Jump to content
Sign in to follow this  
Guest J3njy

Zend Encoder : Soldi buttati

Recommended Posts

Guest J3njy

Dopo aver valutato la necessità di proteggere un mio progetto e ipoteticamente di utilizzare Zend Encoder (600 Euro l'anno il costo della licenza), per fortuna ho avuto la briga di "testare" con mano !

 

Dopo aver prelevato file di prodotti Encodati con Zend Encoder, ho testato una utility che gira sul Web ma anche sul mulo chiamata DeZend.

 

Morale della favola ? In meno di 2 minuti ripristinava il codice sorgente di tutta l'applicazione PHP perfettamente funzionante !

 

Ora la domanda sorge spontanea : Tralasciando il fatto che so che non è un buon prodotto e MAI lo comprerò, ma che senso ha fare pubblicità ad un prodotto che viene definito LA MANNA DAL CIELO quando in realtà è PROVATO che non protegge niente ?

 

Cioè .... tempo 2 ore la sera che ho fatto un paio di ricerche, scaricato tool preconfezionati e ZAC !

 

Non so voi .... ma a me sembra pubblicità ingannevole ! :cartello_lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripeti con me:

Alessandro mi aveva detto che era possibile decompilare il programma...

Alessandro mi aveva detto che era possibile decompilare il programma...

Alessandro mi aveva detto che era possibile decompilare il programma...

 

:cartello_lol:

 

Alessandro.

 

 

EDIT 1:

P.S:

infatti, ti avevo suggerito di lasciar perdere Zend e provare con IonCube...

 

EDIT 2:

ciò non toglie che probabilmente si decompilano anche gli IonCube, ma forse è più difficile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualsiasi prodotto di quel tipo è cosi'.

 

Magari non a quei livelli... ma se la cosa va in esecuzioni su una piattaforma che non controlli direttamente si puo' tranquillamente fare il debug...

 

Se la tua paura è che te lo portino via assicurati di non dar loro accesso ai files... ne che siano codificati, ne in chiaro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest J3njy

Si concordo, ma capperi .... qui vendono aria fritta e la spacciano come oro !

 

Cioè ... se uno investe 3 anni in un progetto e loro dicono che quel cacchio di Encoder funziona ... e ci spendo ANCHE 600 euro sopra .... nel momento che me lo craccano chi dovrebbe risponderne ? :D

 

Cioè ... andiamo sul discorso .. "responsabilità di chi" ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si concordo, ma capperi .... qui vendono aria fritta e la spacciano come oro !

 

Cioè ... se uno investe 3 anni in un progetto e loro dicono che quel cacchio di Encoder funziona ... e ci spendo ANCHE 600 euro sopra .... nel momento che me lo craccano chi dovrebbe risponderne ? :D

 

Cioè ... andiamo sul discorso .. "responsabilità di chi" ?

chiariamo un paio di cosette...

 

1) il codice è di proprietà di chi lo crea

2) puoi cedere il codice ad altri e il suo uso tramite licenza o meno

3) nella licenza specifichi i termini d'uso del codice

 

SE qualcuno usa, modifica, copia il tuo codice contro il tuo volere commette un'azione illegale... sei pienamente tutelato dalle leggi vigenti, se hai le conoscenze e la volontà per farle rispettare

 

sul discorso encoder:

1) abbiamo provato che è tecnicamente insufficiente alla protezione del codice, ma non so se ti fornisce maggiori tutele legali (!)

2) la violazione di sistemi usando password e non avendone le autorizzazioni è illegale e molto pesantemente pure! come funziona sta roba? c'è una password?

3) il software usato per tornare ai sorgenti è legale?

 

 

Se eviti che possano avere accesso al tuo codice risparmi tempo a te e a noi :D

 

Se ritieni la pubblicità ingannevole denunciali http://www.aduc.it/dyn/sosonline/schedapratica/sche_mostra.php?Scheda=134099

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo stesso discorso vale per le varie protezioni dei software. Prima o dopo qualcuno riuscirà a craccarle, ma si spera che la maggior parte degli utenti non sia abbastanza evoluta da sapere dove e come cercare il crack.

 

Per un utente avanzato come te probabilmente buana parte delle protezioni sono aggirabili, ma ci sono anche tanti utenti meno esperti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lo stesso discorso vale per le varie protezioni dei software. Prima o dopo qualcuno riuscirà a craccarle, ma si spera che la maggior parte degli utenti non sia abbastanza evoluta da sapere dove e come cercare il crack.

 

Per un utente avanzato come te probabilmente buana parte delle protezioni sono aggirabili, ma ci sono anche tanti utenti meno esperti.

per software abbastanza diffuso basta cercare gli how-to nei siti specifici del settore... molti "blocchi" son superabili facilmente, anche per esempio quei software che richiedono chiavette hardware per funzionare

 

se l'informazione è disponibile su internet, sovente le conoscenze tecniche richieste sono vicine allo zero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×