Categorie
Cloud Computing

Salesforce.com apre il data center di Singapore

Il popolare fornitore di servizi CRM e software SaaS, Salesforce.com, ha annunciato l’apertura del data center di Singapore, struttura fortemente voluta dal gruppo per espandere la propria presenza anche nel continente Asiatico, ritenuto uno dei mercati potenziali dove la compagnia potrebbe accelerare la propria crescita. 

La compagnia non ha dichiarato la posizione del nuovo data center, ma è logico pensare che, come per gli attuali due data center statunitensi, si sia affidata ad Equinix, la società scelta per gestire gli oltre 1000 servers utilizzati nel data center negli USA. Quest’anno la regione asiatica ha visto un incremento del 36% nell’utilizzo dei servizi di cloud computing di Salesforce.com, un segnale incoraggiante per un investimento corposo.

Quella di Salesforce.com è una strategia consolidata, la volontà di offrire un servizio migliore passa dall’apertura di data center che riescano ad erogare i contenuti con una latenza minima e permettano ai clienti di sentire “più vicini” i loro dati, una richiesta che rimane significativa anche quando si parla di cloud computing. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.