Jump to content
Sign in to follow this  
Consulinform

Come far liberare domini registrati solo per occuparli?

Recommended Posts

Come far liberare domini registrati solo per occuparli?

Come da titolo..

Vorrei sapere se è possibile chiedere al NIC che intervenga per "liberare" domini registrati al solo scopo di occuparli.

 

In particolare le ipotesi sono 2

 

A) Un dominio registrato che punta su un sito che nulla ha a che vedere con il nome a dominio.

Mi riferisco a nomi a dominio che hanno un significato universalmente riconosciuto (es reale anche se non è il dominio che mi interessa direttamente: costituzioneitaliana.it punta ad un sito che parla di agricoltura!!!! costituzione.it ad una pagina in costruzione!).

(Credo che ci vorrebbe un minimo di rispetto per le basi della nostra Repubblica! Ma questo è un altro discorso)

 

B) nomi a dominio che non sono raggiungibili o danno pagine di errore.

 

C'è modo di chiedere al NIC che vengano liberati?

 

Grazie delle vostre opinioni

 

PS: per quanto riguarda i domini costituzioneitaliana.it e costituzione.it ho interessato la Presidenza della Repubblica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su molti di essi credo non sia possibile, anche perchè basta pagare annualmente.

Se poi il dominio punta a pagine in costruzione o non attinenti al significato del nome è un fattore secondario.

Discorso diverso solo per nomi a dominio reletivi a città, enti pubblici, regioni etc... , in tal caso se l'ente decide di usare quel nome a dominio o di rivendicarlo, il NIc mi pare si pronunci liberando il nome a dominio in favore dell'ente.

Altro caso è l'omonimia di soggetti, se uno degli omonimi ha un'attività o un marchio commerciale universalmente riconosciuto, ha diritto a prendere quel nome a dominio, perchè chi ricerca quel nome , probabilmente ricerca quel marchio commerciale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altro caso è l'omonimia di soggetti, se uno degli omonimi ha un'attività o un marchio commerciale universalmente riconosciuto, ha diritto a prendere quel nome a dominio, perchè chi ricerca quel nome , probabilmente ricerca quel marchio commerciale.

cosa sui cui personalmente non sono d'accordo... ma vabbè sembra che la maggioranza non sia d'accordo con me :D

 

penso che non si debba dare il monopolio su un nome di dominio: la regola del chi primo arriva mi pare la più democratica

Share this post


Link to post
Share on other sites
cosa sui cui personalmente non sono d'accordo... ma vabbè sembra che la maggioranza non sia d'accordo con me :D

 

penso che non si debba dare il monopolio su un nome di dominio: la regola del chi primo arriva mi pare la più democratica

 

Se è una storia tipo quella di Armani sono d'accordissimo con te, chi arriva per primo avendo quel nome ha per me tutti i diritti e non dovrebbe poter essere sottomesso neanche dal sultano del Brunei.

Se invece tu hai un'azienda che si chiama PincoPallino da 30 anni, molto conosciuta con questo nome, per una serie di circostanze non hai pensato a registrare il dominio negli anni 90 e un furbetto lo ha registrato tenendoci una pagina provvisoria... per me è giusto che tu possa pretendere quel dominio senza dover sottostare ai ricatti del furbetto.

 

Per quanto riguarda gli esempi del post iniziale, se il governo decide di instituire un sito ufficiale che tratti della costituzione ci metterà 1 ora a toglierlo a chi lo ha occupato, ma se devono farci un sito tipo Italia.it io spero che non gli venga mai in mente :asd: (rido per non piangere), pago già troppe tasse per mantenere gli ammanigliati di turno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cosa sui cui personalmente non sono d'accordo... ma vabbè sembra che la maggioranza non sia d'accordo con me :D

 

penso che non si debba dare il monopolio su un nome di dominio: la regola del chi primo arriva mi pare la più democratica

 

Gia'... se per caso chiamo un mio cane "Armini" dici che me lo sopprimono se se ne accorgono? :ciapet:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho sbagliato, volevo scrivere "Armani"

 

se chiamo un mio sito armani.it non posso... di conseguenza penso che sia lo stesso se chiamo il mio cane "armani" o sbaglio?

 

magari qualcuno mi sente chiamarlo cosi' al parco e pensa che io stia offendendo una nota casa stilistica...

 

chi interviene in quel caso per riassegnare il nome al cane?

 

(e non ditemi che ci possono essere infiniti cani col nome armani... perchè anche domini ci sono centinaia di tld!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah... beh su Armani ho detto pure io che non dovevano toglierlo a quel signore che si chiama Armani anche se non fa lo stilista.

Se invece uno occupa appositamente tutti i domini che sa possono essere di qualche marchio la cosa cambia.

Con lo stesso concetto se io mi chiamassi Mario Rossi e Gino Verdi mi occupa il dominio sarebbe giusto che su mio reclamo venga assegnato a me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×