Intel, in arrivo cpu Xeon con gpu integrate ad alte prestazioni

Le prossime soluzioni Intel potranno contare su una rinnovata potenza di elaborazione grafica grazie al chip integrato hd 5200 (Iris Pro)

I prossimi processori della famiglia Xeon, da sempre destinati al settore server, godranno di rinnovate capacità di elaborazione grafica. Intel sta infatti progettando delle soluzioni che, grazie all’introduzione nella propria architettura dei chip di grafica integrata presenti nei modelli Haswell, ovvero Iris Pro (o intel hd 5200), offriranno diversi vantaggi ai clienti.

Intel Hd evolutionAd esempio i server potranno sfruttare la scheda video integrata per convertire rapidamente immagini ad altissima qualità in formati più consoni (in poche parole a risoluzioni inferiori) alla fruizione da PC Desktop e soprattutto dispositivi mobile.

Rispetto alle integrate hd 3000 e 4000 (che tutt’ora affollano il mercato dei laptop consumer), hd 5200 offre secondo il produttore una potenza di calcolo in grado di gestire contenuti in alta definizione e videogiochi 3d.

Iris Pro consentirà anche di gestire carichi di lavoro in remoto per applicazioni “impegnative” quali CAD, edition video e 3d rendering, oltre che eseguire direttamente applicazioni CAD/CAM e permettere lo stream di contenuti sviluppati in OpenGL e DirectX. Sarà inoltre predisposta piena compatibilità alle tecnologie dedicate alla virtualizzazione grafica con conseguenti benefici in ambito di codifica e decodifica video e, a seconda delle esigenze dell’utenza, la possibilità di accedere direttamente, condividere o virtualizzare la gpu.

Da questo punto di vista sembra proprio che l’azienda di Santa Clara stia per entrare in un settore nel quale circolano già concorrenti di un certo livello, come ad esempio Nvidia. Quest’ultima ha infatti progettato una tecnologia, GRID, che offre vantaggi e funzioni non dissimili da quelle messe sul tavolo da Intel.