AWS si affida all’hypervisor KVM. Addio Xen.

AWS ha annunciato nella giornata di ieri il rilascio di una nuova tipologia di istanze EC2 (C5) disponibili nelle region EU (Ireland), US East (Northern Virginia), US West (Oregon) e pensate per workload che richiedono elevata potenza di calcolo. E quale migliore soluzione dei nuovi processori Xeon Skylake (in realtà ci sarebbero anche gli AMD Ryzen ma AWS ha preferito […]

Google Custom Machine Type ufficialmente disponibili

Dopo l’annuncio dello scorso Novembre 2015 ed un periodo di beta testing durato quasi due mesi, le interessanti istanze personalizzabili di Mountain View sono infine disponibili sul mercato (general availability). Custom Machine Type (CMT da ora in avanti) è il nome della nuova tipologia di VM inserite nel porfolio della piattaforma cloud Google che, per contrastare Microsoft […]

AWS lancia WorkMail e taglia i prezzi EC2

A circa un anno di distanza dalla disponibilità in preview, AWS ha deciso di lanciare ufficialmente WorkMail sul mercato (servizio erogato per il momento solo da data center situati in USA ed Irlanda), una soluzione destinata al mercato enterprise e pensata per contrastare in primo luogo i prodotti Microsoft. Tra le tante novità introdotte dalla compagnia, anche il supporto […]

AWS lancia le istanze t2.nano

  Le istanze t2.nano di AWS sono state lanciate in questi giorni dal noto provider di servizi cloud computing, andando a completare la line-up di prodotti basati sul sistema dei crediti CPU. Secondo quanto dichiarato da Jeff Barr, celebre volto del blog ufficiale AWS, l’arrivo della nuova soluzione è stato incoraggiato anche dall’analisi dei dati di […]

Perchè il modello unikernel potrebbe sostituire i container

I container sono entrati a pieno diritto fra i trend tecnologici del 2015: tra i principali protagonisti del mercato è infatti difficile non trovare funzionalità, servizi e pieno supporto al modello dei “contenitori”. Una parte del merito va anche alla startup Docker che ha saputo rilanciare funzionalità già note da tempo rendendole più facilmente accessibili all’industria. Tra i principali […]

Google Compute Engine, taglio dei prezzi e nuove istanze

Mountain View ritocca ancora i prezzi di listino dei servizi IaaS Google Compute Engine: -20% per le configurazioni standard, -15% per le istanze “high memory”, -5% per “high CPU”, -15% per le “small” e -30% per le “micro”. In occasione dell’ormai periodica “sforbiciata” delle tariffe, la compagnia dichiara di offrire rispetto alla concorrenza soluzioni fino al 40% […]

Amazon presenta le nuove istanze cloud T2

Amazon ha lanciato le nuove istanze T2 per tutti i clienti cloud del servizio AWS (Amazon Web Services) che utilizzano le regioni di Stati Uniti, Europa (Irlanda), Asia (Singapore, Tokyo), Australia (Sydney), e Brasile (Sao Paulo). Le istanze T2 sono pensate per tutti gli utenti che impiegano i cloud server messi a disposizione da Amazon per applicazioni a basso consumo computazionale (come servizi di desktop remoto, ambienti di sviluppo, piccoli database e siti a basso traffico), che però potrebbero richiedere di tanto in tanto elevate potenze di elaborazione