Office 365: così Microsoft farà concorrenza a Google Apps nella cloud

Ci siamo, Microsoft Office 365 e online, e in rete in poche ore sono apparse decine di notizie, commenti e informazioni sul futuro di Microsoft nel mondo del cloud computing. Microsoft Office 365 e la soluzione cloud per lavorare online: servizi che vanno dalla gestione della posta elettronica, tramite Exchange online, fino a Office online, una replica della suite di Microsoft utilizzabile completamente dal browser.

Ci siamo, Microsoft Office 365 è online, e in rete in poche ore sono apparse decine di notizie, commenti e informazioni sul futuro di Microsoft nel mondo del cloud computing. Microsoft Office 365 è la soluzione cloud per lavorare online: servizi che vanno dalla gestione della posta elettronica, tramite Exchange online, fino a Office online, una replica della suite di Microsoft utilizzabile completamente dal browser. 

office-365-timeline.png

Il lungo cammino di Microsoft verso i servizi cloud: la compagnia inizia nel 2002 a pensare ad una versione hosted, ma solo nel 2010 è giunta ad un prodotto realmente cloud. 

Il suo principale concorrente è Google Apps, suite analoga ormai presente da tempo tra le offerte di Google. Office 365 è un prodotto principalmente dedicato alla PMI, ovvero alle piccole e medie imprese che necessitano di soluzioni dove si possanno annullare i costi hardware e i costi delle licenze, a patto di lasciare i propri dati su server di terzi, quasi sempre in data center in diversi continenti. I prezzi sono interessanti, leggermente più alti di quelli proposti da Google, ma forse più completi se guardiamo al pacchetto software fornito da Microsoft: si parte da 5,25 Euro/mese per singolo utente, per i professionisti e le medie imprese e si arriva al piano più costoso, 25,5 Euro/mese per avere tutte le funzionalità che si desiderano, in una soluzione specifica per grandi aziende. 

Microsoft ha deciso di dare un periodo di prova di 30 giorni completamente gratuito, dopo di che si può decidere se acquistare il servizio: lo SLA è del 99,9%, un punto del tutto simile a Google, ma al contempo uno dei parametri più importanti in una offerta di cloud computing. Su questo si giocherà la scelta di molte aziende, soprattutto per quanto riguarda la posta elettronica. 

Microsoft ha imparato la lezione rispetto ai precedenti software e servizi online: Microsoft Office 365 è utilizzabile da qualsiasi PC, sistema operativo web browser, anche se parliamo del mondo mobile. Una condizione più che scontata per essere davvero alla portata di tutte le esigenze.  

Tutte le informazioni su Microsoft Office 365 sul sito dedicato