Rapporti di WooCommerce per analizzare l’andamento del portale. Lezione 10

I Rapporti di WooCommerce sono delle funzioni messe a disposizione dal plugin di WordPress che consentono di analizzare l’andamento del proprio e-commerce. Grazie a grafici e dati di riepilogo, infatti, è possibile monitorare l’andamento degli ordini, delle vendite, degli incassi e delle registrazioni utenti. Strumenti utili, dunque, per definire e migliorare le proprie strategie di business.

Rapporti di WooCommerce è una funzione molto importante del plugin di WordPress che consente di analizzare l’andamento del proprio portale di e-commerce, grazie all’utilizzo di una serie di grafici e schemi riassuntivi davvero semplici e intuitivi da comprendere.

Dopo aver affrontato i temi come la gestione dei prodotti, dei pagamenti e degli ordini, in questa decima lezione ci soffermeremo sull’importanza di analizzare continuamente vari aspetti del proprio portale, al fine di definire di volta in volta la situazione attuale e stabilire nuovi obiettivi di business. Essere a conoscenza, ad esempio, del numero di vendite mensili o settimanali, del guadagno totale riscosso nello stesso arco temporale, aiuta a comprendere se la linea di vendita perseguita è corretta o se, al contrario, è necessario intervenire con azioni di marketing per raggiungere gli obiettivi prefissati. Allo stesso modo, essere a conoscenza del numero dei clienti registrati, può aiutare a comprendere, ad esempio, se sia necessario aumentare la propria presenza sui social network, allo scopo di “adescare” nuovi utenti. Ed ancora, la possibilità di valutare quanti buoni sconto siano stati effettivamente utilizzati, consente di capire se la campagna marketing perseguita è stata efficace o meno.

Vediamo, quindi, di seguito quali aspetti è possibile monitorare tramite la funzione Rapporti di WooCommerce, e come le informazioni ricavate possano ritornare utili per accrescere il proprio business.

Rapporti di WooCommerce sulle vendite

Per accedere alla funzione Rapporti di WooCommerce, dal menu laterale dal back office, sotto la voce WooCommerce, facciamo clic su Rapporti. Verremo dirottati nella pagina che rappresenta una Panoramica delle vendite.

Rapporti di WooCommerce panoramica

Sulla parte destra della schermata troviamo un grafico che mostra, in un determinato arco temporale, il numero di prodotti che sono stati venduti (linea viola) ed il relativo importo incassato (linea verde). Sul lato destro del grafico viene riportata la scala in euro (nella figura in esame da 0 a 140 euro), mentre sul lato sinistro la scala che rappresenta il numero di prodotti venduti (nella figura in esame da 0 a 10). Si tratta di un grafico semplice e senza fronzoli, che consente di valutare a colpo d’occhio l’andamento del proprio business.

Sul lato sinistro della pagina troviamo, invece, dei box che informano l’amministratore sul numero di Vendite totali effettuate, sul numero di Ordini totali che sono stati ricevuti, sul prezzo medio per ogni ordine (Media totale ordine), sul numero medio di articoli richiesti per ogni ordine (Media articoli per ordine), sul numero di Sconti utilizzati e sul Totale dei costi di spedizione. Attraverso questa panoramica dei Rapporti di WooCommerce possiamo, quindi, effettuare una prima analisi del portale di e-commerce, senza doverci addentrare nelle sezioni specifiche che andremo a spiegare di seguito.

In alto alla schermata spostiamoci nella sezione Vendite al giorno. Così come per la pagina precedente, la schermata si divide in due parti: nella parte destra vengono rappresentate graficamente il numero di vendite effettuate nell’arco temporale indicato in alto alla pagina (linea viola) e l’importo incassato (linea verde), mentre nella parte sinistra i box riportano i dati come il Totale delle vendite nell’intervallo, il Totale degli ordini nell’intervallo, l’importo medio per ordine nell’intervallo (Media totale ordine nell’intervallo), la media degli articoli per ogni ordine  nell’intervallo (Media articoli ordine nell’intervallo). Per variare l’arco temporale di riferimento è necessario modificare i campi Da e A in alto alla pagina.

Rapporti di WooCommerce vendite giorno

Allo stesso modo possiamo valutare le vendite mensili semplicemente spostandoci nella sezione Vendite al mese.

La pagina Vendite prodotto propone un’analisi più accurata, consentendo di valutare l’andamento delle vendite per uno specifico articolo. Nel box Cerca un prodotto inseriamo il nome dell’articolo che intendiamo visionare e facciamo clic su Mostra.

Rapporti di WooCommerce vendite prodotto

Visualizzeremo, quindi, un grafico riportante il numero di pezzi che sono stati venduti e l’importo ricavato da tali vendite. All’interno della casella Cerca un prodotto è possibile inserire più nomi al fine di effettuare delle comparazioni di vendita tra due o più articoli.

La sezione I più venduti e la sezione Maggior guadagno, mostrano rispettivamente la classifica dei prodotti maggiormente venduti e di quelli che hanno riscosso il maggior incasso.

L’ultima pagina, Vendite per categoria, consente di rappresentare graficamente mese per mese, preso un anno di riferimento, il guadagno totale che deriva da una specifica categoria di prodotti. Indicando più categorie è possibile effettuare un confronto.

Rapporti di WooCommerce vendite categorie

Rapporti di WooCommerce sui buoni sconto

Dopo aver analizzato le vendite, spostiamoci nella scheda Buoni Sconto. La prima pagina, Panoramica, pone in evidenza i dati principali, come il numero di Ordini totali effettuati che contenevano coupon, la percentuale degli ordini che contenevano coupon rispetto al totale, il totale di tutti i buoni sconto cui gli utenti hanno usufruito, i coupon che sono risultati più popolari e il maggior sconto che è stato applicato.

Rapporti di WooCommerce buoni sconto

I dati riportati si riferiscono al periodo di tempo indicato tra i campi Da e A in alto alla pagina. Spostandoci nella sezione Sconti per coupon, possiamo analizzare l’andamento mese per mese dell’uso dei coupon da parte degli utenti. Selezionando più sconti è possibile effettuare un confronto tra i risultati delle varie campagne.

Rapporti di WooCommerce sconti mese

Appare evidente che le informazioni contenute in questa scheda, siano molto importanti dal punto di vista marketing, in quanto consentono di valutare l’efficacia di una campagna basata sui buoni sconto.

Rapporti di WooCommerce sui Clienti e sul Magazzino

Le ultime due schede della funzione Rapporti di WooCommerce riguardano i Clienti e il Magazzino. In particolare la prima consente di visualizzare l’andamento delle registrazioni sul proprio portale, mentre la seconda offre la possibilità di visualizzare immediatamente lo stato delle scorte.

Spostandoci nella scheda Clienti possiamo visualizzare in anteprima, tramite il grafico posto a destra della pagina, l’andamento delle registrazioni nel tempo. A sinistra vengono mostrati, invece, il numero totale di clienti, l’importo totale delle vendite che riguardano i soli clienti registrati, il numero totale di ordini per i soli clienti registrati, il numero totale di ordini per i clienti non registrati e il numero di ordini medi per ogni cliente. Queste informazioni sono molto importanti, in quanto consentono di valutare l’efficacia di “adescamento” degli utenti da parte del portale. Qualora, ad esempio, si registri un calo nelle registrazioni è possibile pensare di incrementare la propria presenza sul Web (tramite azioni pubblicitarie) e sui Sociali Network (curando ancor più le proprie pagine social).

La scheda Magazzino, dall’interfaccia molto semplice, consente di visualizzare nell’immediato i prodotti che hanno un basso stock in magazzino e i prodotti che sono contrassegnati come esaurito. Questa funzione è molto importante, in quanto, consente di visualizzare immediatamente i prodotti a termine e consente di intervenire con tempestività onde evitare di restare senza scorte e, dunque, rischiare di perdere degli acquisti sicuri.