Jump to content
Sign in to follow this  
nextframe

Seflow: mi dispiace, ma così non si fa!

Recommended Posts

Ragazzi sono veramente amareggiato...

 

 

Ditemi cosa ne pensate:

 

Ho (avevo) un VPS su seflow e qualche settimana fa apro un tichet, in quanto le email dal mio VPS non partono più (hanno funzionato per 4 mesi.): chiedo informazioni su come settare i DNS sui domini; conoscendo i miei limiti in materia sistemistica, e visto che per risolvere il problema delle email mi hanno chiesto ben 48.60€, mi pare più che plausibile chiedere 2 minuti per farmi dare conferma dei settagio dei DNS, cosa che era sicuramente fatta bene, in quanto le email partivano, ma, appunto la mia insicurezza era tale da richiedere una conferma. Sarebbero bastati 2 minutini.. so che seflow non paga la gente per dare spiegazioni ai clienti, però se si tratta di un intervento a pagamento 2 minuti (ma forse meno) avrebbero pottuti dedicarmeli! Cmq no, non lo hanno fatto, e non solo, non hanno neppure risolto il problema.

Il mio problema era che quando veniva richiamata la funzione mail del PHP nella casella admin della webmail ci veniva un messaggio di mancato recapito, e la posta non partiva.

Per 11 giorni loro mi dicevano che il prblema era risolto, io gli dicevo che nella casella admin c'era il guaio, addirittura gli ho creato una casella apposita dove monitorare che la posta non arrivava, e loro continuavano a dire che tutto era ok.

Dopo 12 giorni, poichè per me era un grosso disservizio dato ai miei clienti, il fatto di non fargli arrivare le email dal sito ho provato a cambiare VPS, l'ho preso da un'altra azienda, e, all'istante le email sono ritornate a funzionare.

Allora ho chiesto il rimborso delle 50€: in fondo non mi hanno cagato di striscio le 3 domandine che gli avevo fatto: le elenco anche a voi così capirete quanto tempo ci sarebbe voluto a rispondere: (magari mi rispondete voi senza 1€ di spesa!!)

l'smtp e il pop conincidono: è corretto?

nel caso in cui in futuro decida di non utilizzare il vps neanche per la posta di *****.it, la funzione mail del PHP continuerà a funzionarmi ugualmente sui siti che stanno nel VPS?

Posso continuare a lasciare i nameserver di *** su i domini che non hanno posta?

 

Insomma, morale della favola, nessun risarcimento: loro dicono che il problema era risolto. (Anzi.. mi hanno mandato a cagare LETTERALMENTE per telefono) Ho disdetto tutti i servizi di Seflow Lunedì e adesso mi è appena arricvata l'email da Paypal che mi hanno puppato anche il prossimo mese.

 

Sono già incavolato a bestia senza pensare al fatto che qualche settimana fa c'era un sito delle poste sul mio VPS:

http://www.hostingtalk.it/forum/showthread.php?t=4904

magari c'è complice un bel po di incapacità mia (adesso ho preso un managed), ma a sentire in giro c'è anche una buona responsabilità di che eroga il servizio.

 

 

Secondo voi, visto che fino al 29 gennaio tutto andava, e dopo ha rincominciato ad andare correttamente su un'altro VPS senza nessuna modifica di script: Come fanno a dire che il problema lo hanno risolto: loro mi hanno detto che hanno provato la kmail, e gli andava, e con quello si sono lavati le mani: ma nonostante ciò la casella admin del vps di seflow si popolava di "mancati recapiti": Come mai sul VPS nuovo va tutto? Possono aver detto qualcosa di sensato che io non arrivo a capire?

 

 

Sono molto amareggiato da questo "servizio", mai avuto problemi del genere con altre aziende fornitrici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao;

 

l'smtp e il pop conincidono: è corretto?

 

Parli del record A/CNAME? Possono coincidere senza problemi questi...

 

nel caso in cui in futuro decida di non utilizzare il vps neanche per la posta di *****.it, la funzione mail del PHP continuerà a funzionarmi ugualmente sui siti che stanno nel VPS?

 

Quando usi mail() non c'entra il dominio per cui la invii a meno che tu non abbia impostato filtri particolari... Stai solo attento agli rdns, ma questo è più un fatto estetico...

 

Posso continuare a lasciare i nameserver di *** su i domini che non hanno posta?

 

Spieghi meglio per favore?

 

Come fanno a dire che il problema lo hanno risolto: loro mi hanno detto che hanno provato la kmail, e gli andava, e con quello si sono lavati le mani: ma nonostante ciò la casella admin del vps di seflow si popolava di "mancati recapiti": Come mai sul VPS nuovo va tutto? Possono aver detto qualcosa di sensato che io non arrivo a capire?

 

Le mail possono andare via smtp (per kmail avranno usato smtp) e non via mail() per diversi motivi, tanti motivi...

 

Se forse ci pubblichi una di quelle mail di mancato recapito riusciamo a capire :D

 

Visto che hai ancora la vps, a te l'invio di mail dal tuo pc via smtp va?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Subject: Mail delivery failed: returning message to sender

From: "Mail Delivery System" <Mailer-Daemon@vps.xxxxxx.it>

Date: Mon, February 18, 2008 4:57 pm

To: admin@mioclientexx.it

Priority: Normal

 

 

 

 

 

 

This message was created automatically by mail delivery software.

 

A message that you sent could not be delivered to one or more of its

recipients. This is a permanent error. The following address(es) failed:

 

info@miocliente.it

 

 

------ This is a copy of the message, including all the headers. ------

 

Return-path: <admin@mioclivbenxte.it>

Received: from apache by vps.xxxxxxxxx.it with local (Exim 4.67)

(envelope-from <admin@mioclienxte

.it>)

id 1COD-00053v-FV

for info@mioclxiente.it; Mon, 18 Feb 2008 16:57:50 +0000

To: info@miocliexnte.it

Subject: gdfhd

X-PHP-Script: http://www.MIoCLIENTE.it/index.php for IP.IP.IP.IP

From: Sito <info@xxxxxx.it>

Message-Id: <A1SCFTO-00012X-FV@vps.xxxxxx.it>

Date: Mon, 18 Feb 2008 16:57:50 +0000

 

Email mittente: gdf

Nome mittente: hdhgdh

Messaggio:

dfhdghdfghsghs sdgh sdg h

 

 

 

-----------------------------------------------------------------

Ho camuffato un po gli indirizzi per motivi di privacy

 

 

Per quanto riguarda i nameserver ti faccio un esempio:

io registro il dominio su aruba: aruba mi da la possibilità di cambiare il nameserver da loro a qualcun'altro.

Faccio presente che sul VPS non voglio gestirci la posta di tutti i domini, altrimenti mi prenderebbe troppe risorse, sul VPS ci tengo solo la posta del nostro sito, e, per quest'ultimo dominio gli ho settato i nameserver del VPS ns1.nomenostrodominio.it ns2.nomenostrodominio.it,

mentre per gli altri domini ho lasciato i nameserver di aruba.Volevo sapere se era corretto. E soprattutto poteva influire sul funzionamento della posta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Visto che hai ancora la vps, a te l'invio di mail dal tuo pc via smtp va?
non verso i domini che sono presenti sul VPS di seflow, se la invio verso un dominio che non è sul mio VPS andava.

 

a me il client di posta mi dava questi errori:

----------------------------------------------------------------------

Il messaggio non ha raggiunto alcuni o tutti i destinatari.

 

Oggetto: ghdsghsdh

Inviato: 14/02/2008 14.42

 

Impossibile raggiungere i seguenti destinatari:

 

'info@miocliente.it' 14/02/2008 14.42

550 "Unknown User"

 

 

--------------------------------------------------------------------------------

 

faccio presente che info@miocliente.it funzionava benissimo, sia in entrata (per i domini che non erano sul VPS) sia che in uscita naturalmente per tutti visto che usava l'smtp di aruba.

 

grazie mille grg, forse riesco a fare un po di chiarezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmm... Log del mailserver visti? Ci passi anche quelli (se la mail viene rifiutata per uno spam-level troppo alto o balle simili lo vediamo da lì)

 

Per quanto riguarda smtp hai provato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 smtp e il pop conincidono: è corretto?

 

2 nel caso in cui in futuro decida di non utilizzare il vps neanche per la posta di *****.it, la funzione mail del PHP continuerà a funzionarmi ugualmente sui siti che stanno nel VPS?

 

3 Posso continuare a lasciare i nameserver di *** su i domini che non hanno posta?

 

In linea generale se non ci sono limiti preimpostati puoi fare tutto quello che vuoi... ma dipende sempre dal provider.

 

risposta 1 - se ti riferisci agli IP è ok se ti riferisci ai nomi è sconsigliato ma possibile

risposta 2 - dipende se il mailserver che utilizzerai ti consente di inviare la posta (è una questione di sicurezza del server) Se il fornitore è disponibile potrebbe consentirtelo.

risposta 3 - non è chiaro cosa intendi ma rientra nella premessa.

 

se ho ben compreso altrimenti riformula la domanda...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mmm... Log del mailserver visti? Ci passi anche quelli (se la mail viene rifiutata per uno spam-level troppo alto o balle simili lo vediamo da lì)

 

 

Nel mail log non compare una briciola di errore. (solo le autentificazioni ma non sono errori)

 

 

Per quanto riguarda smtp hai provato?
molto sinceramente ti dico che non so cosa avrei dovuto provare.. (ho pagato appunto perchè qualcuno provasse per me)

Share this post


Link to post
Share on other sites

semplicemente crea dal pannello un account email e poi dal pc configuri il client di posta per inviare una mail attraverso il tuo server

 

facciamo così visto che si tratta di testini semplici se vuoi ci sentiamo su qualche IM e ti spiego in versione "live" (passami un tuo contatto via pm)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×