Jump to content
Sign in to follow this  
x3d0

Hosting per 300 unici al giorno, crontab, veloce, hd e mysql > di 5GB ?

Recommended Posts

Ok, dunque il sito è RFS - RapidFileSearch.com | Your first way to search files (spero di non fare spam).

E' basato su Drupal. Attualmente vengono aggiunti circa 5MB al giorno sul database e andranno ad aumentare. (In più di un mese ho occupato 100MB!).

 

Inoltre vorrei sapere se il traffico è proporzionale alla velocità di apertura della pagina? E in caso da cosa dipende questo fattore.

Un'altra cosa che mi interessa è proprio la velocità siccome ogni ora (via cronjob) devo eseguire un crawler php che attualmente mi manda in sovraccarico l'intero database mysql per tutta la durata della sua esecuzione.

 

Ho visto il piano "Hosting professionale" su netsons.com cosa ne pensate?

http://www.netsons.com/index.php/hosting/hosting-professionale/

 

O quello da 15euro l'anno o quello da 60euro che sarebbe perfetto, ma mi sembra un po' eccessivo per ora.

C'è qualche soluzione scalabile o perlomeno che posso fare l'upgrade dopo poco?

Share this post


Link to post
Share on other sites

SPE' ho letto adesso 5Gb di MySql...sorry

Avevo confuso con 5Gb di traffico

 

Sinceramente solo su server dedicati ho visto MySql di quel livello.

Ho visto di tutto in shared a livello MySql ma mai una cosa del genere.

Uno con 2Gb si. Un forum con 3400.000 post e 60.000 iscritti. Un forum con upload anche di immagini su MySql (vabbè limitato a livello di upload)

 

E' vero che poi ogni cosa è un caso a parte. Basti pensare che siti in shared senza mysql e php ma solo video possono generare senza creare problemi al server (carico) i suoi 400Gb mensili a differenza di un sito che con solo 1Gb al mese di traffico potrebbe impallarti un server per query fatte con la caciotta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che un hosting da 1gib ti basti..ma la domanda è. Il crawler php a cosa server e quanto tempo dura?

 

Per esempio io stesso uso anche crawler php per un trovaprezzi gratuito e per carica all'incirca 25mb di mysql ci sta ca 30 minuti mandando il sovraccarico un pò il database mysql. Ma in questo caso il server è mio...nn disturbo nessuno

Share this post


Link to post
Share on other sites

un db da 5GB manda in crisi qualunque shared hosting.

Per funzionare bene, mysql dovrebbe tenere le tabelle in ram.

Che in altre parole significa: 5GB di ram occupata dal solo database.

 

Bisogna valutare quante tabella ha, magari è una sola tabella :D ad ogni accesso mysql se la carica tutta per intero.

 

Un db del genere può portare solo ad una cosa: server dedicato (ed anche potente)

 

Oppure un hosting con MOLTA ram sui database. Ma proprio MOLTA.

Share this post


Link to post
Share on other sites
a differenza di un sito che con solo 1Gb al mese di traffico potrebbe impallarti un server per query fatte con la caciotta

 

Quoto :P oppure per scripts che eseguono in scritta una roba come 20mb di query tutte assieme -.-''

 

Molti non sanno che esiste una funzione php che limita l'esecuzione di query ad esempio a 100 ogni "botta" limitando cosi il consumo risorse del mysql senza impallare una mazza.

 

La funzione per chi dovesse servire è array_chunk del php

Edited by vhosting

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza prendersi in giro, un servizio che fa storage di cosi tanti dati non può risiedere su uno shared hosting, se il db cresce a ritmo allora domani potrebbe essere 15 GB. Insomma, penso che si debba prima di tutto pensare a come si vuol far crescere il progetto e alle risorse a disposizione. Difficilmente troverai shared hosting che con 100 euro l'anno ti lasciano mettere 5 gb di dati sul database con una consultazione rapida e "indolore" :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×