Jump to content
Sign in to follow this  
Ste

Streaming ad alti livelli, si rientra anche nei costi?

Recommended Posts

Ciao a tutti, sono nuovo nel form ma non molto nuovo nel campo delle web tv e di tutti i problemi annessi e connessi, avendo seguito e "accompagnato" lo sviluppo di alcune applicazioni di piccole e non proprio piccole web tv.

 

Essenzialmente la cosa principale come in tutte le imprese è sicuramente l'idea ovvero i contenuti ed il contesto sociale in cui si vuol realizzare la web tv, successivamente bisogna pensare al contesto tecnologico (quindi a chi affidarsi per un servizio di hosting dedicato o condiviso) e in fine alle metodologie di rientro (partnership, sponsorizzazioni,ecc) cercando di innescare un circolo virtuoso in cui si dovranno spingere gli utenti a partecipare sempre più attivamente (community) dando in cambio qualcosa: le informazioni stesse (articoli, interviste live, programmi e palinsesti per la web tv)...e mi ricollego a matrix845

 

Benvenuto su HT,

 

per potersi presentare come Provider è necessario accreditarsi come tale (per info: Chi sono i Provider di HostingTalk.it? | HostingTalk.it).

 

Quando avrete provveduto con la procedura potrete esporre in firma i Vs riferimenti aziendali ed inserire il Vs logo come avatar; nel frattempo dovreste eliminare suddetti elementi.

 

Grazie :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo che l'azienda in questione ha già seguito le procedure, grazie Antonio per l'intervento ;)

 

Capisco da voi che lavorate nel campo che le problematiche siano tante e così le soluzioni, ma mi chiedo proprio quale sia il modello di business consolidato per chi ce l'ha fatta: sappiamo tutti che le sponsorizzazioni, in tempi magri terminano (e non solo ora), e la pubblicità non rende in video come in altri contesti, per cui difficile capire dove siano effettivamente tutto questo business delle webtv. La mia è ignoranza bella e buona in questo campo, per questo avevo lanciato la discussione in merito a questo e sono felice di avere pareri che spieghino e dicano il contrario :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Confermo che l'azienda in questione ha già seguito le procedure, grazie Antonio per l'intervento ;)

 

Grazie Ste, comunque eviteremo di rispondere in futuro con questo account nel forum a meno che non verremo esplicitamente tirati in causa :)

 

Uno degli esempi del processo di business che funziona potrebbe essere Bitonto TV - Redir

Si tratta essenzialmente di una testata giornalistica online localizzata in un territorio bene definito, sicuramente ci vuole tanta passione per portare avanti un servizio del genere, ma ci sono possibilità di avere un ritorno con i banner, articoli pubblicitari o con le pubblicità su eventi live di particolare importanza (eventi sportivi, culturali o eventi religiosi)

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me le webtv legate solo al modello di funzionamento dei contenuti allo stato attuale non rendono moltossimo, a meno che di particolari contenuti o settori, in cui si può utilizzare qualche altre modello economico, come accesso a pagamento, abbonamento etc...

 

Il video ha una differenza spiccata rispetto agli altri media presenti sul web che vanno, ad esempio il cartaceo/testo:

 

costa molto produrlo, invecchia velocemente e richiede grossi investimenti per la sua distribuzione e controllo ed è mal visto ancora dalle istituzioni pubbliche e private di un certo livello, quindi non ci sono ancora gli investimenti necessari.

 

 

Quindi come mezzo di marketing / comunicazione bisogna inserire nel suo rendimento anche una componente di visibilità e promozione che magari non ha un introito diretto sulla webtv ma permette all'azienda di mgiliorare la sua immagine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie Ste, comunque eviteremo di rispondere in futuro con questo account nel forum a meno che non verremo esplicitamente tirati in causa :)

 

Avete ragione, sorry :)

 

Ho visto adesso che avete anche pubblicato oggi pomeriggio il primo contenuto come provider; mi ha tratto in inganno il gruppo utente che non è stato ancora cambiato in Provider.

 

Puoi/potete scrivere senza problemi anche con questo account, in modo tale da farvi conoscere ;)

 

Buona permanenza su HT,

 

Antonio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×