Categorie
Server

Foundation Server: il server dedicato di Seeweb che guarda al cloud

Foundation Server è il server dedicato di casa Seeweb pensato per chi ha alte necessità computazionali con un server dedicato speciale

Foundation Server è il nome del nuovo server dedicato lanciato da Seeweb. Si tratta di un server dedicato ibrido, parliamo di una macchina fisica con specifiche risorse hardware che viene fornita al cliente con piena autonomia di azione: Seeweb spiega come l’hardware sia lo stesso di quello utilizzato per l’erogazione del servizio Cloud Server, facendo così capire che i Foundation Server sono singole lame dedicate dei server blade IBM e HP che Seeweb utilizza normalmente per erogare i propri servizi di cloud computing. 

La lama è quella IBM HS23 in configurazione da 12 core e 48 GB di RAM, a cui si aggiungono almeno 250 GB di spazio disco attivati però sullo storage IBM XIV all’interno del data center di Seeweb, anch’esso un acquisto avvenuto diversi mesi fa al fine di potenziare l’attuale infrastruttura. Il costo di partenza per tutti i Foundation Server è di 298,00 Euro mensili + IVA. Al di la del fatto che si tratti di hardware classico, in forma di server dedicato, Seeweb chiarisce come questa soluzione sia pensata per creare veri e propri cluster distribuiti sui data center di Milano e Frosinone (e a breve Roma, in costruzione), configurazione in grado di garantire HA. Proprio per il fatto che si tratti di server dedicati e non di soluzioni cloud, Foundation Server è fornito con SLA del 99,00 % ma con la garanzia di cambio lama, in caso di guasto, in pochissimo tempo, senza dover attendere l’intervento di IBM, come solitamente avviene in questi casi. 

La rete è garantita a 100 Mbit/s per tutti i Foundation Server, come da tempo ci ha ormai abituati il noto provider. 

Foundation Server è chiaramente un server dedicato di fascia alta, adatto a chi necessita di ridondanza geografica e soprattutto di uno storage ad altissime prestazioni che abbia anche la possibilità di condividere i dati tra più nodi. Un server dedicato che può essere apprezzato in campo enterprise, e che, come suggerito dalla stessa Seeweb, potrebbe voler dire anche configurazioni con VMware e Window Server per la creazione di cluster e infrastrutture di cloud computing privato; è l’ennesima scelta di Seeweb in una direzione sempre più enterprise.

Una nota doverosa: Seeweb si impegna, nel caso di non rispetto dello SLA del 99,00%, a restituire l’intero canone del servizio, e non solamente una sua frazione come avviene solitamente. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.