Jump to content

Recommended Posts

al contrario se dovessi fare un business di altro tipo ho visto che hanno formule diverse adatte a chi vuole più certezze, forse a quel punto ci sono soluzioni in giro più vantaggiose (parlano di 7/800 euro per i 100mbit garantiti individualmente se non erro, non verrei dire stupidaggini) ma forse neanche.

 

ti danno 101mbit "garantiti" sul tuo account... (tutti i server che hai messi insieme) se superi tale limite ti mettono con la banda in bassa priorità (nosla) e in vari momenti del giorno ti trovi il server limitato a 10 o 20mbit per ogni carrier...

 

se vuoi avere 100mbit per ogni server attualmente devi pagare l'opzione vip (appunto 800euro) per ogni server su cui vuoi avere 100mbit...

 

se hai 3 server sono 3*800euro...

 

in quel thread invece propongono soluzioni per il futuro piu' morbide: anzichè lasciare il tetto di 101mbit (sull'account) anche acquistando server nuovi, propongono di aggiungere 20mbit a tale tetto per ogni server aggiungo... si parte come sempre da 100mbit (anche per quelli 2x1gbit)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che il post di Thomas debba essere valutato come un semplice invito all'attenzione a quegli utenti che non riescono a valutare bene le loro esigenze e quanto offre il fornitore.

Ovviamente chi ha fatto gli interventi sopra sono persone in grado di fare tutte le valutazioni del caso e fare delle scelte corrette.

L'intenzione penso fosse proprio di 'aiutare' quegli utenti che invece non hanno abbastanza informazioni per valutare esattamente le cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ti danno 101mbit "garantiti" sul tuo account... (tutti i server che hai messi insieme) se superi tale limite ti mettono con la banda in bassa priorità (nosla) e in vari momenti del giorno ti trovi il server limitato a 10 o 20mbit per ogni carrier...

 

se vuoi avere 100mbit per ogni server attualmente devi pagare l'opzione vip (appunto 800euro) per ogni server su cui vuoi avere 100mbit...

 

se hai 3 server sono 3*800euro...

Ah ci risiamo con il termine "garantiti" ! L'unica cosa che possono garantire è che in assenza di altri utenti connessi e che utilizzino il loro account, la banda massima disponibile è pari a 100mbit/s. E' come dire che un'auto raggiunge una velocità massima di x km/h ma SOLO se vi sono le condizioni ideali (strada perfettamente pianeggiante, carburante con una determinata numero di ottani, assenza di vento, determinato carico del veicolo ecc). Proviamo a fare andare a 300 all'ora una ferrari in salita su stretti tornanti !

Sulle offerte presenti in listino non v'è nessuna garanzia di banda mettiamocelo in testa. Un esempio eclatante è che si sono sparati 10gbit/s per l'offerta annuale di test http://forum.ovh.it/showthread.php?t=6 (100 server/anno a 100mbit cadauno).

Trovatemi un provider sano di mente che si spara per un anno intero, e senza alcun ritorno economico certo, una banda "garantita" di 10gbit/s ! E' pura follia. Come detto, la realtà è tutt'altra roba (discorso che vale per tutti i providers low-cost). Apro 10 postepay, le intesto a 10 amici sparsi in tutta italia, quindi diversi account, ed ottengo con 2879 euro l'ANNO, 1 gigabit di banda garantita ? Suvvia, non scherziamo con le cose serie. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io credo che il post di Thomas debba essere valutato come un semplice invito all'attenzione a quegli utenti che non riescono a valutare bene le loro esigenze e quanto offre il fornitore.

Ovviamente chi ha fatto gli interventi sopra sono persone in grado di fare tutte le valutazioni del caso e fare delle scelte corrette.

L'intenzione penso fosse proprio di 'aiutare' quegli utenti che invece non hanno abbastanza informazioni per valutare esattamente le cose.

 

Yes! :approved:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Apro 10 postepay, le intesto a 10 amici sparsi in tutta italia, quindi diversi account, ed ottengo con 2879 euro l'ANNO, 1 gigabit di banda garantita ? Suvvia, non scherziamo con le cose serie. :)

 

Questo è purtroppo quello che non capisce la gente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io credo che il post di Thomas debba essere valutato come un semplice invito all'attenzione a quegli utenti che non riescono a valutare bene le loro esigenze e quanto offre il fornitore.

Ovviamente chi ha fatto gli interventi sopra sono persone in grado di fare tutte le valutazioni del caso e fare delle scelte corrette.

L'intenzione penso fosse proprio di 'aiutare' quegli utenti che invece non hanno abbastanza informazioni per valutare esattamente le cose.

 

Non capisco perchè debbano stare piu' attenti ad OVH rispetto alla PincoPallino SAS che magari invece fa prezzi assurdi.

 

Ah ci risiamo con il termine "garantiti" ! L'unica cosa che possono garantire è che in assenza di altri utenti connessi e che utilizzino il loro account, la banda massima disponibile è pari a 100mbit/s. E' come dire che un'auto raggiunge una velocità massima di x km/h ma SOLO se vi sono le condizioni ideali (strada perfettamente pianeggiante, carburante con una determinata numero di ottani, assenza di vento, determinato carico del veicolo ecc). Proviamo a fare andare a 300 all'ora una ferrari in salita su stretti tornanti !

Sulle offerte presenti in listino non v'è nessuna garanzia di banda mettiamocelo in testa. Un esempio eclatante è che si sono sparati 10gbit/s per l'offerta annuale di test http://forum.ovh.it/showthread.php?t=6 (100 server/anno a 100mbit cadauno).

Trovatemi un provider sano di mente che si spara per un anno intero, e senza alcun ritorno economico certo, una banda "garantita" di 10gbit/s ! E' pura follia. Come detto, la realtà è tutt'altra roba (discorso che vale per tutti i providers low-cost). Apro 10 postepay, le intesto a 10 amici sparsi in tutta italia, quindi diversi account, ed ottengo con 2879 euro l'ANNO, 1 gigabit di banda garantita ? Suvvia, non scherziamo con le cose serie

 

Esatto la stessa cosa che dico io per QUALSIASI ALTRO PROVIDER che invece il GARANTITO lo scrive sul serio... e ripeto che in ormai 5mesi di OVH i 100mbit non sono mai mancati...

 

Riguardo l'offerta: con l'offerta dei 100severs hanno regalato server dedicati per un valore commerciale di 66240€ (iva incl) solo agli italiani (e lo stesso avevano fatto anche in inghilterra all'apertura)... sono sicuro che le persone che sono scappate da OVH quando ha chiuso le porte verso l'italia con i contratti mensile a metà hanno lasciato ad OVH meno soldi...

Se questo non basta per inquadrare un ISP come serio... allora non so cosa altro serve...

 

Ritengo sia giusto aprire un thread per ogni ISP scrivendo di stare attenti e postando tutti i difetti... sarebbe correttissimo, tipo manca kvm, manca rescue, la reinstallazione ti costa come prendere un server nuovo (e questa per quelli "sprovveduti" che non sanno valutare di loro è un must... in quanto di sicuro faranno anche danni frequenti)

 

Se si vuole aiutare la gente dando informazioni: si danno queste benedette informazioni!

Non puoi dire: attento al lupo, 4 anni fa OVH non ci ha rinnovato i contratti mensili che facevamo... perchè le loro condizioni sono cambiate... è solo questo il problema?

4 anni fa metà delle aziende che scrivono oggi qui manco esisteva! cosa bisogna fare dire di stare attenti anche a quelle? mah

 

 

ip geografico, spazio di backup su ftp di dimensione pari agli hard disk presenti nel server, vkvm, rescue mode, decine di distribuzioni MADE-IN-OVH pronte all'uso (cpanel, plesk, streaming, virtualizzazione, remote workstation etc...), diversi kernel custom utilizzabili via netboot (ipv4, ipv6, con o senza grsec, versioni a 1000hz), tempi di intervento sull'hardware rapidissimi (a me hanno sostituito un hd e reinstallato l'os in mezz'ora dall'apertura del ticket), ottima connettività verso tutta l'europa (e potete vedere la weathermap per rendersi conto se qualche link è saturo... toh guarda ... nessuno... si vede che possono sul serio garantire 100mbit a macchina...), ipv6, reverse dns impostabile al volo, monitoring delle macchine attivo e automatico da parte loro si da esterno (ping) che dall'interno (scripts in cron che verificano servizi, sicurezza e intrusioni) (anche questo un must per gli "sprovveduti")

 

Se OVH ha problemi, elementi che possono dar problemi a quelli meno informati (tipo mancanza di reimage gratuito o comunque tools per tirarsi fuori da problemi in maniera gratuita) scriveteli... e scriveteli anche per qualsiasi ISP (tipo keyweb rispetto ad OVH sono messi davvero male sotto quell'aspetto...)

Se il problema invece è la banda, mettete un IP ovh che da problemi, mette un traceroute, fate qualcosa.

Altrimenti si puo' continuare a parlare di aria fritta... np.

 

Questo è purtroppo quello che non capisce la gente.

 

Io mi chiedo... ma se la gente non lo capisce... cosa posta a fare???

SLA101.

 

 

Comunque forse OVH ha dato troppa fiducia qui... e si farà la fine dell'UK dove proprio per colpa di tanta gente che si crede furba si trovano una stessa persone che gestisce server in decine di account ... avendo 100mbit per server, anzichè 100mbit in totale su tutti... e la infatti avevano proposto che se le cose non si sistemano abbassano lo sla, garantendo solo 10mbit e il resto best effort...

Se tutti cercano di fare i "furbi" per truffare OVH è ovvio che si comportando di conseguenza :)

Io spero che nessuno voglia fare quello che dice Novellino o Thomas... capisco che siamo in Italia... ma almeno facciamo finta di essere onesti...

 

 

Per quanto riguarda i gbit di banda garantita con OVH (mi riferisco ai server singoli) attualmente non li danno... l'unico piano che danno (su tutti gli account) è SLA101, è richiesta l'opzione VIP (per chi ha piu' server) che garantisce i 100mbit anche sui server aggiuntivi su cui viene applicata l'opzione vip.

 

Truffatori e criminali ci sono ovunque... entri da inet stacchi un cavo di rete da un server a caso e te lo attacchi al portatile hai tanta banda per te e rischi da dar problemi ad altri... ma è na roba contro il loro contratto (e forse illegale)

 

E aggiungo: è cosi' con qualsiasi provider!

Se qua: http://www.serverlabs.eu/preventivo/preventivo.php?id=4 (prendo lui perchè è intervenuto lui) prendi un server mettendo traffico 1000gb su linea 100mbps non è la stessa cosa? (a dir la verità con poco + di 10 server saturi tutta la "sua" rete... da OVH devi prendere 3000 (a nome di persone diverse e attenzione: LOGGATI NEL PANNELLO CON IP DIVERSI altrimenti li riconducono allo stesso account e ricade tutto nello SLA101) per saturare tutta la rete tu da solo...

 

Penso sia significativo il fatto che in tutto sto thread non ho ancora visto un elemento REALE e TANGILE che spieghi perchè la gente debba stare attenta ad OVH... ma solo parole e supposizioni :approved:

Share this post


Link to post
Share on other sites

e ripeto che in ormai 5mesi di OVH i 100mbit non sono mai mancati...

Evolution, la questione cui faccio riferimento, non è che siano mancati sui tuoi (o vostri) account i 100mbit, quanto quello di sottolineare, semplicemente per una questione di correttezza nei confronti dell'utente finale, che i numeri esposti non sono garantiti. Nello SLA si legge di una penale qualora mancasse l'uptime, ma per la banda non c'è traccia. Era meglio, ma ripeto che la cosa non riguarda esclusivamente ovh ma tutti i providers nostrani e non, dichiarare una banda minima e specificare che qualora vi fossero i presupposti, detto valore sarebbe stato incrementato fino al raggiungimento di un massimo. Se ad un utente medio ovh il server viaggiasse improvvisamente a 7 mbit/s, monterebbe uno scandalo enorme perchè "convinto", erroneamente, che quello sia lo standard base ma non può essere e non perchè lo dica io ma per una semplice formula matematica (banda totale:server=banda nominale). Ovh ne guadagnerebbe in immagine, l'utente non si sentirebbe truffato e non avrebbe motivo di lamentarsi.

 

Riguardo l'offerta: con l'offerta dei 100severs hanno regalato server dedicati per un valore commerciale di 66240€ (iva incl) solo agli italiani (e lo stesso avevano fatto anche in inghilterra all'apertura)... sono sicuro che le persone che sono scappate da OVH quando ha chiuso le porte verso l'italia con i contratti mensile a metà hanno lasciato ad OVH meno soldi...

Se questo non basta per inquadrare un ISP come serio... allora non so cosa altro serve...

Il problema che ho sollevato non sono i 100 server hardware, quelli con precisi accordi commerciali te li ammortizzi, ma il bloccare 10gbit di banda per 1 anno intero ! Se fosse davvero così, ma ho già detto che è pura utopia il solo pensarlo, è da folli (personalissima opinione). Bene i test, benissimo l'evento, ma 10 gigabit "garantiti" per un anno intero senza un certo ritorno economico è un suicidio.

 

ip geografico, spazio di backup su ftp di dimensione pari agli hard disk presenti nel server, vkvm, rescue mode, decine di distribuzioni MADE-IN-OVH pronte all'uso (cpanel, plesk, streaming, virtualizzazione, remote workstation etc...), diversi kernel custom utilizzabili via netboot (ipv4, ipv6, con o senza grsec, versioni a 1000hz), tempi di intervento sull'hardware rapidissimi (a me hanno sostituito un hd e reinstallato l'os in mezz'ora dall'apertura del ticket), ottima connettività verso tutta l'europa (e potete vedere la weathermap per rendersi conto se qualche link è saturo... toh guarda ... nessuno... si vede che possono sul serio garantire 100mbit a macchina...), ipv6, reverse dns impostabile al volo, monitoring delle macchine attivo e automatico da parte loro si da esterno (ping) che dall'interno (scripts in cron che verificano servizi, sicurezza e intrusioni) (anche questo un must per gli "sprovveduti")
Per correttezza, mi risulta che ovh non rilasci licenze cpanel incluse nel prezzo. Ti installa l'applicativo ma se vuoi utilizzarlo bisogna acquistare una licenza a parte (e costa parecchio).

 

Io spero che nessuno voglia fare quello che dice Novellino o Thomas... capisco che siamo in Italia... ma almeno facciamo finta di essere onesti...
Lo spero anch'io, ma se ci sono arrivato io immagino che tanti altri non tarderanno ad arrivarci.

 

Penso sia significativo il fatto che in tutto sto thread non ho ancora visto un elemento REALE e TANGILE che spieghi perchè la gente debba stare attenta ad OVH... ma solo parole e supposizioni :approved:
Forse perchè nessuno ha l'interesse di denigrare ovh (come erroneamente pensi). ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo aver letto ormai decine di interventi su questo argomento riassumerei così:

1. Per i server dove non hai bisogno di garanzie vai da un fornitore lowcost e quasi sicuramente fai un'affare

2. Per i server dove hai bisogno di garanzie vai da un fornitore che le fornisce.

 

Nel considerare il prezzo non bisogna dimenticare il costo del personale, se un mio tecnico di primo livello deve usare mediamente un'ora al mese per aspettare chiusure ticket o per fare lavori che in un managed sono inclusi il prezzo conveniente va a farsi benedire. Se l'aumento di latenza sul mio sito, o la reinstallazione perchè si lavora su hardware di quarta categoria mi fa perdere 1000 euro di guadagno in qualche ora, la convenienza del lowcost è già meno interessante. Insomma al di la di banda, cpu, etc. occorre anche valutare bene anche i costi e rischi accessori ad un primo esame meno evidenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest J3njy

Io credo sinceramente che le CERTEZZE non esistono !!! Nessuna Farm e nessun ISP lavorerebbe in perdita dandoti garanzie e SLA che sulla carta comunque non sia conveniente per loro !

 

The Planet che è The Planet appunto e non è Cicciopollo S.A.S pur avendo dimostrato un'OTTIMA risoluzione di un gravissimo problema che probabilmente in altri Datacenter avrebbe significato il fallimento, non ha potuto comunque risarcire i loro clienti per i danni subiti, ma si sono limitati a recuperare dati danneggiati con camere bianche (costa un botto) e regalare mesi di servizi ai clienti che hanno deciso di rimanere con loro !!!!

 

Come dire ... anche una ferrari o una lamborghini per quanto ipertecnologiche che siano viaggiano sempre su 4 ruote ! Già il fatto che non esistano assicurazioni che stipulino polizze per danni di questo tipo la dice lunga !

 

C'è per i chirurghi, per gli automezzi, per beni mobili e immobili, ma non per servizi di hosting ...... chissà perchè ? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest J3njy

Vi riporto inoltre un piccolo "memorandum" data dalla mia esperienza sul campo :

 

Faccio una premessa : Siamo italiani !

In italia esistono note farm che con 100 Euro al mese + IVA o poco meno ti offrono un megabit Flat su server dedicato (Vedi Aruba), 1 Megabit Flat e un traffico mensile MAX di 50 Giga (veti Tiscali), 5 megabit Flat (per i vecchi clienti Areaserver), 256Kb/s di media mensile presso 9Net, ecc... ecc...

 

Parlo esclusivamente per le soluzioni che ho avuto modo di utilizzare direttamente o tramite assistenza ai miei clienti !

 

Bisogna innanzitutto fare delle distinzioni credo : Low Cost o Hi Cost innanzitutto !

 

Sono ben daccordo sul discorso che OVH non garantisce moltissimo sulla carta, ma esistono dati di fatto (che vale per qualsiasi altro Hoster) che dimostrano una media !

 

Per ritornare ad un'esempio efficace : prendiamo il settore ADSL.

 

La maggior parte danno una banda garantita ridicola inferiore anche al vecchio Dialup a volte ma cosa significa allora ?!?!?! Significa semplicemente che non vogliono avere rogne legali semplice !!!! La mia 20 megabit in ufficio nella peggior delle ipotesi va a 14 megabit (pur essendoci scritti fino a 20 teorici), mentre conosco altre ditte rispetto alla ditta principale italiana che pur facendo stessi prezzi e garantendo una banda minima più elevata nella miglior delle ipotesi va 12 megabit !

 

Tutto è dunque da valutare, non dare garanzie scritte non significa che un servizio non possa essere di ottimo livello se pensiamo che dubito fortemente che OVH non dia ALMENO 2 megabit per server nelle condizioni più critiche, considerando che in Italia molti fornitori al doppio del prezzo ne forniscono si e no uno !

 

Tutto è dato da quel che uno cerca, ma vi assicuro che puntare sulla professionalità non sempre poi significa che il servizio sia professionale ! Per chi ha seguito le mie ultime vicende con Tiscali sarete del parere credo che pur puntando su un partner teoricamente eccelso sul panorama nazionale (pensate solo a quanti soldini spende per la pubblicità in TV) non avrei avuto nessun problema immaginando uno staff tecnico di elevatissima professionalità ! Purtroppo le cose sono andate diversamente e molto probabilmente un qualunque low cost che fornisce servizi all'interno di Hostingtalk sarebbe stato comunque in grado di fornire servizi migliori e sopratutto risolvere problemi banali in minor tempo e meglio di "servizi professionali".

 

Morale della favola : niente è come sembra ! Nessuno regala niente !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×