Gestione dei dipendenti in PrestaShop: lezione 14 della guida

PrestaShop si conferma sempre più come il software per eccellenza nell'ambito dell'e-commerce. Tra le tante funzionalità offre la possibilità di gestire il team dei dipendenti, associando ad ognuno differenti privilegi a seconda della mansione svolta. Vediamo insieme, quindi, come generare nuovi account dipendenti e come configurare i relativi permessi.

Nella lezione precedente della guida abbiamo analizzato la gestione degli account clienti in PrestaShop. In questa lezione ci soffermeremo, invece, sulla gestione degli account dipendenti.

Così come in un negozio reale, dove ogni commesso ha le proprie mansioni, anche in negozio virtuale è possibile definire dei compiti da associare agli account. PrestaShop, infatti, consente di generare differenti profili ognuno dei quali caratterizzato da ben precisi privilegi e limitazioni. Ad esempio: i venditori avranno accesso solo alle vendite, agli ordini e alle fatture; il personale marketing avrà accesso alla gestione dei clienti, alla newsletter e alle statistiche; i web master e gli amministratori avranno accesso a tutti i moduli installati nel portale. 

Prima di passare all’inserimento di tutti gli account è bene definire, quindi, i vari profili e associare ad ognuno di essi dei permessi ben definiti che riguardano la gestione del portale.

I profili degli impiegati

Durante la fase di installazione PrestaShop configura i profili base che generalmente vengono sfruttati in tutte le tipologie di e-commerce. Per visualizzarli facciamo clic su Profili dalla voce di menu Amministrazione nel back office.

Profili

Il primo profilo visualizzato è quello di Superadmin, ossia il profilo che è stato associato alla nostra utenza in fase di installazione. Questa tipologia di account gode di tutti i privilegi del portale e può gestire ogni singola sezione e modulo del CMS. Questo profilo non può essere né modificato né tantomeno cancellato. A seguire vengono elencari gli altri profili:

  • Administrator: associato agli impiegati amministrativi del negozio che si occupano di tutta la gestione delle vendite, degli ordini e delle fatture;
  • Logista: associato ai dipendenti che si occupano della logistica del negozio, e quindi, della gestione dei prodotti, del magazzino e delle spedizioni;
  • Traduttore: figura molto utile soprattutto per i portali multilingua. Il traduttore è colui che si occupa della traduzione delle varie pagine del CMS e delle descrizioni dei prodotti;
  • Venditore: associato alle figure che si occupano della gestione vendite, e dunque necessitano dell’accesso al catalogo prodotti, ai prezzi, agli ordini, alle spedizioni ed alle schede dei clienti.

Per aggiungere un nuovo profilo basta fare clic sul pulsante Aggiungi nuovo in alto alla pagina.

 

Nuovo profilo

Nella nuova finestra che si apre inseriamo il campo Nome, ad esempio Marketing, e facciamo clic su Salva.

A questo punto dobbiamo associare al nuovo profilo i relativi permessi.

Gestione dei permessi

Dopo aver creato un nuovo profilo nella pagina precedente, vediamo come associare ad esso solo ed esclusivamente determinati privilegi, tali da consentire di svolgere il proprio lavoro senza poter però apportare ulteriori modifiche al sistema.

Dal back office del portale facciamo clic sulla voce Permessi all’interno della sezione Amministrazione.

Di default verrà immediatamente illustrata la scheda Superadmin: come si può notare si tratta di una semplice schermata grigia che ci informa dell’impossibilità di modificare questa tipologia di profilo.

Permessi

A seguire troviamo le schede relative i profili descritti nella pagina precedente e in ultima posizione la nuova voce associata la profilo Marketing. Clicchiamo su di essa.

Comparirà al fianco una tabella elencante tutti i tipi di privilegi che possono essere associati al profilo. Per ogni azione è possibile scegliere se l’utenza può visualizzare, aggiungere, modificare, eliminare o   effettuare tutte queste operazioni insieme, basterà applicare dei semplici segni di spunta.

Poiché vogliamo configurare un profilo di tipo marketing manager, dobbiamo scorrere la tabella, individuare e abilitare solo ed esclusivamente le voci che consentono di gestire al meglio le operazioni di marketing online.

Permessi scheda marketing

Ad esempio un impiegato che si occupa della promozione del portale dovrà poter visualizzare i prodotti e le varie categorie, per avere informazioni sulla disponibilità , sul prezzo e sulla scontistica attuale. Inoltre, per avere idea sull’andamento delle vendite in tempo reale, potrebbe visualizzare gli ordini e il loro relativo stato.

Permessi marketing

Inoltre, per interagire con i clienti il marketing manager dovrà avere accesso a tutte le informazioni che riguardano gli utenti iscritti al portale e dovrà ottenere il pieno controllo della funzione di Marketing.

Nella tabella a fianco indichiamo i moduli che sono che possono essere visualizzati e configurati da questa tipologia di account.  Nel caso dei dipendenti marketing, ad esempio, è bene attivare la configurazione del modulo Blocco Newsletter.

A questo punto vediamo come inserire un nuovo account.

Inserimento di un dipendente

Dopo aver impostato tutti i profili e i vari permessi ad essi associati, vediamo come inserire nuovi account dipendenti. Dal menu Amministrazione facciamo clic sulla voce Dipendenti.

Dipendenti

Attualmente troveremo un unico account che corrisponde proprio al nostro profilo. Per aggiungere un dipendente facciamo clic su Aggiungi nuovo in alto alla pagina.

Nella schermata che compare dobbiamo indicare il Nome, il Cognome, la Password (che deve essere di minimo otto caratteri tra soli numeri e lettere ed è necessaria per effettuare il login al portale) e l’indirizzo email. Si tratta di dati che, insieme alla Lingua e al Profilo, devono essere obbligatoriamente indicati.

Dal menu a tendina Pagina di default indichiamo la pagina alla quale deve essere dirottato l’utente  all’interno del pannello di amministrazione a seguito del login: di default viene indicata la Home page ma può essere variata a seconda del profilo utente.

Dal menu a tendina Tema possiamo scegliere il template del back office. Lo Status indica se l’utente è abilitato al collegamento al pannello di controllo o meno.

Al termine dell’inserimento facciamo clic sul pulsante Salva per aggiungere il nuovo dipendente.

A questo punto abbiamo terminato tutte le configurazioni base che ci consentono di mettere online il sito. Nella prossima lezione vedremo come pubblicare il portale di e-commerce e come visualizzare e gestire le statistiche di vendita per incrementare il proprio business.

Stay tuned!