Categorie
Shared Hosting

NetJaguar.com – GodZilla Plan

Nome provider: NetJaguar

Sito web: www.netjaguar.com

Collocazione Server: USA

Connettività: 100 mbps

Uptime garantito: SLA garantito da contratto (http://www.netjaguar.com/tos.php)

Descrizione servizio:

NetJaguar.com ci ha fornito per i testing del loro hosting shared il piano top dell’azienda : Godzilla Plan

Si tratta del top offerto da NetJaguar per quanto riguarda gli shared hosting, e include 3 gb di spazio web, 50 gb di traffico web mensile e la possibilità di ospitare sullo stesso piano fino a 50 domni, in seguito chiariremo le specifiche tecniche del server e dei componenti installati.

Prima di passare alla descrizione dei test, teniamo a precisare che NetJaguar usa per tutti i piani piattaforme linux, illimitati account ftp e illimitati database mysql ; inoltre il pannello fornito è directadmin nella sola versione inglese.

I test condotti hanno rivelato tutti la qualità e la bontà del servizio di NetJaguar : abbiamo iniziato con un test ftp, via ftp infatti è stato caricato un file da 100 mb con il quale non abbiamo riscontrato alcun problema di upload, il server ftp rispondeva perfettamente e in tempi di accesso nella norma. Con un adsl wholesale (4082/256) abbiamo raggiunto la velocità di upload di 34 kb/s . Una volta caricato sul nostro spazio il file abbiamo verificato la velocità di download che si stanziava sui 210 kb/s al secondo come media globale . Su mia richiesta, lo staff di NetJaguar ci ha assicurato che non ci sono limiti per la banda in ingresso sul server.

I successivi tests hanno riguardato l’esecuzione di tre script : phpbb, b2evolution e joomla. Abbiamo scelto 3 script comunemente usati per scopi diversi, un forum, una piattaforma di blogging ( e multiblogging) e un cms standard per la creazione di siti e portali dinamici.

I tre script sono stati installati attraverso Installatron, un servizio incluso che permette direttamente dal pannello di directadmin di installare oltre 50 tra i piu comuni script aggiornati.

Gli script provati non hanno recato alcun problema di installazione o di gestione . Per provare anche il carico supportato dal server abbiamo deciso di utilizzare un tool famoso Webserver Stress Tool

Abbiamo simulato una presenza sul sito di 100 utenti con un delay sui click di 2 secondi, la durata del test è stata di 30 minuti. Il server ha reagito bene al test non presentando alcun problema o down durante il test, per essere sinceri non abbiamo notato dai terminali esterni neanche rallentamenti nel raggiungere le pagine. La percentuale di errori nella risposta da parte del webserver è stata del 1.34 percento, un valore assolutamente basso e nella norma, contando i circa 2000 click contemporanei ogni tot secondi.

Anche l’uptime del server su cui risiedeva il nostro account sembra di tutto rispetto, con un valore del 99.7 % in circa tre settimane di monitoraggio.

Per concludere pubblichiamo i dati e le specifiche del server su cui era attivo il nostro account

Considerazioni HostingTalk.it

NetJaguar.com è un’azienda con sede in America, tuttavia il loro direttore è italiano e lo staff è composto da italiani, inglesi e tedeschi, e il servizio di assistenza risponde solitamente in queste tre lingue.

Dal punto di vista amministrativo, una mail con tutti i dati ( in inglese ) viene recapitata al cliente a seguito dell’attivazione del piano, e contiene i vari indirizzi e password di gestione, nonchè le url per l’uso ad esempio di sendmail ecc.

Siamo rimasti abbastanza stupiti dalla qualità della linea, con un ping non superiore a 170 ms dall’Italia su linea wholesale ( 113 ms dal nostro server dedicato su inet ) e con una velocità di download di tutto rispetto. L’uptime è ottimo tuttavia bisogna considerare che i nostri dati si basano su tre settimane di servizio e non su un intero anno di contratto. Porta a un livello di tutto rispetto e professionale il servizio, la decisione di mettere su tutti i piani uno SLA ( Service Level Agreement ) garantito da contratto ( http://www.netjaguar.com/tos.php ) , con relative percentuali di restituzione dei costi in base ai tempi di downtime.

Il piano che ci è stato fornito è sicuramente un piano di alto livello, destinato a siti di medie dimensioni e a reseller di piccole dimensioni, con una gestione che non superi i 50 siti.

Ottimo il pannello di controllo, con la possibilità di avere numerosi script facilmente installabili.

Per quanto riguarda i prezzi, NetJaguar risulta nella norma, con 13 dollari mensili portiamo a casa il piano provato, Godzilla Plan; degni di nota alcuni particolari, come la possibilità di creare account ftp,database mysql illimitati e account pop3 illimitati, e la possibilità di gestire i siti veramente in maniera ottimale grazie ad un pannello directadmin veramente completo.

Spiacevole la mancanza della lingua italiana per il pannello di controllo e per le email automatiche ricevute, la traduzione del sito e dei servizi anche in lingua italiana sarebbe sicuramente un punto a favore .

Per il resto ci sentiamo di consigliare vivamente questa società di hosting.

Colgo l’occasione per ringraziare NetJaguar per l’account offerto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.