va implementarlo nel server.

 

hahaha... non avevo mai sentito questa espressione ma mi piace molto! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Stanne alla larga.

Una volta mi è capitato di dover migrare un sito che un cliente aveva sviluppato lì.

Quello che avrebbe dovuto essere un lavoro di un'oretta scarsa richiese (a memoria) quasi due settimane per essere concluso, e con un report (sempre a memoria) di otto ore di manodopera...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stanne alla larga.

Una volta mi è capitato di dover migrare un sito che un cliente aveva sviluppato lì.

Quello che avrebbe dovuto essere un lavoro di un'oretta scarsa richiese (a memoria) quasi due settimane per essere concluso, e con un report (sempre a memoria) di otto ore di manodopera...

 

Un sito qualsiasi è formato da 2 tipologie di contenuti:

1) file presenti su una cartella del server;

2) file del database;

A cosa riconduci tutte queste ore di lavoro?

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un sito qualsiasi è formato da 2 tipologie di contenuti:

1) file presenti su una cartella del server;

2) file del database;

A cosa riconduci tutte queste ore di lavoro?

ciao

 

Vado sempre a memoria:

- il db si dovette spezzettare a mano in una mezza dozzina di dump perché, pur restando nei limiti formalmente imposti dall'hosting, se cercavi di fare un dump più grande di mezzo bicchiere si inchiodava

- ricordo estenuanti scambi di ticket riguardo un qualche altro problema su FTP

- ed infine, visto che non si riusciva ad installare un plugin per facilitare la migrazione, dopo aver recuperato così faticosamente i dati sul nuovo server fu necessario modificare a mano l'installazione del CMS perchè, ovviamente, le path tra i due server erano differenti...

 

Purtroppo, non avevamo a disposizione nessun tecnico autodidatta formatosi esclusivamente su servizi gratuiti raccattati in rete, perché lui certamente sarebbe riuscito a farlo in un quarto d'ora o giù di lì...  :cartello_lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

- il db si dovette spezzettare a mano in una mezza dozzina di dump perché, pur restando nei limiti formalmente imposti dall'hosting, se cercavi di fare un dump più grande di mezzo bicchiere si inchiodava

 

Che depressione e quanti ricordi. È capitata la stessa cosa a me con un Magento con un db da 2 GB e mezzo STRACOLMO di log che il cliente doveva conservare perché boh... lo abbiamo tirato giù 50 MB alla volta!

 

Purtroppo, non avevamo a disposizione nessun tecnico autodidatta formatosi esclusivamente su servizi gratuiti raccattati in rete, perché lui certamente sarebbe riuscito a farlo in un quarto d'ora o giù di lì...  :cartello_lol:

 

Se erano 15 anni fa potevi contattare me. Il mio primo sito web con Joomla su Altervista l'ho caricato nel server file per file da interfaccia web uno alla volta con il pratico pulsante Sfoglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×