Jump to content
Sign in to follow this  
scmatteo

[retributito] VPS Professional aruba

Recommended Posts

§Salve a tutti,

ho grossi problemi di spam su un VPS Professional aruba...

 

pago la consulenza per configurazione ottimale del server, e sopratutto per la configurazione di sistema greylist + SPF + antispam.

 

Potete scrivermi in privato.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

SPF io non lo setterei neanche sotto tortura, sui vps di aruba è montato plesk quindi a meno di non levarlo l'antispam devi prender quello del pannello, per le greylist si può vedere

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi ma è normale che debba riavviare la VPS in media 1 volta ogni 2 giorni? perchè per qualche motivo a causa dello spam il servizio SMTP va in blocco?...

 

usando le maps zone lo spam è molto meno, ma riscontro grossi problemi con mail tipo di hotmail yahoo ecc...

 

sulla mia VPS è installato QMAIL SPAMASSASIN esiste una configurazione tale da far funzionare la VPS in maniera intelligente con lo spam e senza dover riavviare il server così spesso?

 

mi viene da pensare che non sia ottimizzata la configurazione di sistema...

Share this post


Link to post
Share on other sites
greylist + SPF + antispam.

TIconsiglio di sostiruire SPF con RBL e vivi felice (almeno per ora).

SPF io non lo setterei neanche sotto tortura

Sulle funzionalità di SPF ho discusso a lungo con Derevnko e naturalmente ho una posizione differente.

E' vero che SPF porta non poche difficoltà ed è altresì vero che non è un sistema antispam nel senso lato del termine.

Però, però, però...

Il problema del forward si può risolvere (e comunque non credo sia questo il caso), e comunque con l'ingresso di M$ nella cosa (a modo suo con quella schifezza di SenderID) e delle trattative per spingere a manetta su questo standard, a breve ci ritroveremo a doverlo gestire.

Inoltre ora c'è pure AOL e se la posizione sulla proprietà intelletuale di M$ si ammorbidisce è fatta (e comunque ciò è bene).

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai centos / fedora / redhat puoi rimuovere spamassassin che c'è in plesk e usare il greylist e sa che sono nelle repo ART:

http://www.atomicorp.com/channels/atomic/centos/5/i386/

 

personalmente mi da molto piu' fastidio greylisting che non SPF... odio quando le email ritardano... tantovale mandarle per posta normale allora lol

 

comunque semplicemente usando come dnsbl:

bl.spamcop.net;sbl-xbl.spamhaus.org

 

aiuta molto... meno roba fai arrivare a SA meglio è... non è che sia una cosa proprio cosi' leggera (poi dipende da che filtri usi...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riprendo questa vecchia discussione perchè ho dei dubbi:

 

SITUAZIONE ATTUALE:

 

- server linux vps aruba con plesk 8.3

- no spamassin

- sezione SPF del server attiva, rifiuta messaggi quando risolve a fail, include:spf.trusted-forwarder.org come regole

- sezione DNSBL del server disattivata

- nessun record particolare creato sui dns

- valanghe di spam sui vari domini

 

SITUAZIONE CHE CERCO

- no installazione software aggiuntivi

- agire a livello configurazione di plesk

- diminuzione sensibile dello spam (ma non mi interessa la perfezione 100%)

 

CHI MI PUO' AIUTARE ALLA CONFIGURAZIONE CORRETTA?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×