Jump to content
Sign in to follow this  
Redazione Hosting Talk

Srizbi botnet: anche un ISP estone spegne i servers

Recommended Posts

Nuovo atto nella vicenda iniziata con la chiusura del provider McColo, responsabile del 75% dello spam inviato nel mondo: la botnet aveva trasferito i propri servers di controllo in Estonia ma anche qui il provider utilizzato ora ha chiuso l'upstream alle macchine e Srizbi deve tornare a riutilizzare il proprio algoritmo per spostarsi altrove.

 

Leggi la News

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×