Rehost, l’hosting con assistenza dedicata che piace alle aziende

Abbiamo intervistato l'amministratore delegato di Rehost.it, un nuovo brand nel mondo del webhosting che si pone come obiettivo quello di fornire una soluzione di hosting semplice da utilizzare, con un consulente dedicato pronto a risolvere qualsiasi problematica in tempo reale.

Assistenza Managed su shared hosting, come funziona Rehost.it

L’elemento caratteristico del servizio di Rehost.it è l’assistenza managed applicata ad un piano di shared hosting. Mobika ha pensato ad una formula dove viene fornita assistenza costante al cliente anche per problemi non inerenti il servizio: l’installazione di WordPress, Drupal o la correzione di un problema inerente un plugin di questi CMS può essere richiesta direttamente al proprio consulente personale. Uno sforzo notevole in termini di organizzazione del personale e costi, “Tutte le persone che parlano con i clienti hanno competenze da sistemisti e solitamente un background con esperienza di almeno 3 o 4 anni, è fondamentale per noi che quando intervengono risolvano rapidamente il problema e lavorino in autonomia” dice Marco Dal Colle, e d’altronde è interessante anche notare come dalle statistiche di Mobika sembra che i clienti utilizzino maggiormente questo servizio di assistenza managed solamente nei primi mesi dopo l’attivazione del servizio, dopo di che il ricorso all’assistenza risulta quasi sempre nullo. 

Aggiunge Marco sul motivo che ha portato Mobika a vedere l’assistenza come elemento di distinzione: “Volevamo raggiungere un ampio numero di aziende per dare loro un supporto consulenziale efficace nel settore complicato dell’IT, fornendo soluzioni concrete e pratiche dai costi contenuti ed accessibili come il nostro server di posta di livello Enterprise gestito da noi in outsourcing che libera il cliente da certe preoccupazioni sul mondo Cloud e dalla difficoltà ed i costi nel gestirlo internamente. In qualche misura uno strumento di competitività in un momento storico così complicato per le aziende italiane.” 

Ovviamente le statistiche raccolte da Mobika fanno riferimento a clienti aziendali e non a professionisti e privati, un target che ora potrebbe introdurre delle differenze nei dati raccolti: l’assistenza rimane un punto davvero cruciale per la maggior parte dei servizi di webhosting, nel mercato italiano la scarsa conoscenza del mondo IT e la scarsa dimestichezza di chi acquista servizi di shared hosting, porta spesso a situazioni in cui gli utenti aprono decine di ticket giornalieri, per le domande più semplici. 

La presenza di un’assistenza di questa tipologia rende il piano di webhosting di Rehost particolarmente adatto sia alle aziende sia a privati che non hanno alcuna competenza, “In qualche misura uno strumento di competitività in un momento storico così complicato per le aziende italiane“, così lo considerano in Mobika. La gestione di un sito internet, a partire da un semplice WordPress fino ad un e-commerce potrebbe risultare notevolmente più semplice. Il consulente interviene anche per compiti minori, come può essere la richiesta di attivazione di una nuova casella di posta nel proprio account o la creazione di un nuovo database, operazioni che spesso possono essere percepite come difficili da chi non ha alcuna esperienza IT. 

Nel caso della posta elettronica, dice Marco, è fondamentale avere un servizio di assistenza che sappia esattamente quali sono gli utilizzi classici del cliente. La procedura d’ordine del servizio di Rehost è stata notevolmente semplificata proprio per mettere l’utilizzo di questo prodotto anche ai più inesperti, usufruendo da subito dell’assistenza dedicata.