Avvio di un Cloud Server nella cloud di HostingSolutions.it (II)

Nella lezione precedente abbiamo visto come avviare un cloud server sulla piattaforma di Hosting Solutions. Dopo aver avviato il server possiamo amministrarlo usando la console VNC integrata nel pannello di amministrazione.

Connessione SSH

Il modo di collegarsi alla macchina via ssh dipende dal sistema operativo. Le modalità dettagliate di collegamento sono illustrate qui. Riassumiamo quali sono i passaggi principali della procedura.

 

http://www.hostingsolutions.it/guide/istanzeconkeypair.php

 

Come prima cosa proviamo ad eseguire un ping sull ‘IP del server. Se non otteniamo risposta significa che abbiamo sbagliato indirizzo IP, oppure che il Security Group è configurato in modo errato. Finché non risolviamo questo problema chiaramente non riusciremo nemmeno a collegarci via ssh, perché la connessione andrà in timeout:

 

pemssh07

 

Se invece riusciamo a raggiungere la macchina mediante il comando ping, possiamo provare a collegarci. L’istruzione che permette di collegamento è la seguente:

 

 

 

ssh -l root -i my-keypair.pem 1.2.3.4

 

 

 

Dove le ultime quattro cifre sono l’indirizzo IP del server. Se utilizziamo un certificato sbagliato otterremo un errore come questo

 

pemssh08

 

In questo caso significa che abbiamo sbagliato a copiare il certificato, oppure stiamo usando quello associato ad un altro macchina. L’unico modo di risolvere il problema è recuperare il certificato corretto. Se l’abbiamo perso, visto che non è possibile cambiare l’associazione tra macchina e keypair dopo averla creata, saremo costretti a ricreare l’istanza cloud da capo.

 

Supponendo di avere a disposizione il certificato corretto, a seconda dell’ambiente di lavoro potremmo trovarci un errore come questo

 

pemssh09

 

Ciò significa che il certificato ha dei permessi troppo “larghi”, ovvero l’accesso al certificato è troppo permissivo. Per riuscire ad usarlo in modo corretto dobbiamo respingere i permessi sul file del certificato, ad esempio eseguendo il comando

 

chomod 000 my-keypair.pem

 

In questo caso siamo stati molto severi, togliendo tutti i permessi (configurazione 000) al file del certificato. I permessi da assegnare dipendono dal sistema operativo e dalla shell che usiamo per aprire la connessione ssh.

 

A questo punto possiamo provare nuovamente a connetterci. Se tutto va bene riusciremo ad entrare con la login root, senza inserire alcuna password (cioè premendo direttamente invio si ci viene chiesta la passo).

 

pemssh10

 

Le problematiche discusse qui sopra sono soltanto un esempio di possibile trouble-shooting del collegamento ssh verso la macchina virtuale. In altri casi l’operazione potrebbe essere molto più semplice e veloce: abbiamo scelto di discutere alcuni dei possibili problemi per aiutare l’utente poco esperto a barcamenarsi in qualunque situazione.

 

Se usiamo Windows possiamo replicare la procedura appena vista usando un sorta di emulatore, come ad esempio CygWin. Altrimenti, in modo ancora più semplice, possiamo usare putTY: la procedura per installare, configurare e connettersi ad un cloud server usando putTY è illustrata qui.

 

http://www.hostingsolutions.it/guide/istanzeconkeypair.php