MyMailServer – Il servizio di posta elettronica SaaS di KPNQwest

Abbiamo provato MyMailServer, il servizio che consente di esternalizzare la gestione della posta elettronica sui propri domini con un approccio totalmente SaaS. Si paga esclusivamente in base allo spazio desiderato per le proprie caselle e si possono gestire infiniti domini.

Webmail, una versione ottimizzata di SquirrelMail

MyMailServer mette a disposizione del cliente una webmail basata su SquirrelMail, un noto software di questa categoria che tuttavia viene reso più accattivante grazie all’uso di un sistema di temi applicato direttamente da KPNQwest. Rispetto alla versione base di Squirrelmail troviamo anche la possibilità di avere un design apposito per l’accesso da smartphone: una caratteristica importante di questi tempi.

MyMailServer-mailbox

 

La webmail utilizzata è presente unicamente all’indirizzo webmail.kpnqwest.it e non è personalizzabile con proprio logo se non nell’aspetto grafico tramite la scelta di uno dei 20 temi a disposizione. Le opzioni di personalizzazione nella visualizzazione sono molto precise e permettono di agire sui singoli colori delle notifiche e dei menu della webmail.

La webmail ha un design molto semplice e minimalista, sicuramente apprezzabile. Non ha funzioni di groupware e permette, come feature aggiuntiva, solamente l’organizzazione della posta elettronica ricevuta in cartelle.  E’ possibile gestire gli indirizzi dei contatti direttamente al suo interno tramite la funzione Rubrica, con importazione ed esportazione bulk dei contatti.

Manca la possibilità di personalizzare la webmail con un logo aziendale, una feature che ci saremmo aspettati visto il target del servizio e così la possibilità di avere la webmail su un proprio sottodominio, senza alcun riferimento a KPNQwest.