MyMailServer – Il servizio di posta elettronica SaaS di KPNQwest

Abbiamo provato MyMailServer, il servizio che consente di esternalizzare la gestione della posta elettronica sui propri domini con un approccio totalmente SaaS. Si paga esclusivamente in base allo spazio desiderato per le proprie caselle e si possono gestire infiniti domini.

Caratteristiche tecniche di MyMailServer

Vediamo brevemente quali sono le caratteristiche tecniche di MyMailServer dal punto di vista del servizio offerto al cliente dell’infrastruttura utilizzata da KPNQwest:

 

    • Tipologia di servizio: SaaS (Software as a Service)
    • Spazio allocabile per la posta elettronica: da 5 a 500 GB
    • Dimensione casella di posta elettronica: allocabile a piacere in base allo spazio totale.
    • Costo: da 15 Euro + IVA annui (5 GB di spazio) a 1500 Euro + Iva annui (500 GB di spazio)
    • Dimensione minima casella: 50 MB
    • Protezione Antivirus e Antispam in ingresso
    • Supporto protocollo POP3 e IMAP
    • Puntamento di illimitati domini verso l’account di posta elettronica
    • Alias illimitati su ogni mailbox
    • Redirect illimitati su ogni mailbox
    • Webmail inclusa, interfaccia in Italiano, temi grafici selezionabili
    • Visualizzazione log operazioni da pannello di controllo

Il sistema di MyMailServer può essere configurato online con lo strumento fornito all’interno di Kolst.it: il sistema, in base al numero di GB desiderati di spazio complessivo, assegna un numero totale di caselle di posta creabili. Nella versione base, con 5 GB di spazio, possiamo creare fino ad un massimo di 102 caselle di posta elettronica, al costo di 15 Euro annuali + IVA.

Nell’account di prova che ci è stato assegnato per HostingTalk.it, abbiamo a disposizione 50 GB di spazio, con la possibilità di creare fino a 1024 caselle di posta elettronica.  Nella versione massima, con 500 GB di spazio disponibili, si possono creare 10.240 caselle di posta elettronica.