Microsoft Windows XP Mode disponibile dal 22 Ottobre

Con l'arrivo di Windows 7, il prossimo 22 Ottobre, sara reso disponibile anche l'XP mode previsto per il nuovo sistema operativo, una modalita con cui all'utente di Windows 7 verra resa disponibile una virtual machine, integrata nel sistema, che permettera l'uso di un ambiente Windows XP. Una novita che aveva gia fatto discutere qualche mese fa, al momento dell'annuncio. L'idea e quella di offrire un ambiente integrato ancora compatibile con i software che riscontreranno problemi in Windows 7: il solo problema e il fatto che le sole licenze Professional, Ultimate e Enterprise, avranno la possibilita di utilizzare l'XP mode.

Con l’arrivo di Windows 7, il prossimo 22 Ottobre, sarà reso disponibile anche l’XP mode previsto per il nuovo sistema operativo, una modalità con cui all’utente di Windows 7 verrà resa disponibile una virtual machine, integrata nel sistema, che permetterà l’uso di un ambiente Windows XP. Una novità che aveva già fatto discutere qualche mese fa, al momento dell’annuncio.

L’idea è quella di offrire un ambiente integrato ancora compatibile con i software che riscontreranno problemi in Windows 7: il solo problema è il fatto che le sole licenze Professional, Ultimate e Enterprise, avranno la possibilità di utilizzare l’XP mode.

La possibilità di usare una virtual machine per ospitare Windows XP all’interno del nuovo sistema fa riferimento alla necessità di utilizzare le tecnologie di Microsoft Virtual PC. A ciò si aggiunge la necessità di utilizzare processori abilitati per la virtualizzazione.