Categorie
Tecnologia

Hosting Solutions al MIX di Milano con 1 Gbit/s

Hosting Solutions intende migliorare la qualità dei servizi offerti ed espandere le opportunità di fornitura, garantendo un collegamento diretto al MIX di Milano e investendo in una forte espansione infrastrutturale. All’orizzonte si staglia l’inaugurazione di un nuovo data center di proprietà del provider, posizionato vicino all’attuale centro tecnologico fiorentino e in corso di progettazione

Hosting Solutions punta dritto al futuro e lo fa investendo sull’espansione della propria infrastruttura. Non ultimo è l’ingresso del provider al MIX di Milano Caldera (codice afferente: 24994) con un collegamento diretto da 1 Gbit/s all’IXP (Internet eXchange Point) nostrano.

Essere ospitati nell’infrastruttura del MIX in qualità di afferenti è un traguardo di ordinaria importanza per un provider come Hosting Solutions: il data center del provider sarà infatti raggiungibili da tutte le reti nazionali ed internazionali che affluiscono al principale IXP italiano, con latenze bassissime e con connettività efficiente.Hosting Solutions al MIX di Milano con 1 Gbit/s

Un passo in avanti non da poco, che si ripercuote in positivo sulla qualità dei servizi offerti all’utenza.

Infatti, è importante che gli utenti si accertino sempre che il provider prescelto per i propri servizi abbia una corsia preferenziale verso il principale IXP del paese in cui si erogano i servizi stessi, in modo da essere sicuri di ottenere massime prestazioni di velocità nei collegamenti verso gli utenti di altri operatori nostrani o stranieri.

Ogni afferente al MIX stringe importanti accordi di scambio traffico con gli altri operatori attestati sul NAP (Network Access Point) e, in virtù di questi accordi (detti di peering), ogni operatore garantisce alla propria utenza l’accesso economico e a bassa latenza alle reti degli altri provider.

La scelta del MIX di Milano da parte di Hosting Solutions non è casuale: da qui passa infatti oltre l’80 percento dell’intero traffico Web nazionale e internazionale e il MIX stesso rappresenta il più importante IXP di tutto il Sud Europa.

Hosting Solutions e il nuovo data center

Il collegamento diretto al MIX di Milano non è comunque l’unica novità nel panorama infrastrutturale di Hosting Solutions. La proprietà aziendale, infatti, ha fatto sapere che sono in procinto di iniziare i lavori per la costruzione di un secondo data center in un capannone fiorentino posizionato vicino all’attuale centro tecnologico del provider.

Hosting Solutions ha a sua disposizione un data center in Toscana a cui si aggiungono due ulteriori data center, di cui uno posizionato a Roma e l’altro invece nel Sud Italia e precisamente a Catania, gestiti da alcuni partner del provider fiorentino.

Attraverso questa organizzazione dislocata sul territorio, il provider è capace di garantire ai propri utenti la ridondanza geografica necessaria a offrire il massimo dell’affidabilità e della sicurezza agli utilizzatori dei propri servizi.

Tutte le strutture sono infatti utilizzate per garantire la ridondanza de serivizi DNS, di Cloud Object Storage e per la fornitura dei prodotti di cloud computing.

Proprio per soddisfare le sempre crescenti necessità di spazio derivanti dall’aumento delle richieste in ambito di cloud computing e di servizi dedicati, il nuovo data center permetterà all’azienda di espandersi, di trovare nuovi spazi adatti a ospitare server e sistemi di storage su cui appoggiare le forniture tecnologiche della nuvola.

Il nuovo data center di proprietà di Hosting Solutions, infatti, verrà costruito secondo i più moderni dettami in termini di ridondanza elettrica, sistemi antincendio, connettività estesa, apparecchiature di vigilanza e controllo degli accessi: strutture che si avvantaggeranno dell’esperienza trentennale nel settore di Hosting Solutions.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.