Jump to content
Sign in to follow this  
zorn

Scelta di un fornitore di server dedicati tra serverplan, seeweb e seflow

Recommended Posts

Salve a tutti, sto progettando l'acquisto di un servizio di server dedicato presso un fornitore nazionale. Dopo aver scremato diversi servizi ho selezionato i seguenti e devo decidere con una certa urgenza chi promuovere a fornitore. I candidati sono i seguenti

 

- Serverplan

- Seoflow

- Seeweb

 

Se qualcuno di voi ha avuto esperienze con i sopracitati gradirei se potesse darmi un consiglio su quello che ritiene essere il migliore tra questi. Un aspetto fondamentale della mia scelta è dato dalla qualità e dalla rapidità dell'assistenza. Nel caso qualcuno possa suggerirmi un fornitore diverso da questi ma che ritiene qualitativo per propria esperienza apprezzerei immensamente una sua testimonianza.

Vi ringrazio anticipatamente

 

Z

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ,

 

io ti posso riportare le mie esperienze , attualmente ho dei server presso Seflow e Tunda

 

Da seflow le cose non vanno malaccio , però devi sapertel cavare molto da solo , altrimenti l'assistenza alcune volte è farraginosa , mentr alcune volte fanno più del dovuto , ma non ci piazzerei servizi core.

 

Mentre da tunda , le offerte le ho trovate un pò piu care dal punto di vista dell hardware e banda , ma per le mie necessità erano sufficienti . dal piunto di vista dell'assistenza mi trovo molto bene ed ho un rapporto diretto e collaborativo con l'assistenza.

 

Queste sono le mie esperienze oramai da un anno.

 

Personalmente se devi fare le cose serie ti suggerisco un server da tunda e poi vedi come si mettono le cose.

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti consiglio per esperienza personale di rivolgerti ai provider ovvero quelli che hanno effettivamente un datacenter di proprietà loro. e non ai rivenditori .. che spesso aimè .. hanno il brutto vizio di spacciare per proprio i datacenter degli altri ... (alcuni hanno anche il coraggio di mettere le foto sul sito ..)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

scusate se mi intrometto, ovviamente zorn io non posso consigliarti sarei troppo di parte, ma avrei una domanda da rivolgere a mewberry28: come mai secondo te chi ha un datacenter di proprietà offre servizi migliori?

 

Magari sarebbe bello, visto che non è la prima volta che lo sento, aprire un thread in cui si dicono le ragioni (rispettabilissime sia chiaro) di questa opinione.

 

p.s. Matrix te hai un servizio eXtreme basic senza assistenza sistemistica è ovvio che te la devi cavare da solo ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho visto centinaia di rivenditori chiudere dalla mattina alla sera. certo che anche quello che lavora bene su questo non si discute ma più che altro è una questione di sicurezza. se io acquisto un server da un rivenditore se ci fossero problemi dovrei contattare il rivenditore da cui è preso il server ed il rivenditore a sua volta si rivolge al provider (se è un problema grave logicamente che non può risolvere da solo..) etc.. insomma viene fuori una catena di sant'antonio. questo spesso e volentieri genera ritardi nell'assistenza al cliente. altro punto la stabilità societaria.. certo chi è proprietario di un datacenter in italia o addirittura ne ha anche più di uno in europa non chiude dall'oggi al domani.. cosa che è successa a molti rivenditori.. il più famoso in italia? EXCOM... un rivenditore che spacciava per suo un datacenter...

 

non faccio di tutta l'erba un fascio per carità come ho detto all'inizio c'è chi lavora anche bene.. però PERSONALMENTE andrei direttamente dal provider anche perchè ormai i costi sono contenuti ed accessibili a tutti.

questo è quello che penso e consiglio .... poi ognuno faccia come creda..

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo lo pensa lei. non certo io. ho solo condiviso un mio pensiero in base alla mia esperienza... visto che i forum servono a questo... sono andatA un pò più sullo specifico su richiesta di SeFlow.. sennò per quanto mi riguardava il mio intervento in questo 3d era già finito con quel post. "Niente di personale?" ci credo poco.. :approved:

Share this post


Link to post
Share on other sites

mewberry excom erano solo dei ladri :) questo non vuol dire che i rivenditori lo siano tutti, tra l'altro c'è rivenditore e rivenditore. Ci sono anche quelli che hanno intere stanze proprie nei datacenter, quindi gli unici problemi che non possono risolversi in proprio saranno la mancanza di elettricità a lungo termine (per il breve ci sono i gruppi di continuità) e l'assenza della rete a monte, eventi che in tutta franchezza sono così poco probabili che posson quasi esser esclusi dalla casistica.

Il grosso datacenter ha molti contro di cui tu non parli, prova a chiedere una soluzione server a i.net e vedi il costo, prova a chiedere ad aruba una soluzione scalabile, stesso dicasi per seeweb, ecc.

Come tutto ci sono i pro e i contro ma di qui a dire che i rivenditori sono da evitare ce ne passa, tra l'altro c'è rivenditore e rivenditore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra parentesi esistevano (esistono?) intere webfarm senza neanche un gruppo di continuità e rivenditori che si appoggiano a webfarm con i contro....

Tra i due io preferirei i secondi anche se non hanno macchine (o spazio macchina) di loro proprietà.

 

Conta la serietà delle aziende, non come e dove sono messe :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×