Jump to content
Sign in to follow this  
bright

new server - realizzazione webfarm

Recommended Posts

non vi dico cosa ci hanno detto alla level3 sul prezzo della struttura... ma moooooooltissimo sopra al milione di euro.. ma mooooolto sopra... ci sono rimasto scioccato :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
non vi dico cosa ci hanno detto alla level3 sul prezzo della struttura... ma moooooooltissimo sopra al milione di euro.. ma mooooolto sopra... ci sono rimasto scioccato :D

 

tiro ad indovinare ? :D

 

intorno agli 80/100 milioni ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Concordo con te, ma purtroppo, in una farm, ci sono i muri e relativi permessi, quindi non puoi fare una farm seria senza avere almeno una decina di sale (vuote all'inizio) che poi andrai ad allestire col tempo. Un edificio che possa fare da farm, poco poco sono qualche milionata di euri, poi c'è la connettività ed il personale di farm ed i milionns si moltiplicano. Quindi concordo con te che non deve essere fatto "tutto subito", ma, come vedi qui non si tratta di aggiungere un rack, ma di costruire ed i costi sono ovviamente altissimi per la maggior parte delle società "granose" italiane del settore.

Verissimo, ma non mi risulta che Aruba sia partita con due spiccioli.

Certo c'è comunque un minimo da costruire e il costo non è basso, nessuno lo mette in dubbio, ma non irraggiungibile, se si hanno finaziamenti e soci.

 

Potrebbe essere un'interessantissima linea di business e mi chiedo perchè nessuno si sia mai buttato su un mercato potenziale così, forse perchè portare fuori le proprie strutture è comunque un costo alto (mica un risparmio), boh, non saprei...

Bah, io penso ci sia un risparmio visto che hanno non uno, ma diversi tecnici...

 

Alias per 20 Euri hai uno scassone con 5MBit di banda garantiti, beh, direi che cominciamo a ragionare e non mi sembra che siamo molto lontani dall'italico paese.

Certo, è uno scassone, ma non sono 5mbit garantiti, puoi avere senza problemi consumi di 60 mbit che non ti dicono nulla, ti tagliano a 5 se consumi in modo eccessivo, quindi basta limitarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
tiro ad indovinare ? :D

 

intorno agli 80/100 milioni ?

 

non vi dico cosa ci hanno detto alla level3 sul prezzo della struttura... ma moooooooltissimo sopra al milione di euro.. ma mooooolto sopra... ci sono rimasto scioccato :D

 

ottimo esempio quello di Luca, pero da tener conto che Level3 ha oltre 100 datacenter nel mondo, è il suo lavoro costruire datacenter e vi ospita chi decide lei, selezionando e scremando in base a criteri vari.

 

Io intervengo nella discussione solo per ribadire che sembra che il progetto sia quello di creare una struttura piccola, che vada ad accogliere clienti piccoli, per cui con tecnologie che rendono inutile il paragone ad un datacenter come quelli da 100mln di dollari(ho letto di google, yahoo ecc, siamo ad altri livelli). Penso che la cosa migliore sia che l'utente dica cosa intende realizzare...perchè anche in Italia ci sono piccole farm, i cui livelli non sono certo quelli di Inet o simili, ma che hanno anche una diversa clientela, costi diversi, e quindi anche qualità diversa....

 

Per il resto concordo sul fatto che andare invece a realizzare un datacenter con standard odierni, di grandezza media, sia una follia senza avere capitali e appoggi non indifferenti. Consiglio di leggere l'intervista a Stefano Quintarelli....tirare su Inet non è stato un gioco, e lui stesso dice che oggi non ci si riuscirebbe. Per le altre questioni non entro nella discussione in quanto non ne avrei competenza :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ste, quello che voglio dire io è che comunque anche un datacenter piccolo ha dei costi non indifferenti ..... e soprattutto, si parla di investimenti che non possono essere diluiti nel tempo .... i muri vanno costruiti in un colpo solo ...al massimo posso costruire in diverse tornate l'impianto elettrico ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ste, quello che voglio dire io è che comunque anche un datacenter piccolo ha dei costi non indifferenti ..... e soprattutto, si parla di investimenti che non possono essere diluiti nel tempo .... i muri vanno costruiti in un colpo solo ...al massimo posso costruire in diverse tornate l'impianto elettrico ...

È differente costruire muri per 500mq e per 10.000 mq.

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo, che i costi siano tanti e vadano sostenuti non c'è dubbio. Ma c'è differenza nel costruire un dc di una certa dimensione e uno 10 volte maggiore....i costi ci sono sempre, ma variano come per ogni cosa. Detto questo, ci sono aziende (pochissime) italiane che hanno propria webfarm, e nessuna è paragonabile a inet, anche se i costi, sempre alti, permangono

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non volevo scatenare tutto sto vespaio scusatemi.

Il mio progetto per ora è una piccola farm,non punto al "dominio del mercato nazionale", anche perchè non ho la possibilità ne la voglia di spendere milioni...e poi il problema più grosso è il carrier...il locale esiste già,ed è già pronto all'utilizzo e in ogni caso lo potrei ricostruire e/o modificare a costo zero (sono il proprietario di un impresa edile).

L'idea è nata perchè come già ho detto prima, penso sia un ottimo investimento.Soprattutto in Sardegna, che ormai sta investendo tanto nell'informatica e nelle nuove tecnologie.

Sicuramente non mi butterò a testa bassa a spendere soldi così tanto per fare, ho chiesto aiuto qui, per conoscere anche le vostre esperienze (solo ora mi accorgo di aver anche sbagliato sezione, per come è proseguita la discussione), il fatto è questo: prima di avventurarmi in qualcosa che "conosco" alla lontana, preferisco chiedere (e non ho chiesto solo qui state tranquilli, ho parlato anche con vari dealer, e tecnici) e magari sbagliare nel porre la domanda,che avventurarmi a testa bassa con il rischio di perdere tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nessun vespaio, per chi non frequenta spesso HT forse appare strano, ma ce ne sono diverse di discussioni cosi "accese", ma non sono vespai! anzi! In ogni caso penso che se il locale c'è gia cambi anche il discorso...mentre per l'hardware ecc li il discorso va fatto partendo da quello che hai tu in mente di realizzare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×