Jump to content
Sign in to follow this  
nextframe

Seflow: mi dispiace, ma così non si fa!

Recommended Posts

Caspita... ho un vps li... stavo quasi per farne un altro oggi stesso

... be, nessuno e perfetto, ma rubare cosi i soldi dei clienti e dura.

Speriamo che imparino dai raconti dei ex clienti

Grazie del feedback

Denis

Share this post


Link to post
Share on other sites
Caspita... ho un vps li... stavo quasi per farne un altro oggi stesso

... be, nessuno e perfetto, ma rubare cosi i soldi dei clienti e dura.

Speriamo che imparino dai raconti dei ex clienti

Grazie del feedback

Denis

 

Scusa ma non sono d'accordo... il tempo ha un costo, se una persona acquista un servizio che poi non è in grado di gestire, non può poi avere pretese di supporto oltre quello definito dal contratto. E' un po' come volere "la botte piena e la moglie ubriaca".

Per l'esperienza (e qui è soggettivo) che ho avuto io con Seflow, posso dire che l'azienda è molto seria e le persone disponibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusa ma non sono d'accordo... il tempo ha un costo, se una persona acquista un servizio che poi non è in grado di gestire, non può poi avere pretese di supporto oltre quello definito dal contratto. E' un po' come volere "la botte piena e la moglie ubriaca".

Per l'esperienza (e qui è soggettivo) che ho avuto io con Seflow, posso dire che l'azienda è molto seria e le persone disponibili.

 

Ti quoto in pieno!

 

Il problema è che però a volte,spesso con la complicità degli stessi fornitori di servizio (sottolineo che non mi riferisco all'azienda in questione),si fa passare l'idea che per gestire una VPS non è necessario avere competenze,che tanto c'è il pannello di controllo,c'è il supporto (che ovviamente non può sostituire il servizio Managed) e bla bla bla.

 

Così ti ritrovi con una miriade di utenti a gestire un server,senza avere la minima idea di cosa sia...........talvolta senza neanche conoscere il SO che gira sulla macchina cui sono responsabili (a volte c'è chi non ha mai visto una shell a linea di comando......),poveri sistemisti penso,che si smazzano a studiare ed aggiornarsi continuamente e magari c'è chi è convinto che siano superflui,o peggio che siano dei ladri a chiederti soldi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusa ma non sono d'accordo... il tempo ha un costo, se una persona acquista un servizio che poi non è in grado di gestire, non può poi avere pretese di supporto oltre quello definito dal contratto. E' un po' come volere "la botte piena e la moglie ubriaca".

Per l'esperienza (e qui è soggettivo) che ho avuto io con Seflow, posso dire che l'azienda è molto seria e le persone disponibili.

Bè.. io tutto ciò che ho chiesto fuori dal contratto l'ho fatto quantificare prima e poi pagato extra.. senza mai tirare un centesimo di euro.. però non puoi prendere i soldi (una 50ina di euro..), dopo 10 giorni elaborare la cosa e dirmi che hai risolto tutto in 2 secondi, e poi se ti dico che la cosa continua a non funzionare mandarmi letteralmente a cagare!

Ormai ci ho messo una pietra sopra, ho cambiato, e appena ho uplodato i siti sul nuovo vps tutto è rincominciato a funzionare a dovere senza che toccassi nulla, il che conferma che il problema sul vps seflow c'era e non è stato risolto.

Gli avevo dato gli accessi root e admin.. costava tanto dare una guardatina più approfondita (visto che mi avevano fatto capire che le 50 euro erano state investite per scrivere una, a parer loro, risolutiva shel) invece di mandarmi a cagare? Sono certo che l'inghippo l'averebbero trovato e tutto si sarebbe sistemato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per chiunque possa riscontrare tale problema , rendo pubblica la situazione.

 

Il cliente in oggetto aveva i domini ospitati presso un VPS SeFlow, ma la posta veniva gestita esternamente tramite un mailserver di un nostro competitor. Il vps aveva dei problemi di posta "generali" che, con l' intervento richiesto sono stati risolti. L' altro problema evidenziato era che non riusciva ad inviare email partendo da siti interni al vps per altri domini sempre interni al vps. Più volte abbiamo spiegato che era un' impostazione immodificabile dal nostro staff in quanto il sistema trovava le email come non regolari in quanto provenivano dal mailserver non autoritativo per l' invio di mail da quel dominio.

 

Tale protezione è molto usata e la reputo sicuramente indispensabile per avere un minimo di sicurezza. Il fatto che presso un' altro vps le mail arrivino non vuol dire che il nostro fosse stato un disservizio, ma semplicemente è un modo differente di gestire la protezione sulle email, che, personalmente concordo, ma ogni utente è libero di gestire il sistema a proprio modo.

 

Resto a disposizione per qualsiasi informazione in forma privata.

 

Matteo Berlonghi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Più volte abbiamo spiegato che era un' impostazione immodificabile dal nostro staff in quanto il sistema trovava le email come non regolari in quanto provenivano dal mailserver non autoritativo per l' invio di mail da quel dominio.

bè.. strano perchè per 4 mesi le email partivano e arrivavano correttamente... Sinceramente queste spiegazioni mi giungono adesso.. e il bello è che le avevo anche richieste.

Tale protezione è molto usata e la reputo sicuramente indispensabile per avere un minimo di sicurezza.

Bè.. in quanto a sicurezza lasciamo perdere.. in tutta la mia umiltà sottolineo la mia incapacità nel gestire un VPS, e quindi il fatto del finto sito delle poste sul mio VPS su seflow lo reputo per gran parte responsabilità mia.. ma credo che oltre a me anche qualcun'altro dovrebbe essere un pò più umile e farsi un esamino di coscienza..

Resto a disposizione per qualsiasi informazione in forma privata.

Bè.. per quanto mi riguarda ormai non mi servono più informazioni .. anzi.. credo che se i moderatori sono daccordo potrebbero anche chiudere la discussione visto che rischia di diventare una sassaiola generale su seflow.. ormai le cose sono andate così...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti quoto in pieno!

 

Il problema è che però a volte,spesso con la complicità degli stessi fornitori di servizio (sottolineo che non mi riferisco all'azienda in questione),si fa passare l'idea che per gestire una VPS non è necessario avere competenze,che tanto c'è il pannello di controllo,c'è il supporto (che ovviamente non può sostituire il servizio Managed) e bla bla bla.

 

Così ti ritrovi con una miriade di utenti a gestire un server,senza avere la minima idea di cosa sia...........talvolta senza neanche conoscere il SO che gira sulla macchina cui sono responsabili (a volte c'è chi non ha mai visto una shell a linea di comando......),poveri sistemisti penso,che si smazzano a studiare ed aggiornarsi continuamente e magari c'è chi è convinto che siano superflui,o peggio che siano dei ladri a chiederti soldi!

 

Un saluto al forum. leggendo il tuo post ti confesso che mi vedo molto nella tua descrizione. Ho una VPS di aruba da quasi 1 anno, una pro da 30 domini, tutto funziona benone, ma non sono un sistemista ed opero esclusivamente dal pannello di controllo. La macchina risponde bene, non è mai down e non ho problemi di sorta. Comunque ora ho su 13 siti circa di cui alcuni in costruzione, tra i quali 5 e-commerce.

Ho preso la vps perchè avevo voglia di imparare e di essere indipendente, senza volermi necessariamente calarmi nei panni di un sistemista.

 

Poichè sembra che il lavoro mi stia aumentando ultimamente, vorrei sapere se c'è qualcuno che sia disposto ed a che prezzo, a darmi un'occhiata alla VPS, giusto per sapere come ci stiamo muovendo, anche in relazione alle risorse della macchina (che dal pannello sembra in ottima salute).

la macchina è appunto una VPS pro, linux.

 

Ringrazio anticipatamente.

 

Limmie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un saluto al forum. leggendo il tuo post ti confesso che mi vedo molto nella tua descrizione. Ho una VPS di aruba da quasi 1 anno, una pro da 30 domini, tutto funziona benone, ma non sono un sistemista ed opero esclusivamente dal pannello di controllo. La macchina risponde bene, non è mai down e non ho problemi di sorta. Comunque ora ho su 13 siti circa di cui alcuni in costruzione, tra i quali 5 e-commerce.

Ho preso la vps perchè avevo voglia di imparare e di essere indipendente, senza volermi necessariamente calarmi nei panni di un sistemista.

Poichè sembra che il lavoro mi stia aumentando ultimamente, vorrei sapere se c'è qualcuno che sia disposto ed a che prezzo, a darmi un'occhiata alla VPS, giusto per sapere come ci stiamo muovendo, anche in relazione alle risorse della macchina (che dal pannello sembra in ottima salute).

la macchina è appunto una VPS pro, linux.

 

Ringrazio anticipatamente.

 

Limmie

 

ma perchè non vi creare una vps sul vostro pc e ci smanettate li? non rischiate nulla, se bagliate ricaricate uno snapshot di una installazione e in 10min avete fatto tabula rasa

 

per la qeustione di occhiata... io te la darei anche gratis ma ti fidi a darmi le password?? :stordita:

 

prova ad installare un software di monitoraggio come ad esempio munin :approved:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×