Jump to content
Sign in to follow this  
arbiter

Acquisto di server dedicato o rootDS (e considerazioni)

Recommended Posts

Salve a tutti, mi sono iscritto da poco al vostro forum, volevo cominciare subito ponendo una domandina semplice semplice ed esponendo le mie esperienze a riguardo:

 

Ho una VPS presso slicehost.com (ottima compagnia americana) ma vorrei spostare il tutto in Europa prendendo magari qualcosa di più serio (un dedicato?)

 

Ho letto più o meno attentatmente il thread "Tanti server tedeschi ma qual'è il meglio?" ma una volta arrivato in fondo non ho capito più nulla, prima si dice che una compagnia è ottima, poi che non lo è, nel primo post sono elencate anche compagnie che secondo il parere di molti non sono affidabili, dal momento che vorrei evitare di buttare via i miei soldi (che non sono molti) e il mio tempo vi chiedo di aiutarmi a capire quali possano *effettivamente* essere delle buone compagnie.

 

Premesse:

  • Non sono minimamente interessato ai servizi "managed"
  • Vorrei poter utilizzare sull'eventuale server possibilmente RHEL o CentOS e al massimo Fedora, evitando come la peste openSUSE (sui server non credo che abbia molto senso) e Debian (che a vedere come viene sviluppata mi si rizzano i capelli) e figuriamoci Ubuntu (no, non voglio scatenare polemiche o distro wars, semplici preferenze personali)
  • Il mio budget dovrebbe stare (possibilmente) sotto i 35-40€ mensili (che sono già tantini per me). Trovare dedicati *decenti* a questo prezzo può essere difficile, lo so, ma posso benissimo anche prendere un rootDS (non una VPS semplice)

I miei requisiti

In sostanza il server in questione dovrebbe poter reggere diverse cose:

  • Una o più (2?) istanze di Bugzilla (scritto in perl, fatto girare con mod_perl e particolarmente affamato di RAM)
  • Una o più istanze di un wiki (TWiki - in perl, o MediaWiki - in PHP)
  • Una istanza di Trac (mod_python) oppure FogBugz (java)
  • Probabilmente una istanza di phpBB ma non credo che la metterò
  • Gitweb (in perl) e/o viewcvs e/o viewsvn
  • Repository Git e Subversion
  • Rsync
  • Spazio disco a sufficienza
  • EDIT: dovrebbe essere espandibile e con la possibilità di comprare almeno la banda a pacchetto in modo da contenere inzialmente i costi, se ci fosse anche la possibilità di poter acquistare altro hardware o fare la migrazione ad un prodotto di fascia più alta senza molti problemi in base alla necessità sarebbe anche meglio

Leggendo il suddetto thread ho cominciato a sondare le varie possibilità confrontando attentamente le varie offerte e cominciando a mandare email alle varie compagnie, riporto qui di seguito alcune delle mie esperienze e constatazioni:

 

FastIT

Questa compagnia rivende attraverso due brand: webtropia e serverbasar (più un altro che se non sbaglio rivende gameserver, a cui non sono interessato). Se non sbaglio il loro datacenter ha 10,1Gbit di disponibilità (pochini?).

  • Webtropia: avrebbero delle offerte interessanti (fra i Dynamic Servers che se non sbaglio sono dei rootDS), non troppo costosi, con contratto minimo di 3 mesi, che potrei anche sopportare (da quel poco che sono riuscito a capire dal loro sito in tedesco). Il problema è stato contattarli: ho mandato una email e non mi hanno risposto. Vista la situazione ne ho mandate altre tre a distanza di 24 ore, nessuna risposta. Ottimo, se non rispondono quando uno è intenzionato a comprare figuriamoci che servizio sono in grado di offrire... di conseguenza ho scartato questa compagnia
  • Serverbasar: questi hanno dei server dedicati interessanti: sono macchine di poco conto ma per quello che devo fare mi andrebbero benissimo. Il problema è che offrono o Debian 4 (per carità) o openSUSE 10 (non è specificato se si tratta di 10.1, o altro, a parte il fatto che openSUSE su un server proprio non ce la vedo, se poi mi ritrovo con l'immagine di una distribuzione vecchia di un anno...). Ho mandato una email per chiedere se era possibile installare CentOS o Fedora ma mi hanno risposto che su quel prodotto ci mettono solo le suddette distribuzioni... Strano, la compagnia che sta dietro serverbasar è la stessa di webtropia, com'è che su webtropia ci posso mettere Fedora? Inoltre, a differenza di webtropia il contratto minimo con serverbasar è di 12 mesi, con pagamento mensile... Ergo: scartata pure questa "compagnia"

Server4You

A parte il fatto che ne ho sentito parlare abbastanza male, sembra che il termine minimo di pagamento per un dedicato sia di 12 mesi e poi il loro sito mi fa passare la voglia di dargli dei soldi (pff mi regalano pure l'iPod se compro un loro prodotto)

 

Keyweb

Hanno delle offerte decisamente interessanti, leggendo post qua e là *inizialmente* sembra che se ne parli bene. Non so di preciso come sia il loro datacenter e quanta disponibilità di banda abbiano ma sembra decente.

Il periodo contrattuale minimo di un mese è decisamente interessante. Fra i rootDS anche il basic sembra interessante. Fra i dedicati il KM4100 potrebbe fare al caso mio, non costa troppissimo però ha un setup fee abbastanza alto (69€) e per i non residenti in Germania (da quel che ho capito) c'è l'obbligo di pagare almeno 3 mesi in anticipo e se si decide di usare paypal c'è un charge del 4%. Il KM4100 *se non sbaglio* inizialmente era offerto con "0.5 GB" di RAM, motivo per cui avevo chiesto se era possibile montarci un banco da 512 in più. Mi hanno risposto che non era possibile e bisognava fare l'upgrade ad un altro prodotto. In ogni caso, ritornando sul sito dopo un po' di tempo il K4100 è passato "magicamente" da 0.5GB a 1GB (ma potrei anche ricordare male). Inoltre di recente ho visto post in cui si dice che keyweb fa un po' di furbate chiedendo (o provando ad ottenere senza chiedere) l'accesso root sul server facendoci poi un po' di spiate. (OK, mi sembra che questo sia dovuto ad un *possibile* utilizzo scorretto del dedicato però la cosa non mi piace tantissimo).

 

Netdirekt

Sembra decisamente una buona compagnia. A parte i prezzi assurdamente alti per le macchine che vendono (57€ il prodotto 'p1600', ok. mi danno 2000GB/mese di traffico ma sinceramente preferirei di meno e acquistare la banda a pacchetto) mi sono sembrati disponibilissimi. Li ho contattati via email e hanno risposto dopo pochissimo tempo, sono riuscito a contrattare 30€ al mese per il suddetto prodotto con 500GB/mese di traffico o 35€ al mese per lo stesso prodotto ma con 1GB di ram. Sinceramente avrei preferito pagare ancora meno e avere 100GB inclusi e comprare le eccedenze a pacchetto ma mi è hanno risposto che "meno di 500GB non li possono offrire" e comunque mi sembra tanto rispetto ad altri prodotti di fascia simile (tipo il KM4100 di keyweb che praticamente ha il doppio della roba offerta col p1600 e costa solo 9€ in più). Dal punto di vista 'umano' comunque mi hanno fatto un'ottima impressione. L'unica cosa che mi da fastidio è che i 30€ mensili me li facciano solo col contratto minimo di 12 mesi (ma è possibile pagare anche mensilmente e con paypal senza costi aggiuntivi, da quel che ho capito).

 

Hetzner

Spendo poche parole per questo provider. In moltissimi ne parlano bene, hanno delle macchine da urlo ma dei costi che mi fanno gelare il sangue al solo pensiero. Il server meno dispendioso costa 59€/mese (ma prima non era a 49?) più 99€ di setup. Troppo.

 

Provider italiani

Ho dato una brevissima occhiatina a seflow, la VPS è interessante, il dedicato va decisamente fuori budget per me (49€ + IVA). Ho notato anche gli OutOfWorld server che sarebbero interessanti ma nella riga "Sistema operativo" ho visto solo "debian" a cui sono allergico.

Per il resto non ho guardato niente, quindi se avete consigli dite pure :-)

 

Conclusioni

Ho riportato qui la mie considerazioni su un contatto preliminare che ho avuto con alcune compagnie, un post decisamente prolisso, lo so, ma ho assolutamente bisogno di alcune dritte a riguardo, spero che possiate comprendere il mio disorientamento :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vorrei poter utilizzare sull'eventuale server possibilmente RHEL o CentOS e al massimo Fedora, evitando come la peste openSUSE (sui server non credo che abbia molto senso) e Debian (che a vedere come viene sviluppata mi si rizzano i capelli) e figuriamoci Ubuntu (no, non voglio scatenare polemiche o distro wars, semplici preferenze personali)

Come giustamente sottolinei, senza scatenare guerre, mi spieghi perché scarteresti una stabilissima Debian per un server e accetteresti Fedora che non è niente più di una pessima beta di RHEL?

Solo curiosità...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente perchè preferisco lavorare con i sistemi di impronta RedHat e RPM-based e, fra parentesi, Fedora l'ho messa in lista proprio come "ultima spiaggia" (notare: "al massimo Fedora" fra le premesse). Debian beh non mi dispiacerebbe ma i più o meno recenti (e gravi) problemi con alcuni pacchetti critici mi fanno pensare. Ubuntu non ne parliamo, è semplicemente un amplificatore dei problemi di Debian.

Per lo più è per una questione di praticità, nel tempo ho scritto molti script per sistemi di impronta RedHat e non vorrei perdere tempo ad adattarli per Debian, tutto qui. Ho usato per molto tempo Debian e la ritenevo (e la ritengo tutt'ora) un'ottima distribuzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

seflow ti da anche centos :)

 

se non hai necessità di tanta banda puoi considerarli... hanno macchine buone... lascia stare netdirekt con quelli da 39euro... che saranno la dalla guerra mondiale....

 

lascia stare s4y

 

keyweb se la usi normalmente non da problemi... setup alto si... connettività totale niente male (ora dovrebbero essere sui 60gbit complessivi di cui 10 presso il decix)

 

netdirekt è una spanna sopra gli altri... sopratutto come connettività... anche come prezzo pero'... non è certo lowcost...

 

hai considerato leaseweb? stanno buttando fuori offerte davvero molto interessanti anche sui lowcost (mi sembra di ricordare 29iva inclusa al mese con 2tb di traffico)...e l'Olanda non è messa male come posizione ne come connettività in generale... anzi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vista la cifra da spendere personalmente opterei piuttosto per una vps italiana, che con quella cifra puo gia garantirti gli utilizzi che devi farne :) Ovviamente l'unica cosa sarebbe la ram, ma per quantificarla ci vogliono altri dati. E in Italia per i server dedicati trovi a partire da 30 euro al mese + iva, scendere ulteriormente la vedo dura

Share this post


Link to post
Share on other sites

se il problema è la latenza ti conviene l'italia...

 

l'home page di leaseweb ha latenza alta anche per me... le macchine la pero' no...

 

comunque attento che leasweb offre "premium bw" e bw normale...

 

85.17.239.124
85.17.239.169

 

 

sinceramente non so come piazzino i server e di chi siano gli IP la sopra... di per certo ti so dire che una macchina lw di quelle "economiche" (tipo quella che ora danno a 39) ha una latenza che sta sui 50ms da casa.

 

ti conviene sentire loro per avere un testip preciso... loro come test ip mettono quello di un core/edge/quel che è router (presso evoswitch)

 

il webserver della loro homepage non fa testo da telecom...

 

 

da altri posti invece pinga meglio:

 

traceroute www.leaseweb.com
traceroute to www.leaseweb.com (83.149.80.111), 30 hops max, 40 byte packets
1  gw.ffm1.first-colo.net (79.133.38.1)  0.326 ms  0.248 ms  0.303 ms
2  212.172.58.109 (212.172.58.109)  0.398 ms  0.384 ms  0.343 ms
3  ge-1-1.decix.tcy.fra.de.leaseweb.net (80.81.192.246)  8.968 ms  9.971 ms  9.089 ms
4  amx.nkf.leaseweb.net (85.17.100.210)  13.779 ms  13.824 ms  14.333 ms
5  62.212.95.142 (62.212.95.142)  13.251 ms  13.216 ms  12.556 ms
6  www.leaseweb.com (83.149.80.111)  12.607 ms  12.247 ms  12.584 ms

 

e per confronto metto anche il traceroute dalla rete che qua quasi tutti considerano come la piu' oversold del mondo:

traceroute www.leaseweb.com
traceroute to www.leaseweb.com (83.149.80.111), 30 hops max, 40 byte packets
1  rbx-**-**.routers.ovh.net (91.121.*.*)  0.535 ms  0.577 ms  0.580 ms
2  rbx-*-**.routers.ovh.net (213.251.*.*)  1.468 ms *  0.506 ms
3  20ge-chnl.amsix.tc2.leaseweb.net (195.69.144.215)  39.257 ms  5.968 ms  5.878 ms
4  ten2-1.sbp.leaseweb.net (83.149.127.42)  6.244 ms  6.228 ms  6.260 ms
5  www.leaseweb.com (83.149.80.111)  6.108 ms  6.135 ms  6.079 ms

 

(fai conto pero' che c'è metà strada tra roubaix e amsterdam rispetto a francoforte - amsterdam :P ) !!!!

 

Non sono assolutamente d'accordo con Ste sul fatto che sia meglio una VPS quando ti serve potenza di calcolo e ram (ruby perl etc...)... anche i server la supereconomici CPU ne hanno... peccano generalmente in IO...

 

tieni conto che ora leaseweb (fino a fine agosto) ha l'opzione "30-day Money Back Guarantee"...

 

il core2duo con 1gb di ram da 39euro a me sembra un ottimo affare ;)

non hai costi di setup, non hai contratti lunghi (1mese)... forse il difetto è che non sono proprio delle saette nel dare assistenza... ma li non ti so dire... parlo piu' che altro per situazioni a cui ho assistito non avendo servers a nome mio presso loro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Netdirekt

... stracut...

 

Ma hai contattato Netdirekt.de?

Io ho un prezzo decisamente migliore con una macchina decisamente migliore.

Lascia stare le offerte che hanno sul sito... So che li hai contattati via email ma mi sembra decisamente strano che ti abbiano fatto un'offerta di quel tipo a meno che non hai richiesto qualche servizio aggiuntivo particolare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No no, nessun servizio aggiuntivo, mi hanno proposto 30€ con il p1600 e un 'taglio' della banda disponibile a 500GB/mese e solo col contratto annuale, con opzione per pagare mensilmente si, ma solo con l'annuale. Ci saremo scambiati una 15ina di email ho provato anche a tirarla un po' di più col prezzo, niente da fare, irremovibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×