Jump to content
Sign in to follow this  
ceccus

Come fate a limitare il Traffico nelle Vs. offerte ?

Recommended Posts

Salve,

Questa domanda è rivolta ai Provider ...Quando , nelle offerte, è prevista una quota massima di traffico mensile oltre il quale il servizio viene interrotto , che Software utilizzate ? Ci sono differenze fra Windows e Linux ?

Mi scuso fin da ora si ci sono discussioni uguali in questa sezione, ma guardango 4/5 pagine indietro non mi smebra di aver visto niente di simile ......

Grazie a coloro i quali vorranno partecipare alla discussione.

 

Ciao !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

Se può interessare, ho creato uno Script che utilizza le statistiche prodotte da Weblog Expert (che esiste anche in versione free) e , se si è raggiunto un "tot" di traffico, disabilita l' Application Pool di IIS del sito "incriminato" ...

 

Ciao !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve,

Se può interessare, ho creato uno Script che utilizza le statistiche prodotte da Weblog Expert (che esiste anche in versione free) e , se si è raggiunto un "tot" di traffico, disabilita l' Application Pool di IIS del sito "incriminato" ...

 

Ciao !!

 

interessante.... molto interessante, sotto windows non ho mai capito bene come limitare il traffico * account/sito :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che in linea di massima quasi tutti i pannelli di controllo facciano come il tuo script, ceccus.

 

Su Linux per Apache ci sono diversi moduli che permettono la cosa in modo automatico senza usare i logs e script in background.

 

Su IIS non saprei se c'è qualcosa di integrato/integrabile :stordita:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

Ma il senso del mio intervento era proprio quello : c'è qualcosa ???

Non mi sembra che gli interventi siano stati "molteplici" ... e quindi ... "mi sono arrangiato" ... :emoticons_dent2020: ... perchè, magari, non tutti vogliono/possono installare un pannello di controllo ... free o non

L' "aggeggio" è alquanto "rustico" , ma funziona perfettamente, in quanto disabilita l' application pool e senza quello, non si va da nessuna parte ... almeno in IIS6 (ma anche sul 7)

Si potrebbe anche realizzare un ISAPI Filter che fa le stesse cose del "Trusco" ... però, probabilmente, sarebbe "peso" inutilmente ... questi sono controlli che , solitamente, si fanno ad intervalli regolari ed in background, non il real time.

Comunque, se interessa, posso fornire lo script ... senza nessun problema ...

 

Ciao !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 

dalla nostra esperienza risulta che la via migliore per lcalcolare e limitare il traffico è quella di "sfruttare" i log. Utilizzando un filtro ISAPI, o magari un modulo custom per apache, si aggiunge altro lavoro da fare alla macchina.

 

Mentre i log, e nella maggior parte dei casi anche le statistiche a partire dai log, sono dei calcoli che vanno fatti comunque. Sono dati che ti trovi già li, quindi perchè fare altri calcoli :fuma:

 

Basta quindi fare ogni X tempo (magari una volta al giorno) il parsing dei log prendendo i totali dagli access log, e con un'opportuna operazione schedulata bloccare il sito.

 

Esattamente come hai fatto tu, solo che di solito si parte direttamente dal log raw di IIS o di Apache.. oppure un parsing delle statistiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

Ti ringrazio per essere intervenuto.

Personalmente ho sia lo script per analizzare il log di IIS , sia quest'altro (entrambi "hand made") ... però ho preferito "parsare" le statistiche , visto che comunque girano tutti i giorni e fanno ciò che fa il mio scriptino ...

Ovviamente, in questo modo, il funzionamento è legato a quel tipo particolare di statistiche ... se si prendono i dati direttamente "alla fonte" , log di IIS, per esempio, il problema non susssite più e lo script diventa realmente "trasportabile" ovunque "giri" IIS ...

 

Ciao !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×